La cucina abruzzese è molto varia e comprende sapori e gusti molto diversi fra loro. D’altronde anche queste terre mostrano una varietà di sfumature, dalle aspre montagne innevate al mare limpido e cristallino. Tanti i piatti tradizionali, dal sapore forte e deciso, preparati con ingredienti genuini e provenienti dai pascoli e dai boschi abruzzesi.
I Primi Piatti
Fra i primi troviamo i famosissimi maccheroni alla chitarra, creati con un impasto fatto di uova e farina di grano duro che viene tagliato con un attrezzo tradizionale chiamato “chitarra”. Questi maccheroni, squadrati e ruvidi, sono consumati con sughi ricchi e gustosi a base di carne di agnello o di maiale.  Ottimi anche i maccheroni alla molinara e i cannelloni all’abruzzese, questi ultimi sono molto caratteristici e sono preparati con la pasta sfoglia ripiena di carne di pollo o vitello che viene in seguito arrotolata. I sughi poi sono in quantità, troviamo la salsa all’abruzzese, il sugo di castrato, il ragù di salsiccia, ma anche il ragù d’oca. Come non dimenticare infine le sagne e fagioli, ossia una zuppa di fagioli preparata con tagliolini rustici e condita con un sugo di pomodoro fresco, aglio, olio e piccante. In alta montagna poi non potete non assaggiare gli gnocchi carrati con pancetta, uova e pecorino.
I Secondi Piatti
I secondi invece sono per tutti i gusti e variano dal pesce alla carne. L’agnello è la carne più consumata in Abruzzo, soprattutto arrosto. Tipici di queste terre sono infatti gli arrosticini, spiedini di carne di agnello fini e gustosi. L’agnello al cotturo invece è preparato con l’agnello stufato condito con erbe di montagna. Poco conosciuto, ma amatissimo, anche l’Agnello cacio e ovo che proviene dalla tradizione contadina. L’Abruzzo è conosciuto anche per le pizze rustiche, in particolare la pizza di Pasqua con formaggio e pepe e i fiadoni chietini con uovo e formaggio. Da non perdere anche le crostate rustiche, formate da una base di pasta frolla dolce che viene riempita con qualsiasi leccornia, dalle uova e salsicce, ai formaggi freschi, ma anche la ricotta e le verdure. La pasta viene poi piegata a fazzoletto e gustata in compagnia.
I Dolci
Fra i dolci tradizionali troviamo le ferratelle, delle croccanti cialde all’anice, la cicerchiata, delle ciambelline al miele. Ottimo anche il croccante, un torrone di mandorle e zucchero caramellato con aroma di limone, i mostaccioli, preparati con mosto cotto e i pepatelli teramani, con pepe e miele.
I Vini
Tanti i vini di qualità che vengono prodotti nelle colline abruzzesi, ad esempio il famosissimo Montepulciano d’Abruzzo, un vino rosso corposo, ma anche il Cerasuolo d’Abruzzo, un chiaretto rosso ciliegia e il Trebbiano d’Abruzzo un bianco asciutto e armonico leggermente fruttato.

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759