Braciola al rosmarino

Come insaporire una braciola di maiale o di vitello? La braciola al rosmarino è una ricetta semplice e veloce, uno di quei secondi di carne da preparare in padella e al momento. Si tratta di …

Come insaporire una braciola di maiale o di vitello? La braciola al rosmarino è una ricetta semplice e veloce, uno di quei secondi di carne da preparare in padella e al momento. Si tratta di un piatto succulente e saporito, un secondo che si adatta alle verdure di stagione o a una ricca insalata d’accompagnamento.

0 da 0 voti

Braciola al rosmarino

Ricetta: Braciola al rosmarino

Ingredienti

4 braciole di vitello o maiale

    2 rametti di rosmarino

      2 cucchiai di olio extravergine di oliva

        2 spicchi di aglio

          400 ml di vino bianco secco

            pepe q.b.

              Istruzioni

              • Tenere la carne fuori dal frigorifero per almeno mezz'ora prima della cottura e tagliare l’eventuale strato di grasso esterno praticando 2-3 tagli in verticale.
              • Battere la carne con un batticarne lontano dall'osso e tamponarla con carta da cucina.
              • Lavare il rosmarino, selezionare le foglie e tritarle su un tagliere.
              • Prendere una padella antiaderente capiente e versare olio e aglio spellato per poi portarla su fuoco e dorare l’aglio su fiamma media.
              • Una volta dorato l’olio è ora di alzare la fiamma e unire le braciole
              • Cuocere la carne per 2-3 minuti a fiamma vivace.
              • Girare la carne dopo qualche minuto, senza pungerla e comprometterne la cottura e la morbidezza.
              • Procedere con la cottura della carne sull'altro lato.
              • Dopo averla cotta dall'altro lato, la carne deve essere irrorata di vino e arricchita di rosmarino tritato
              • Lasciare cuocere il tutto a fiamma media, facendo attenzione a girare le braciole fin tanto che il fondo di cottura non si presenterà quasi asciugato.
              • Alzare la fiamma per far asciugare il fondo di cottura e glassare la carne fino a doratura.
              • Terminata la cottura è importante mettere la carne in un piatto o in una teglia e coprire con carta di allumino.
              • Lasciare riposare le braciole al rosmarino per un paio di minuti per permettere ai succhi di ridistribuirsi e rendere la carne più uniformemente morbida.
              • Servire le braciole al rosmarino con una spolverata di pepe nero.

              Lascia un commento

              Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

              Valutazione ricetta




              Chiudi
              Chef si diventa, cucinando con
              © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759