Risotto con fave, carciofi e caprino

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 09-07-2018 7:52 Aggiornato il: 27-06-2018 11:55

Il risotto con fave, carciofi e caprino è un primo piatto gustoso che si arricchisce ulteriormente con una mantecatura a base di caprino.

Risotto con fave, carciofi e caprino- foto ricette.donnamoderna.com

Il sapore delle verdure, la consistenza del riso e il tocco cremoso del caprino rendono il primo piatto perfetto per qualsiasi occasione.

Non resta che scoprire come preparare il risotto con fave, carciofi e caprino!

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g riso Vialone nano
  • 150 fave
  • 200 g caprino
  • 3 carciofi
  • 1 scalogno
  • 1 aglio
  • 1 mazzetto di timo
  • 1 l brodo vegetale
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta risotto con fave, carciofi e caprino

La lista della spesa lascia intuire che si tratta di una ricetta vegetariana profumata e semplice da realizzare. Ecco come procedere per preparare il risotto con fave, carciofi e caprino:

  • Scaldare il brodo vegetale con un po' di timo
  • Pulire i carciofi eliminando le foglie più dure e la barba interna e affettarli
  • Saltare i carciofi in padella con un filo di olio extravergine di oliva e l'aglio
  • Unire le fave private della pellicina e cuocere per qualche minuto prima di regolare di sale
  • Trasferire metà della verdura in un contenitore dai bordi alti, aggiungere un mestolo di brodo e ridurre a salsa mediante un frullatore a immersione
  • Lasciare soffriggere lo scalogno con un paio di cucchiai di olio EVO in una pentola, aggiungere un pizzico di sale e versare un po' di vino
  • Lasciare evaporare la parte alcolica, unire il riso e tostarlo nel condimento per appena un minuto prima di versare il resto del vino
  • Cuocere il riso aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che si asciuga
  • Dopo 10 minuti di cottura, unire le verdure frullate e portare a cottura (continuando ad aggiungere brodo)
  • Arricchire il risotto con sale e pepe, togliere da fuoco, mantecare con metà del caprino e aggiungere le verdure intere
  • Impiattare, disporre il caprino rimasto a rondelle in superficie con foglie di timo e pepe
  • Servire il risotto con fave, carciofi e caprino
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento