Zucchine in agrodolce

Le zucchine sono ortaggi golosissimi e versatili che permette di dar vita a tantissime ricette. Scopriamo le zucchine in agrodolce. Questi ortaggi hanno un bassissimo apporto calorico e un alto contenuto di acqua (più del …

Le zucchine sono ortaggi golosissimi e versatili che permette di dar vita a tantissime ricette. Scopriamo le zucchine in agrodolce.
Questi ortaggi hanno un bassissimo apporto calorico e un alto contenuto di acqua (più del 90%). Sono ricchi di vitamine e la loro assunzione conferisce all’organismo benefici antinfiammatori ed antitumorali. In più sono particolarmente indicati per le diete povere di sodio ed ipocaloriche.
In cucina sono molto versatili perché possono essere protagoniste di numerose pietanze e cotture e possono anche essere consumate crude, in insalata o come involtini per formaggi cremosi.
Il piatto che oggi vi descriviamo è un contorno saporito caratterizzato dal sapore agrodolce per la presenza di aceto, di sale e anche di zucchero. Le zucchine, infatti, ben si prestano a sapori dolciastri, come altre verdure in agrodolce. Nondimeno, fra le varie preparazioni vi sono anche dei dolci che annoverano fra gli ingredienti le zucchine, così come avviene per la zucca, appartenente peraltro, alla stessa famiglia.
Si va dalle zucchine in agrodolce crude e senza cottura alle zucchine in agrodolce cotte.
Si possono preparare anche le zucchine in agrodolce con cipolla di Tropea, le zucchine in agrodolce alla siciliana o le zucchine in agrodolce alla piemontese.
Che siano zucchine in agrodolce con aceto di mele o aceto di vino bianco, comunque, si tratta di una preparazione che rientra fra le conserve, poiché se chiusa in un barattolo ermetico e adeguatamente conservate, si possono consumare anche a distanza di  mesi.
Per preparare le zucchine in agrodolce nei vasetti sarebbe ideale sfruttare le zucchine fresche di stagione, quando abbondano e hanno un prezzo più accessibile, oltre a non essere di serra o fuori stagione.
Per chi non lo sapesse si tratta di una ricetta per conservare le zucchine, ma in agrodolce. In questo modo potrete gustarle quando volete.

Ingredienti

5 zucchine
1 bicchiere di aceto
2 spicchi di aglio
1 cucchiaio di sale fino
2 cucchiai di zucchero
2 bicchieri di olio
basilico fresco

Preparazione

La nostra ricetta delle zucchine in agrodolce è veloce (come vedremo adesso), ma è possibile velocizzarla realizzando alcuni passaggi delle zucchine in agrodolce col Bimby.
  1. Togliere le estremità alle zucchine, tagliarle a rondelle o bastoncini o affettarle per il lungo.
  2. Mescolare l’aceto con il sale e lo zucchero, aromatizzare con l’aglio e versare la miscela ottenuta in un tegame. Portare il liquido a bollore e, dopo 3 minuti, aggiungere le zucchine.
  3. Farle bollire per un paio di minuti appena e farle raffreddare nello stesso liquido agrodolce.
  4. Scolare le zucchine e disporle in un barattolo a chiusura eretica, ricoperte con l’olio, aromatizzando i vari strati col basilico fresco.
  5. Consumare all’occorrenza, prestando attenzione a che le zucchine rimangano sempre coperte di olio. Non era poi così difficile preparare le zucchine in agrodolce con la nostra ricetta.
4 da 3 voti

Zucchine in agrodolce

Ricetta: Zucchine in agrodolce
Preparazione 15 min
Cottura 10 min
Tempo totale 2 h

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759