Come pulire il forno con prodotti naturali

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 20-11-2018 7:15 Aggiornato il: 12-11-2018 11:17

Si fa presto a dire “infornare un piatto in forno”, ma il risultato della ricetta dipende anche da quante volte e come si pulisce l'elettrodomestico. Oggi scopriamo come pulire il forno con prodotti naturali!

Pulire il forno con prodotti naturali- foto ctasteofhome.com

Ogni ricetta prelibata che richiede una cottura al forno può trasformarsi in un disastro di cucina se viene infornata in un forno sporco e incrostato.

Le tracce di unto, incrostazioni e avanzi di cibo possono rivelarsi tossici e rovinare i sapori della pietanza preparata con amore.

Il modo migliore è far fronte all'incombenza domestica che non piace a nessuno con una certa cadenza utilizzando prodotti naturali.

Come pulire il forno con prodotti naturali

I prodotti chimici per pulire il forno si rivelano efficaci a fronte di un alto tasso di inquinamento e una notevole possibilità di attentare alla salute sia quando vengono inalati durante l'utilizzo che quando persistono nel forno durante la cottura dei cibi.

Pulire il forno con prodotti naturali permette di far fronte all'incombenza domestica in modo veloce, naturale ed economico.

Non resta che scoprire come pulire il forno con prodotti naturali e farlo tornare splendente e brillante in pochissimo tempo.

Bicarbonato

Il rimedio naturale per pulire il forno richiede la preparazione di un detersivo naturale a base di una tazza di sale, una tazza di bicarbonato e una tazza di acqua.

Dopo aver mescolato sale, acqua e bicarbonato occorre scrostare i residui di cibo presenti alle pareti del forno stendendo il prodotto su tutta la superficie interna, lasciando agire per 60 minuti e rimuovendo il tutto con acqua.

Acqua e limone

La miscela di acqua e limone si rivela particolarmente efficace contro le incrostazioni più insidiose del forno.

È sufficiente prendere una teglia dai bordi larghi, versare un po' di acqua e il succo di tre limoni, infornare per 30 minuti a temperatura media e lasciare che l'acqua, evaporando, rimuova lo sporco incrostato.

A questo punto è necessario spegnere il forno, bagnare un panno nel succo rimasto e procedere con la pulizia manuale del forno, magari strofinando due metà di un limone direttamente sulle pareti dell'elettrodomestico.

Acqua e aceto

Tra i prodotti naturali per pulire il forno spicca l'aceto. Tutto quello che bisogna fare è scaldare un po' di acqua in un tegame, aggiungere un bicchiere di aceto e posizionare il tegame nel forno preriscaldato a 180 gradi.

Anche in questo caso è necessario tirare fuori il tegame, lasciare raffreddare e bagnare un panno nel detersivo naturale per pulire il forno in modo naturale.

Detersivo home made

È possibile preparare un sapone ecologico in casa per pulire il forno in modo naturale e veloce. Come fare? Basta fare sciogliere lentamente 230 grammi di sapone di Marsiglia naturale grattugiato, aggiungere due tazze di bicarbonato di sodio e unire un litro di acqua calda.

Successivamente è essenziale mescolare gli ingredienti, lasciare riposare per una notte e aggiungere tre litri d'acqua al detersivo naturale per iniziare a vaporizzarlo sulle superfici del forno.

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento