Come fare il ketchup in casa

Pubblicato da: ValeriaM - il: 08-05-2018 10:06 Aggiornato il: 06-05-2018 10:17

Il ketchup è una delle salse più amate e conosciute al mondo ed è innegabile che tutti noi siamo abituati ad acquistarla già pronta, in versione pratica e immediatamente disponibile. E se volessimo preparare il ketchup fatto in casa? Questa salsa può essere preparata in cucina seguendo passo per passo la ricetta che vi proponiamo. Anche se può sembrare apparentemente facile, la guida per come fare il ketchup in casa chiede di essere seguita con scrupolo, nella preparazione e nel rispetto delle dosi, perché anche se si tratta di una salsa semplice, il ketchup chiede molti ingredienti diversi per essere preparato con cura.

Vediamo come fare il ketchup in casa seguendo la ricetta tradizionale. Si tratta di una salsa molto speziata, perché anche se il ketchup viene associato alla cultura gastronomica americana, in realtà si tratta di un preparato di origine orientale. Il nome originario di questa salsa è infatti il malese "kecap" e veniva in origine preparata con una base di soia e di acciughe. Nel 1600 la salsa sbarcò in America e nel vecchio continente, dove venne elaborata e rivista da tanti chef. Per arrivare alla salsa che noi tutti conosciamo bisogna aspettare fino al 1812, quando un signore di nome James Mease la trasformò nel 'tomato ketchup', una salsa che veniva preparata e venduta dai contadini che si occupavano della raccolta dei pomodori. Dopo circa cinquant'anni il ketchup iniziò ad essere commercializzato in grande scala negli Stati Uniti e al giorno d'oggi si propone come una delle salse più apprezzate e richieste in tutto il mondo. Vediamo quindi come fare il ketchup in casa seguendo la ricetta della tradizione.

Come fare il ketchup in casa: gli ingredienti base

  • 300 grammi di passata di pomodoro;
  • 100 grammi di cipolle bianche;
  • 2 grammi di paprica piccante;
  • 2 grammi di zenzero in polvere;
  • 5 grammi di chiodi di garofano in polvere;
  • noce moscata una grattugiata;
  • 50 grammi di olio extravergine di oliva;
  • 50 grammi di aceto di vino rosso;
  • 50 grammi di zucchero semolato;
  • 10 grammi di farina bianca;
  • sale a piacere;

Come fare il ketchup in casa: preparazione

Come abbiamo potuto notare, gli ingredienti della salsa ketchup sono molti e questa preparazione richiede un buon uso di spezie. Per prima cosa mondiamo le cipolle e affettiamole finemente, impiegando il coltello o la mezzaluna. Versiamo quindi l'olio in un tegame capiente e facciamole appassire per cinque minuti con l'olio di oliva extravergine fino a che non risultano morbide.

Aggiungiamo la passata di pomodoro, la paprica, lo zenzero in polvere e i chiodi di garofano che avremo ridotto in polvere in un mortaio. Mescoliamo il tutto per far amalgamare la salsa.

Aggiungiamo quindi la farina, l'aceto di vino rosso, lo zucchero e il sale. Mescoliamo dolcemente e per ultima aggiungiamo una leggera grattugiata di noce moscata. Mescoliamo con cura e lasciamo cuocere il tutto per almeno un'ora e mezza a fuoco molto basso, mescolando di tanto in tanto per evitare che la salsa si attacchi al fondo della pentola.

Una volta cotta, lasciamo intiepidire la preparazione e frulliamo con il frullatore il tutto, fino a che non otterremo una consistenza liscia ed omogenea.

Ecco svelato come fare il ketchup in casa, una salsa che può essere conservata per circa quattro giorni nel frigo e di cui si sconsiglia il congelamento. La salsa ketchup può essere impiegata per accompagnare le patatine fritte, i fritti in generale e anche per rendere più gustosi i sandwich e gli snack salata. Se desideriamo ottenere una salsa più agrodolce possiamo aggiungere maggiori quantità di aceto e di zucchero, in base ai nostri gusti alle nostre preferenze.

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento