Cavatelli fatti in casa

Ingredienti – 150 gr di farina di grano tenero – 150 gr di farina di semola di grano duro – un cucchiaio di sale – 160 ml di acqua bollente Preparazione I cavatelli sono una …

Ingredienti

– 150 gr di farina di grano tenero

– 150 gr di farina di semola di grano duro

– un cucchiaio di sale

– 160 ml di acqua bollente

Preparazione

I cavatelli sono una pasta fresca tipica della cucina meridionale, in particolare Puglia e Campania. Prendono il nome dalla lavorazione dell’impasto a base di acqua e farina che viene semplicemente ridotto a pezzetti e incavato con due dita.

Mescoliamo le due farine col sale e le disponiamo a fontana sulla spianatoia. Iniziamo a versare l’acqua al centro (quanto più sarà alta la temperatura, tanto più l’impasto risulterà morbido)

Continuiamo a versare tutta l’acqua e a lavorare dal centro verso l’esterno

fino a formare una palla

Ricaviamo ora dall’impasto dei pezzi che stenderemo in lunghi bigoli di circa 1 cm di diametro

Ne ricaviamo dei pezzetti che infariniamo per bene

e poi li incaviamo premendo con due dita al loro interno e trascinandoli sulla spianatoia

Procediamo in questo modo fino a terminare l’impasto. Conserviamo i cavatelli su un vassoietto ben infarinato fino al momento di cucinarli in acqua bollente salata. Li scoleremo e potranno essere gustati coi più vari condimenti

0 da 0 voti

Cavatelli fatti in casa

Ricetta: Cavatelli fatti in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759