Erbe, spezie e odori

0

Ingredienti ERBE, SPEZIE E ODORI Preparazione CONSIGLIO DEL GIORNO Guadagnare copiando gli investimenti dei TOP Trader? Se hai sentito parlare di eToro Social Trading ma non sai in cosa consiste, oggi puoi provarlo con un …

Ingredienti

ERBE, SPEZIE E ODORI

Preparazione

Elenchiamo le principali varietà di erbe con i loro abbinamenti più adatti.

ALLORO: Stufati(nel mazzetto aromatico), minestre, salse, in aggiunta a marinate, baccalà, patè, ripieni, selvaggna, pesce lesso.

ACETOSELLA – Ottima con l’insalata verde cruda oppure con gli spinaci; si usa per minestre e frittate.AGLIO: Presente in numerose ricette della cucina mediterranea.

ANETO: Minestre, patate lesse, piatti di pesce, uova, formaggi freschi.

ANICE STELLATO: Ottimo con dolci ma anche usato per pane e focacce.

BASILICO: Tutti conosciamo la versatilità del basilico nella cucina mediterranea nostrana. Perfetta con pomodori, zucchine, fagioli, funghi. Indispensabile per il pesto e ideale per esaltare il trittico aglio-olio-pomodori.

CANNELLA: Dolci, frutta cotta. Ultimamente viene sperimentata in ambiti tradizionali come risotti e carni.

CERFOGLIO: Minestre, piatti di pesce, verdure, pollame, uova.

CHIODI DI GAROFANO – Per aromatizzare ragù brasati. Indispensabili nella preparazione del vin brulè.

CIPOLLA – Le cipolle bianche, più dolci, sono preferite cotte a sè. Le cipolle si usano per quasi tutti i piatti.CORIANDOLO: Pesce, carni, insalate.

CUMINO: Un aroma “piccantino” proveniente dall’oriente. Insaporisce alla perfezione patate, carni e formaggi freschi.

DRAGONCELLO: Il famoso “Estragon” francese può essere abbinato a piatti di pesce, salse, insalate, pollame, uova.

ERBA CIPOLLINA: una valida e più digeribile sostituta della cipolla.

FINOCCHIO SELVATICO: Carni(preferibilmente di maiale), pesce arrosto.

GINEPRO: Carni, stufati, arrosti, stupisce con le verdure cotte.

LIQUIRIZIA: Ottima nei dolci.

MAGGIORANA: Parente più delicata dell’origano. Ottima nelle carni.

MENTA: Romana o piperita sono molto di moda negli ultimi tempi. Vengono associate a primi piatti, piatti di pesce e dolci.

MIRTO: Carni e piatti di pesce.

NOCE MOSCATA – Addirittura indispensabile per profumare salse, intingoli e ripieni.ORIGANO: Altro caposaldo della cucina mediterranea. Ottima per primi piatti, carni, piatti di pesce, pomodori, e formaggi.

PEPERONCINO: Non ha bisogno di presentazioni. Può essere usato fresco o essiccato. Usato in cucina per dare lo “sprint” alle pietanze.Oltretutto è antiossidante e possiede una grande quantità di vitamina C. 

PREZZEMOLO: Come il peperoncino, il prezzemolo è molto versatile e può essere usato a proprio piacimento in numerose ricette, a patto che venga utilizzato crudo.

PISTACCHIO – Usato per la preparazione di galantine e polpettoni e in pasticceria.

PORRO – Si usa per profumare le insalate, per la preparazione di minestre e come verdura in se.

ROSMARINO: Carni di maiale o vitello, insalate, verdure cotte a forno.

RAFANO – Ottimo per preparare una salsa accentuandone il sapore acre con l’aceto.

SALVIA: Carni, primi piatti, piatti di pesce, addirittura possono essere fritte e mangiate.

SANTOREGGIA  – Serve per aromatizzare fave e lenticchie.

SCALOGNO – Simile alla cipolla, puಠsostituirne il sapore, come quello del porro.

SEDANO – Quasi indispensabile per i brodi, minestroni, stufati. Quello Bianco e quello di Verona sono ottimi come verdure in se.

TIMO: Carni di maiale o comunque grasse, piatti di pesce.

VANIGLIA – Utilizzata esclusivamente in pasticceria, dalle creme alle torte, dalle frutte cotte ai gelati.

ZAFFERANO: Preferibile usarne i pistilli è un ingrediente che spicca di versatilità in base alla creatività di chi lo propone. Può essere unito a piatti di pesce e verdure cotte oltre chiaramente al risotto.

Avete solo l’imbarazzo della scelta. Detto questo, buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759