Pasta Sfoglia - Video Ricetta

Pubblicato da: Luca M. - il: 06-02-2013 20:28 Aggiornato il: 08-11-2013 10:29

Ingredienti ricetta Pasta Sfoglia

  • Per il Pastello:
  • 200 gr farina 00
  • 150 gr manitoba
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250 ml acqua
  • Per il Panetto:
  • 250 r burro
  • 75 gr farina 00
Inviati la lista della spesa
pasta sfoglia
  • Tempo di preparazione 5:40 h
  • Tempo di cottura 15m
  • Pronta in 5:55 h

Le origini della Pasta Sfoglia sono antichissime e risalgono al tempo degli Egizi che preparavano la sfoglia utilizzando l’olio al posto del burro.
Dall ’ Egitto , la ricetta è giunta fino in Grecia ed addirittura fino alle porte di Roma antica dove era molto apprezzata nonostante fosse preparata ancora con l’olio.
Per quanto riguarda la versione “moderna” della pasta sfoglia, ovvero preparata col burro , ci sono due grandissimi cuochi che si contendono la scoperta.
Secondo alcuni ,sarebbe stato il grande cuoco Antonin Careme , detto il cuoco dei re e il re dei cuochi, mentre, secondo un'altra versione , la sfoglia sarebbe nata ad opera di François Pierre de la Varenne che avrebbe inventato i celeberrimi “sei giri”, ovvero il processo di lavorazione della sfoglia.

Di gusto neutro viene usata comunemente per preparazioni salate e dolci. Tra le preparazioni salate più note ricordiamo ivol-au-lent, i canapè , i salatini , svariate quiches salate e numerose preparazioni in crosta. Tra i dolci i diplomatici, i ventagli, le diverse millefoglie e numerose preparazioni mignon come i cannoli ripieni di crema.

Per rendervi conto se la sfoglia sta venendo nel modo esatto,passateci una mano sopra mentre la state stendendo: se la sfoglia risulta omogenea e liscia al tatto, allora state facendo un buon lavoro.

Cosa importantissima: tutti gli ingredienti della preparazione devono essere assolutamente freddi per non compromettere la realizzazione della ricetta.

Ecco la nostra Video Ricetta:

Preparazione ricetta Pasta Sfoglia

1° passo

Per prima cosa prepariamo il pastello,sciogliamo il sale nell'acqua fredda,setacciamo le due farine e unendo poco alla volta l'acqua amalgamiamo il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e morbido che lasceremo a riposo in luogo fresco coperto da un canovaccio.

2° passo

Poi prepariamo il panetto di burro spezzettando il burro a pezzetti e amalgamandolo alla farina fino ad ottenere un composto omogeneo senza grumi,per facilitarvi l'operazione potete usare una planetaria. Una volta pronto il panetto lo mettiamo tra due fogli infarinati di carta forno e gli diamo la forma di un rettangolo o quadrato e lo mettiamo mezz'ora in frigo a riposare.

3° passo

A questo punto prendiamo il pastello e lo stendiamo Fatto questo mettiamo al centro del pastello il panetto di burro e lo chiudiamo sigillando bene ogni lembo di pastello in maniera che aderisca bene al burro.

4° passo

Fatto questo capovolgiamo il pacchetto facendo capitare le giunture verso il basso e stendiamo nuovamente il panetto fino ad ottenere un rettangolo lungo 50 cm circa e largo 20 cm circa. Fatto questo procediamo alle sfogliature piegando un lato (sempre quello più corto) verso il centro e ripieghiamo così otteniamo tre pieghe mettiamo la sfoglia su un vassoio coperto con pellicola per bene per non farlo seccare e lo mettiamo in frigo mezz'ora.

5° passo

Ripetiamo le sfogliature per quattro volte giunti all'ultima prima di utilizzare la sfoglia lasciamola in frigo 1 ora dividiamola in tre pezzi e se non la utilizziamo tutta la possiamo congelare resta in freezer fino ad un anno.

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

Luca M.

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!

Scrivi un Commento