Ricette veloci per tutti: 5 consigli per pasti sani e rapidi

266

Di questi tempi viviamo con la costante percezione di avere sempre meno tempo a disposizione, soprattutto per sedersi a tavola e mangiare in modo sano. Oggi vogliamo ribaltare questo pensiero attraverso una serie di consigli …

Di questi tempi viviamo con la costante percezione di avere sempre meno tempo a disposizione, soprattutto per sedersi a tavola e mangiare in modo sano. Oggi vogliamo ribaltare questo pensiero attraverso una serie di consigli grazie ai quali preparare pasti sani velocemente sarà un piacere, oltre che un gioco da ragazzi. Sia che si disponga di un buon robot da cucina o che si desideri mettere le mani “in pasta”, questa guida è pensata per chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare a mangiare pasti gustosi e, soprattutto, genuini.

pasta frolla salata
Quiche

Piatti unici ed equilibrati

Una delle opzioni più rapide è il piatto unico, cioè la combinazione di verdure fresche di stagione e proteine. Con l’aiuto di un robot da cucina ci vorrà sicuramente meno tempo per pulire, cuocere e sminuzzare le verdure, ma si può ottenere un buon risultato anche cucinando a mano. Un esempio? Il risotto “furbo” con zucchine.

Per prepararlo basta mettere a bollire l’acqua e aggiungere le zucchine lavate e tagliate grossolanamente. Quando l’acqua sarà arrivata a temperatura, aggiungere il riso e mescolare di tanto in tanto finché non sarà cotto.

A questo punto scolare il tutto, mantecare rapidamente con del parmigiano, un filo d’olio e il piatto è pronto.Per le quantità basta considerare 80-100 grammi di riso a persona e zucchine (o altre verdure) a volontà.

Questa ricetta è facilissima proprio perché ha pochi ingredienti e si può preparare “a occhio”. Inoltre, la presenza di tutti e tre i macro-nutrienti rende il piatto più che equilibrato.

Vellutate facili cuoci e frulla

Anche le vellutate meritano di essere considerate tra le preparazioni facili, veloci e genuine. Per ottenere un buon risultato in tempi rapidi, basta tagliare le proprie verdure preferite senza dimenticare l’aggiunta di patate per dare consistenza.

A questo punto lasciar cuocere a bollore e, dopo aver scolato ¾ di acqua, frullare il tutto. Per ottenere un sapore più deciso senza l’aggiunta di grassi, si possono aggiungere all’acqua di cottura tutte le spezie preferite, perché danno sapore e tengono basse le calorie. Una volta ottenuto un composto cremoso, aggiustare con parmigiano, olio e sale e il piatto è pronto. Se ci va si può accompagnare la vellutata con del pane abbrustolito.

Insalate a volontà

Le insalate sono un vero e proprio “mondo a parte” della cucina. Per renderle più sfiziose e meno noiose c’è un trucco molto semplice: creare a parte il condimento, meglio noto come dressing. Ci si può sbizzarrire con olio, aceto, limone ma anche maionese, salsa greca, yogurt magro e così via. Mescolando tra loro gli ingredienti per il dressing e scegliendo ortaggi e legumi di stagione, le insalate diventeranno velocemente il proprio pasto preferito perché sono velocissime da preparare e, ovviamente, sono amiche della dieta.

Bruschette colorate e sfiziose

Per preparare le bruschette ci vuole davvero poco tempo: basta abbrustolire il pane, condire a piacimento e il pasto è pronto. Oltre alle classiche al pomodoro suggeriamo di provare degli abbinamenti sfiziosi che renderanno il pasto completo e gustoso. Per esempio, si possono abbinare feta e salmone affumicato, rucola e bresaola, lattuga e tonno, acciughe e cipolla rossa, burrata e basilico e infine, crema di ceci e mortadella. Sono tutte da provare e, se c’è ancora un po’ di spazio, si può concludere il pasto con un po’ di frutta fresca.

Estratti e Smoothie

Per chi ha in casa elettrodomestici come il robot da cucina o l’estrattore vale assolutamente provare gli smoothie o gli estratti. I primi sono bevande cremose a base di frutta o verdura a piacere mescolata e frullata con yogurt o latte. Gli estratti, invece, sono succhi deliziosi ottenuti tramite l’estrattore, cioè un elettrodomestico che separa il succo dalla polpa senza alterare le proprietà nutritive di frutta e verdura (qui un approfondimento dell’ISS).

Questi sono la soluzione rapida e salutare da provare quando si ha davvero poco tempo per mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo