Filetto di persico alla puttanesca

Il persico è un pesce d’acqua dolce reperibile, anche in filetti, in pescheria e al supermercato. Scopriamo il filetto di persico alla puttanesca. Le carni bianche, tenere e pregiate si prestano a vari metodi cottura, …

Il persico è un pesce d’acqua dolce reperibile, anche in filetti, in pescheria e al supermercato. Scopriamo il filetto di persico alla puttanesca.

Le carni bianche, tenere e pregiate si prestano a vari metodi cottura, sia in padella sia in forno: bocconcini di persico in padella, filetto di persico in padella con patate, filetto di persico in padella al limone e altro.

Questa ricetta può essere preparata in bianco (es. persico in padella in bianco o persico infarinato in padella) oppure col pomodoro con una ricetta del pesce persico in padella con pomodorini.

Oggi prepariamo un filetto di persico con aglio, pomodorini, capperi, olive e origano, che, come il condimento per gli spaghetti, prendono così il nome alla puttanesca.

Non ci resta che scoprire la ricetta del filetto di persico alla puttanesca.

0 da 0 voti

Filetto di persico alla puttanesca

Ricetta: Filetto di persico alla puttanesca

Ingredienti

Un filetto di pesce persico fresco da circa 300 gr

    6 o 7 pomodorini ciliegino

      Uno spicchio d'aglio

        6 o 7 olive nere denocciolate

          Una decina di capperi sotto sale

            6 cucchiai di olio extravergine d'oliva

              Un cucchiaino di origano

                Sale q.b.

                  Istruzioni

                  • In un tegame antiaderente, versiamo l'olio e vi facciamo soffriggere l'aglio. Appena diventa biondo, aggiungiamo i pomodorini lavati e tagliati a spicchi.
                  • Regoliamo di sale e, dopo averli fatti appassire un pò, aggiungiamo il filetto di pesce persico.
                  • Come si diceva, le carni sono molto tenere, pertanto, saranno sufficienti 5 minuti di cottura per lato. Giriamo il filetto e lo insaporiamo con l'aggiunta delle olive.
                  • Poi, dei capperi.
                  • Ed infine dell'origano in polvere.
                  • Spadelliamo ancora per qualche minuto, finché il sughetto non si restringe un pò e impiattiamo.

                  Lascia un commento

                  Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

                  Valutazione ricetta




                  Chiudi
                  Chef si diventa, cucinando con
                  © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759