Latte di capra: contiene lattosio? Proprietà e benefici per la salute

612

Il latte di capra è veramente genuino e buono. Anche se è più costoso del comune latte di mucca, dovrebbe essere assunto regolarmente. Perché? Che differenza c’è tra il latte di capra e latte di …

Il latte di capra è veramente genuino e buono. Anche se è più costoso del comune latte di mucca, dovrebbe essere assunto regolarmente. Perché? Che differenza c’è tra il latte di capra e latte di mucca?

Esistono diversi motivi per i quali sarebbe meglio non rinunciare al latte di capra, dal sapore neutro alla consistenza più ricca, ma riassumendo possiamo dire che i benefici accquisibili dall’assunzione di questo prodotto non hanno eguali se paragonati al latte di mucca reperibile in tutti i supermercati e negozietti di periferia.

Tra l’altro, è un prodotto che il nostro organismo riesce a digerire senza problemi. La stessa cosa non si può dire sul latte di mucca. Addirittura alcuni sostengono che il latte caprino è talmente salutare che potrebbe essere somministrato a qualsiasi mammifero del pianeta durante il delicato periodo della sua crescita.

L’identikit del latte di capra: proprietà e aspetti

La produzione di latte di capra avviene attraverso il processo di mungitura, simile a quello delle mucche. Le capre vengono munte manualmente o utilizzando macchinari specializzati e il latte raccolto viene quindi lavorato per essere consumato fresco o trasformato in vari prodotti lattiero-caseari.

Cerchiamo allora di capire qualcosa di più in merito al latte di capra, se fa male o fa bene e i suoi potenziali effetti benefici sull’organismo. Vediamo adesso alcuni degli aspetti più interessanti e perché è meglio il latte di capra:

  • Facile da digerire, circa 9 volte in più del latte di mucca
  • Non ha effetti negativi sul sistema immunitario
  • Sostanze quali amminoacidi e proteine sono presenti in quantità maggiori

Questi 3 fattori appena menzionati non gli rendono del tutto omaggio. Questo alimento dispone di molti benefici accquisibili dalla semplice assunzione. Adesso elencheremo i 5 principali benefici del latte caprino.

Latte di capra: 5 benefici evidenziati per voi

latte di capra benefici

Proteine, carboidrati, vitamine, minerali: il latte caprino è noto per le sue proprietà nutrizionali, che lo rendono un’opzione salutare e versatile per l’alimentazione. Ecco 5 benefici del latte di capra:

  1. Alto contenuto di minerali. Tra i minerali presenti in questo alimento possiamo trovare calcio e selenio. Le percentuali di queste sostanze sono considerevoli. Per quanto riguarda il selenio la sua funzione è quella di rinforzare il sistema immunitario.
  2. Pochi grassi. Messo a confronto con il latte di mucca, presenta pochi grassi. Quindi chi ha il colesterolo alto può bere il latte di capra. Tuttavia questo non significa che si può esagerare con l’assunzione di questo prodotto, il quale potrebbe comunque provocare nel tempo anche problemi di peso (praticamente un eccesso di latte di capra fa ingrassare).
  3. Buon sostituto del latte di mucca. Potrà rivelarsi un valido sostituto del latte di mucca. Sono stati riscontrati casi in cui persone intolleranti al latte di mucca non lo erano per quello di capra. Consultare comunque il proprio medico prima di integrarlo nel proprio regime alimentare, qual’ora fosse presente una qualsiasi forma di intolleranza o allergia ai latticini.
  4. Contrasta il muco. Grazie alle sue proprietà, il latte di capra riesce a contrastare la produzione di muco.
  5. Molto digeribile. Torniamo alla questione “latte di capra e digeribilità”. Questo tipo di latte è adatto a tutti, grandi e piccoli potranno assimilare questo alimento senza problemi, dato che viene digerito in maniera molto veloce dal corpo umano. Anche le persone anziane possono godere di questo prodotto.

Latte di capra e lattosio

latte di capra lattosio

Il latte caprino supera il latte di mucca sotto molti aspetti ma, purtroppo, si arena di fronte al lattosio. Ebbene, seppur in quantità inferiore, il latte di capra contiene lattosio (circa 4 g ogni 100 g di latte).

Considerando il contenuto di lattosio, il latte di capra è tra le controindicazioni delle persone intolleranti al lattosio.

P.S. Tra chi non può bere il latte di capra ci sono anche coloro che soffrono di allergia al latte vaccino.

Curiosità sul latte caprino

È un alimento molto apprezzato nel mondo. Secondo alcune statistiche sembrebbe che il 60% circa delle persone nel mondo assumono latte caprino. L’Asia per esempio è tra i luoghi dove fanno un uso comune di tale alimento.

In antichità alcuni credevano che il latte di capra fosse un prodotto miracoloso. Di fatti vi sono molte storie a riguardo, racconti per lo più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo