Ravioli di seitan in brodo

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 22-01-2018 9:09 Aggiornato il: 16-01-2018 13:10

La cucina vegana riesce a trovare cibi alternativi per sostituire i piatti della tradizione culinaria italiana e i ravioli di seitan in brodo rappresentano un ottimo modo per rivisitare la classica ricetta dei tortellini in brodo.

Questo piatto leggero e speziato è l’ideale per mantenersi in forma e preservare un’alimentazione cruelty free senza rinunciare a gusto e sapore.

Non resta che scoprire come preparare i ravioli di seitan in brodo e solleticare il palato di chi ha scelto la filosofia vegana a tavola.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 bistecca di seitan già cotta
  • 300 g farina di riso
  • 1 patata già cotta a vapore
  • 1 carota
  • 1 porro piccolo
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di peperoncino
  • 1 pezzo di zenzero
  • 1 ciuffo di coriandolo
  • 750 ml acqua fredda
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta ravioli di seitan in brodo

La ricetta dei ravioli di seitan in brodo si presta a essere una preparazione dopo-feste davvero perfetta. Ecco come procedere:

  • Formare la classica fontana con la farina di riso e aggiungere la curcuma, un pizzico di sale e 150 ml di acqua fredda a filo, mescolando continuamente
  • Impastare gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio, sodo e privo di grumi
  • Coprire l’impasto con un telo pulito e lasciarlo riposare per 30 minuti
  • Tritare finemente il seitan e la patata cotta a vapore e disporre il trito in una ciotola
  • Amalgamare seitan e patata e aggiungere prezzemolo tritato, sale, cannella e peperoncino
  • Sfregare la carota e mondare il porro e ridurli a julienne
  • Pelare lo zenzero e affettarlo a velo
  • Dividere l’impasto in quattro parti e formare con ognuna altrettante strisce dello spessore di 2 mm circa
  • Disporre piccole porzioni di ripieno su due delle strisce ricavate, sovrapporre le altre due strisce di pasta e schiacciare il bordo con le dita
  • Prendere il tagliapasta e iniziare a ricavare i ravioli
  • Scaldare un filo di olio extravergine di oliva in una casseruola, aggiungere la julienne di verdure e le fettine di zenzero e rosolate per qualche minuto
  • Versare circa 600 ml di acqua salata e lasciate sobbollire per un paio di minuti
  • Immergere i ravioli nel brodo e cuocere la pasta ripiena per circa 10 minuti
  • Trasferire i ravioli e il brodo nelle fondine, aromatizzare con le foglioline di coriandolo e servire i ravioli di seitan in brodo
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento