Madeleine

Le Madeleine o Petit Madeleine sono dei biscottini tipici francesi nati nel comune di Commercy che accompagnano la colazione e il tè. A distinguere questi dolcetti da qualsiasi altro biscotto è soprattutto la forma a …

Le Madeleine o Petit Madeleine sono dei biscottini tipici francesi nati nel comune di Commercy che accompagnano la colazione e il tè.

A distinguere questi dolcetti da qualsiasi altro biscotto è soprattutto la forma a conchiglia che deriva direttamente dagli stampi in cui venivano cotti sin dal XVIII secolo.

Ma perché si chiamano Madeleine? Il nome trova origine proprio dalla genialità di Luigi XV che diede loro il nome della pasticcera che li ideò: Madeleine Paulmier.

Da quel momento in poi i dolcetti hanno conquistato tutto il mondo e addirittura le Madeleine vengono nominate da Proust nel suo Alla ricerca del tempo perduto.

Qual è il segreto del successo Madeleine? La loro storia ci dice che si tratta della sua forma a gobbetta dovuto allo shock termico tra l’impasto freddo e il forno caldissimo.

Non solo Madeleine alle mandorle. Nel tempo la ricetta originale ha subito diverse variazioni a livello aromatico: limone, arancia, caffè e così via. In ogni caso le Madeleine non perdono il loro significato.

Per quanto riguarda la ricetta delle Madeleine, invece, non serve una grande esperienza in cucina. Basta seguire passo passo la preparazione per non sbagliare.

Per essere sicuri di non commettere uno sbaglio e velocizzare il tutto è possibile preparare l’impasto delle Madeleine col Bimby.

Non ci resta che scoprire come preparare le Madeleine della nostra ricetta e assaporare i dolcetti della tradizione francese!

0 da 0 voti

Madeleine

Ingredienti

  • 100 g farina
  • 80 g burro
  • 2 uova
  • 100 g zucchero a velo
  • 4 g lievito per dolci
  • q.b. aroma di mandorla
  • q.b. scorza di limone

Istruzioni

  • Sciogliere il burro a fiamma bassa, versate qualche goccia di aroma di mandorla e mescolare prima di fare intiepidire
  • Lavorare le uova e lo zucchero a velo con fruste elettrice per 5 minuti e aggiungere la farina setacciata un po' alla volta, continuando a lavorare l'impasto
  • Aggiungere il burro fuso e mescolare gli ingredienti fino a creare un composto omogeneo
  • Unire la scorza di limone e mescolare l'impasto (non deve essere né troppo liquido né troppo duro)
  • Coprire l'impasto con pellicola trasparente e trasferirlo in frigo per almeno 2-3 ore
  • Imburrare e infarinare lo stampo per Madeleine
  • Riprendere l'impasto e distribuirlo nelle conchiglie, facendo attenzione a non riempirle completamente
  • Infornare in forno preriscaldato a 220 gradi per 4 minuti prima di abbassare la temperatura a 180 gradi e cuocere per altri 4 minuti
  • Sfornare e servire le Madeleine con il tè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759