Come fare il mascarpone in casa

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 22-05-2018 8:26 Aggiornato il: 14-05-2018 11:29

Il mascarpone è un ingrediente cremoso, vellutato e delicato che può essere usato nella preparazioni di dolci come il tiramisù e nelle ricette salate. Curiosi di scoprire come fare il mascarpone in casa?

Mascarpone fatto in casa- foto tribugolosa.com

Chi ha relegato il mascarpone alle ricette di dolci come tiramisù, crostate o cheesecake deve ricredersi con una lunga lista di preparazioni salate come tartine o torte salate.

Sostanzialmente la buona riuscita di qualsiasi ricetta a base di mascarpone si basa sulla freschezza della golosa crema, una caratteristica non poi così tanto scontata come si può crede.

Una volta non era difficile trovare il mascarpone fresco nelle drogherie o nelle latterie, ma oggi trovare un prodotto freschissimo non è un'impresa semplice.

L'opzione del confezionato sembra essere quella più papabile per dare vita a preparazioni e ricette semplici con mascarpone.

Come fare il mascarpone in casa

Gli appassionati di cucina più audaci possono optare per una preparazione homemade che promette di restituire una consistenza e un sapore decisamente diversi dal mascarpone confezionato.

Non resta che scoprire come fare il mascarpone in casa e cementarsi in questa nuova preparazione!

Ingredienti per 300 g di mascarpone

  • 500 g panna
  • 10 g succo di limone

Preparazione mascarpone fatto in casa

Come si fa il mascarpone? Tutto quello che bisogna fare per assaporare un freschissimo mascarpone fatto in casa è scaldare la panna in un pentolino senza raggiungere il punto di ebollizione, aggiungere il succo di limone e mantenere la panna sul fuoco per 2-3 minuti mentre si continua a mescolare con la frusta.

Non appena la panna sembrerà addensata è opportuno togliere il pentolino dal fuoco e versare il contenuto in una ciotola rivestita con un canovaccio.

È sufficiente lasciare raffreddare per circa mezz'ora , riporre la ciotola in frigo e lasciare riposare per 24 ore. Dopo il tempo di riposo, è necessario trasferire il mascarpone in un contenitore chiuso con coperchio ermetico e conservarlo in frigo per 3-4 giorni al massimo.

La semplicità della preparazione del mascarpone dà sapore a qualsiasi ricetta e promette di solleticare il palato in modo davvero inedito. Provare per credere!

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento