Come usare i semi in pasticceria

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 25-05-2017 8:36 Aggiornato il: 20-05-2017 11:41

I semi vengono utilizzati in molte preparazioni salate per donare colore, croccantezza e sapore, diventando parte integrante dell’alimentazione. Le proprietà organolettiche costituiscono un’importante fonte di energia per l’organismo e conferiscono quel tocco in più che ogni preparazione merita. Ma come usare i semi in pasticceria?

Come usare i semi in pasticceria- foto fotogallery.doctissimo.it

Semi nelle torte

Avete mai pensato ai semi di zucca, sesamo, papavero o girasole come arricchimenti per alcune torte? I semi in pasticceria possono donare quel tocco di croccantezza e fantasia che nessuno si aspetta. Sia che si decida di aggiungerli all’inizio per conferire aroma o alla fine come decorazione sui generis sarà un successo!

Semi di chia

I semi di chia sono ingredienti con notevoli proprietà benefiche. Basti pensare ai semi di lino ricchi di Omega 3 che aiutano a ridurre i trigliceridi e favoriscono un gran senso di sazietà. Questi semi originari di Guatemala e Messico se lasciati immersi nel latte per una notte creano una mistura gelatinosa sana e gustosa.

Semi di anice

La pianta originaria del mediterraneo orientale restituisce dei semi dall’aroma dolce e penetrante molto usati in pasticceria e panificazione e per la preparazione di molti liquori. Questi particolari semi in pasticceria si trasformano in un tocco prelibato e pregiato da veri intenditori.

Semi tostati

È bene sapere che i semi possono avere un aroma più o meno intenso. La tostatura diventa così il passaggio ideale per uniformare croccantezza e gusto finale. Non bisogna far altro che tostare i semi nel forno per qualche minuto a 140°, facendo attenzione a non bruciarli. Ebbene, questi semi tostati possono essere frullati con pochissimo olio di semi per aromatizzare gli impasti dei dolci, creare dei gustosi cioccolatini aromatizzati o decorare qualsiasi preparazione.

Non resta che sperimentare i semi i pasticceria per lasciare libero sfogo alla fantasia e arricchire le classiche ricette con un tocco inedito.

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento

Termini di ricerca:

  • pasti cceria ai semi di lino
  • semi di anice come usarli
  • aroma in pasta coloratante per pasticceria cresco come usarlo?
  • semini di ciminu per pasticceria