Ricetta Panforte

Pubblicato da: davide.prevosto - il: 01-12-2012 15:27 Aggiornato il: 07-12-2015 16:30

Ingredienti ricetta Panforte

  • 150 grammi di zucchero
  • 150 ml di miele
  • 300 grammi di mandorle
  • 150 grammi di nocciole
  • 180 grammi di cedro candito
  • 120 grammi di arancia candita
  • 100 grammi di fichi secchi
  • 3 albumi
  • Cannella, noce moscata e zenzero in polvere
  • Una noce di burro
  • Zucchero a velo per guarnire
  • Ostie q.b.
Inviati la lista della spesa

Il PANFORTE è un dolce caratteristico del periodo natalizio e tipico della città di Siena.

Partiamo dall'etimologia del termine "panforte". Originariamente questa preparazione era costituita da un impasto di sola acqua e farina e successivamente si è provveduto all'aggiunta di miele e di frutta a pezzetti, la quale non sempre si seccava e, senza una precedente cottura, spesso la frutta assumeva quel sapore asprigno che trasferiva al preparato, che letteralmente significa appunto "pane acido".

In passato, il panforte ha assunto anche le diverse denominazioni di "panpepato", o di "pane aromatico" o di "pane di Natale". Poiché la preparazione risale sin all'anno Mille, quando le spezie erano molto costose, tale facoltà era circoscritta ai soli nobili e al Clero. La città di Siena se ne appropriò il vanto in seguito ad una visita in loco della Regina Margherita, alla quale fu offerto il Panforte ricoperto di zucchero vanigliato, nella stessa versione in cui ancora oggi si trova in commercio, col nome di "panforte margherita".

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

Preparazione ricetta Panforte

1° passo

Per la preparazione, mettiamo a sciogliere in una pentolina il miele e lo zucchero. Al contempo, tritiamo grossolanamente le nocciole, le mandorle, i fichi e la frutta candita. Una volta che miele e zucchero avranno formato uno sciroppo, vi amalgamiamo il trito di frutta secca, mescolando con un cucchiaio di legno.

2° passo

Da ultimo, aggiungiamo delicatamente gli albumi montati a neve ferma, mescolando dal basso verso l'altro per non farli smontare. Portiamo la temperatura del forno a 150°. Aromatizziamo con tutte le spezie: cannella, noce moscata e zenzero.

3° passo

Foderiamo una teglia da forno con le ostie (leggermente inumidite), vi versiamo dentro il composto, livellandolo bene e lo ricopriamo con le altre ostie. Lasciamo cuocere per 40 minuti circa. Una volta raffreddato, sformiamo il Panforte e lo cospargiamo ocn zucchero a velo.

davide.prevosto

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!

Termini di ricerca:

  • etimologia panforte