Cucina Regionale Umbra - Ricette tipiche Umbria

La cucina tipica dell’Umbria è caratterizzata da piatti preparati con ingredienti semplici molto gustosi. Quasi tutti gli alimenti sono creati grazie ad una lunga varietà di tartufi che vengono raccolti nella regione, dal tartufo nero a quello bianco fino allo Scorzone estivo.

I Primi Piatti

Anche per i primi piatti il tartufo è il vero protagonista della cucina umbra. Questo ingrediente viene utilizzati sia per i primi che per gli antipasti abbinato anche a sapori inediti. Fra gli antipasti troviamo ad esempio i crostini al tartufo, preparati con tartufo nero, i crostini alla norcina, con acciughe, fegatini di pollo spolverati con tartufo, infine sono ottimi i crostini di fegatini di pollo, preparati con fegatini, capperi ed una spruzzata di limone. Tra gli antipasti i più consumati sono i famosi formaggi, il più famoso è il formaggio di fossa, ma anche il formaggio alle erbe, il pecorino stagionato e il formaggio al tartufo. Tutti i formaggi sono serviti accompagnati con diversi tipi di pane i più famosi e buoni sono il pan caciato, il pan nociato, il pane di Strettura ed il pane di Terni. Il tartufo più pregiato e gustoso è quello Norcia, che viene utilizzato per creare uno dei primi piatti più buoni della gastronomia umbra ossia gli stranghozzi al tartufo nero. Ottimi anche gli umbricelli in salsa di Trasimeno, preparati con un sugo a base di filetto di persico, scalogno, aglio e peperoncino. Gustosissimi e saporiti gli spaghetti col rancetto, con pancetta, pomodorini e pecorino fresco, oppure le pappardelle alla lepre, arricchiti da pancetta e chiodi di garofano.

I Secondi Piatti

I secondi piatti dell’Umbria sono quasi tutti a base di carne che viene cotta nei modi più diversi, ossia alla griglia o allo spiedo per essere poi insaporita con aromi e spezie. Tra i piatti tipici troviamo il friccò, preparato con pollo, pomodoro, aglio, rosmarino e salvia. Uno dei piatti più apprezzati sono i tordi che vengono cotti sotto la cenere ed insaporiti sapientemente e secondo un’antica tradizione, con alloro, chiodi di garofano, salvia, rosmarino, maggiorana e bacche di ginepro.
Un altro piatto tipico dell’Umbria è il colombaccio selvatico, che in gergo viene anche detto “palomba”, in questo caso il colombo viene cotto allo spiedo e insaporito da spezie. Fra i piatti a base di pesce troviamo i pesci d’acqua dolce come il persico reale, che viene utilizzato per creare un piatto denominato carbonetti, infine troviamo le anguille condite con tartufo nero.