Tacos vegetariani

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 22-05-2017 8:07 Aggiornato il: 19-05-2017 18:10

Un tacos vegetariano è l’esempio lampante di come la cucina vegetariana possa essere ricca e gustosa, esattamente come quella tradizionale. Per chi non lo sapesse i tacos sono piadine di origine messicana a base di frumento o mais farcite con preparazioni disparate di carne. Come possiamo immaginare una tortilla ripiena di verdure?

In realtà, serve solo un po’ di fantasia per portare a tavola un piatto unico che rispetta i principi della filosofia vegetariana e che strizza l’occhio alla cucina d’oltreoceano. Come si preparano i tacos vegerariani? La ricetta prevede l’uso di verdure, lenticchie, pomodori, avocado e tofu, tutti ingredienti adatti alla cucina vegetariana.

È bene specificare che i taco croccanti non vanno confusi con i burrito, preparazioni che sviluppano un modo diverso di utilizzare la tortilla (nei burritos avvolge il condimento come a formare un grande involtino).

Ingredienti per 4 persone

Per i tacos:

  • 70 g di farina di ceci
  • 30 g di farina di grano saraceno
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Per il ripieno:

  • 1 piccola cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 tazze e ½ di lenticchie
  • 3 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • 1 tazza di tofu
  • 1 cespo di lattuga romana
  • 1 manciata di pomodorini
  • 1 cucchiaino di coriandolo secco
  • 1 tazza di mais
  • 1 avocado
  • 2 cucchiai di salsa messicana piccante
  • panna vegetale acidificata con il succo di mezzo limone o salsa messicana
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento ricetta dei tacos vegetariani

Non resta che scoprire come dar vita alla ricetta dei tacos vegetariani o meglio buonissimi tacos con verdure, tofu e avocado:

  • Preparare le tortillas, mescolando la farina di ceci e di grano saraceno, aggiungendo un pizzico di sale, un po' di pepe e un filo d'olio.
  • Versare poca acqua e amalgamare con cura per ottenere un impasto abbastanza consistente.
  • Compattare l’impasto, creare una palla e avvolgerla nella pellicola per alimenti.
  • Mettere il tutto nel frigo e lasciarla riposare per circa 10 minuti.
  • Una volta riposato, prendere una parte dell'impasto e stenderlo con un mattarello per ottenere una sfoglia sottile e rotonda.
  • Versare un po' d'olio in una padella antiaderente e adagiare le sfoglie una alla volta, cuocendole per circa 60 secondi per lato.
  • Appoggiare i tacos sul mattarello per ottenere la loro forma caratteristica.
  • Unire in una grande padella con un po’ d’olio, l’aglio, la cipolla e il concentrato di pomodoro, versare le lenticchie già cotte e il tofu tagliato a dadini e bagnare con un po’ d’acqua.
  • Cuocere a fuoco medio per qualche minuto, facendo attenzione a mescolare e schiacciare le lenticchie fino a creare una specie di purea.
  • Preriscaldare il forno a 200° e predisporre i tacos verticalmente su una placca coperta di carta da forno.
  • Riempire le tortilla a metà con il composto di lenticchie, tofu e cipolla.
  • Cuocere in forno per circa 10-15 minuti.
  • Pulire le verdure, tagliare i pomodorini a metà, sminuzzare la lattuga e tritate il coriandolo fresco.
  • Sbucciare, privare del nocciolo e ridurre a pezzetti l’avocado e cospargerli di succo di limone per non farli annerire.
  • Versare in una ciotola tutte le verdure, l’avocado e il mais e condire il tutto con olio e sale.
  • Togliere i tacos dal forno e iniziare a farcirli con il preparato di verdure fresche, pomodorini e mais.
  • Servire i tacos vegetariani con verdure, tofu e avocado, magari aggiungendo la panna acida con il succo di limone oppure la salsa messicana piccante.
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento

Termini di ricerca:

  • tacos con tofu
  • tacos vegetariani