Pasta alla Norma: il primo piatto siciliano che conquista tutti

La pasta alla norma è un piatto della tradizione tipica siciliana. La ricetta originale è quella catanese, ma vi sono molte varianti. Purtroppo è in corso una “battaglia” per quanto riguarda il nome, c’è chi …

La pasta alla norma è un piatto della tradizione tipica siciliana. La ricetta originale è quella catanese, ma vi sono molte varianti. Purtroppo è in corso una “battaglia” per quanto riguarda il nome, c’è chi dice che sia un omaggio a Bellini. La sua opera “omonima” infatti ha ispirato gli chef che l’hanno preparata per la prima volta in occasione della “prima”. In dialetto siciliano “è una norma” è come dire “una cosa bellissima”. Qualsiasi siano le origini del nome della pasta alla norma, gli ingredienti base sono sempre gli stessi: preparato di pomodoro, melanzane e ricotta salata. Se volete portare in tavola tutto il sapore della Sicilia e conquistare il palato dei vostri ospiti, correte subito a fare la spesa. Come sempre partiremo dalla lista degli ingredienti, poi procederemo con la spiegazione passo passo e, per concludere in bellezza, ancora tanti consigli per diventare esperti di pasta alla norma.

0 da 0 voti

Pasta alla Norma: il primo piatto siciliano che conquista tutti

Ricetta: Pasta alla Norma: il primo piatto siciliano che conquista tutti
Preparazione 1 h
Cottura 10 min

Ingredienti

500 grammi di pasta tipo penne

    2 melanzane

      500 ml di passata di pomodoro

        200 gr di ricotta salata

          1 spicchio d'aglio

            basilico

              olio evo

                sale

                  Istruzioni

                  • Prendete le melanzane e tagliatele a fette, poi trasferitele in un contenitore con acqua e sale e lasciatele in ammollo per circa 30 minuti. Questa operazione è molto importante per eliminare la parte amarognola e rendere le melanzane dolci e gustose. Successivamente scolatele bene, asciugatele con i fogli di carta da cucina e friggetele in olio bollente. Man mano che le melanzane sono pronte, mettetele su una grigia per la cottura a vapore, in queste modo l'olio in eccesso andrà via. In seguito dedicatevi alla salsa mettendo in un pentolino il pomodoro e lo spicchio d'aglio, salate e fate cuocere per almeno 10 minuti. Nel frattempo mettete anche l'acqua per la pasta e fatela cuocere. In una ciotola di vetro versate la pasta e la salsa di pomodoro, fate insaporire e spezzettate le foglie di basilico con le mani. Poi trasferite nel piatto e adagiate le melanzane sulla pasta, terminate con una grattugiata di ricotta salata e, se lo gradite altro pomodoro.
                  • Ogni famiglia ha la sua ricetta segreta della pasta alla norma, le uniche varianti riguardano il formato della pasta. Noi abbiamo suggerito le penne, che possono essere lisce o rigate, ma si possono usare anche i maccheroni, i rigatoni e le mezze maniche. Al posto della ricotta salata è concessa una piccola deroga per il parmigiano e il ragusano, tuttavia anche la ricotta affumicata garantisce un gusto sublime tipicamente siciliano.
                  • Un'altra variante da non sottovalutare è la pasta alla norma con le melanzane a cubetti, come nella versione messinese. La salsa di pomodoro riuscirà ad infiltrarsi nei fori e a rendere le melanzane morbide e saporite. Infine, provate a mangiare un piatto di pasta alla norma sorseggiando un vino bianco morbido e corposo, come il Grillo, se amate il rosso invece optate per il Cerasuolo di Vittoria.

                  Lascia un commento

                  Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

                  Valutazione ricetta




                  Chiudi
                  Chef si diventa, cucinando con
                  © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759