Piatti da portata: rotondi, ovali o rettangolari? Grandi o piccoli? Ceramica o acciaio?

99

In cucina “anche l’occhio vuole la sua parte”, soprattutto quando si deve servire una pietanza a tavola. Scopriamo come scegliere i piatti da portata migliori! Il modo con cui si sceglie di presentare le pietanze …

In cucina “anche l’occhio vuole la sua parte”, soprattutto quando si deve servire una pietanza a tavola. Scopriamo come scegliere i piatti da portata migliori!

Il modo con cui si sceglie di presentare le pietanze a tavola può cambiare l’approccio dei commensali al cibo: può incuriosire o sminuire il valore del piatto.

Se un piatto viene presentato in modo impeccabile allora l’ospite pregusta il momento in cui si assaporerà la pietanza.

Al contrario se una pietanza viene presentata in modo disordinato e inadeguato si avrà la percezione di un cibo non invitante, anche se si tratta di un piatto squisito.

In occasione di un pranzo o una cena diventa importante capire quale piatto da portata usare per servire una pietanza a tavola.

Purtroppo la vasta proposta in circolazione rischia di confondere le idee in assenza di esperienza o punti di riferimento.

Cosa significa piatto da portata?

I piatti da portata sono piatti più grandi o vassoi dalla forma particolare pensati per portare le pietanze in tavola. Come si chiamano i piatti da portata?

In base a cosa si serve con i piatti da portata cambia il modo con cui si chiamano: i piatti piccoli e i piatti divisi in scomparti o antipastiere vengono usati per servire antipasti diversi; i piatti da portata più profondi o zuppiere servono per la pasta e il brodo; le sperlunghe ovali servono per il secondo o le verdure; i vassoi profondi sono perfetti per ospitare la frutta.

In ogni caso i piatti da portata vengono posizionati al centro della tavola per consentire ai commensali di gustare ancora un po’ della pietanza dopo il primo assaggio.

Come scegliere i piatti da portata migliori

In commercio esistono tantissimi tipi di piatti da portata per ogni necessità, stile e occasione, ma questo complica la scelta.

In realtà è sufficiente tenere a mente qualche piccola dritta e valutare alcuni elementi per trovare i piatti da portata migliori per le esigenze personali. Ecco come fare!

Spazio

Una delle prime cose da considerare quando si scelgono i piatti da portata è lo spazio a disposizione a tavola.

Spesso il servizio di piatti, le posate e i bicchieri non lasciano molto spazio ad altro, rendendo difficile trovare il giusto compromesso.

Dalla dimensione alla forma, infatti, le antipastiere, i piatti profondi e i vassoi vanno studiati in base alla loro collocazione a tavola.

Stile

Lo stile dei piatti da portata e il loro design vanno scelti in base ai gusti personali, ma dovrebbero strizzare l’occhio al servizio di piatti che si intende usare.

Piatti da portata colorati, classici, moderni, vintage, orientali, shabby chic: lo stile di questi piatti centrali va armonizzato con lo stile dei piatti.

Forma

Questi piatti possono avere forme diverse, dai modelli più tradizionali ai piatti da portata particolari, ma la regola da seguire è quella della coerenza.

Per esempio, se il servizio di piatti ha forme squadrate allora è necessario optare per un piatto da portata squadrato. Di fatto un piatto da portata rotondo oppure ovale entrerebbe in contrasto.

Giocare di contrasto con le forme corre il rischio di confondere le idee e influire negativamente sulla percezione della qualità del cibo.

Nel caso in cui non si disponga di piatti della forma giusta allora si può seguire la strada della rottura degli schemi ma con armonia: basta inserire un sottopiatto o un centrotavola della stessa forma.

Materiali

Non è possibile scegliere un piatto da portata senza considerare il materiale con cui è stato realizzato in quanto ne determina lo stile, le azioni di pulizia e la durata.

La maggior parte è realizzata in ceramica porcellanata in modo da permettere abbinamenti azzeccati con il servizio piatti senza troppi problemi. Purtroppo i piatti da portata in ceramica possiedono una scarsa conduzione del calore e tendono a far raffreddare le pietanze velocemente.

È possibile optare anche per piatti da portata in acciaio se si vuole apparecchiare la tavola in stile moderno. Solitamente vengono venduti singoli o in set di piatti da portata. Tuttavia, essendo dotati di un’elevata conduzione del calore, riescono a mantenere la temperatura più a lungo.

A questi piatti da portata moderni appartengono anche i piatti in versione oro o argento (silverplated) perché la finitura è il risultato di una placcatura dell’acciaio. Hanno un impatto estetico importante.

Manici

Meglio un piatto da portata con o senza manici? I manici assicurano un’impugnatura pratica e sicura per servire la pietanza senza rischi di rovesciamenti mentre l’assenza di maniglie limita lo spazio occupato.

Non esiste una scelta giusta o sbagliata, ma sarebbe il caso di considerare il tipo di pietanza (es. piatto da portata per pasta) e lo spazio a disposizione a tavola (ed eventualmente in lavastoviglie e in cucina).

Prezzo

Il prezzo di questi piatti varia in base alle caratteristiche e alla marca, andando da pochi euro fino a superare i 50 euro.

Per accedere a un ottimo rapporto qualità/prezzo e non improvvisare con i piatti da portata è possibile valutare le proposte online di e-commerce affidabili.

Migliori piatti da portata su Amazon

Quali sono i migliori piatti da portata? Non esiste una risposta universale: i modelli giusti sono quelli che per caratteristiche e costi si adeguano alle esigenze personali.

Per il resto è possibile acquistare i piatti da portata Ikea, Kasanova e altri negozi simili, nei supermercati più forniti oppure online.

Alle proposte Kasanova e company di piatti da portata si può preferire il catalogo Amazon: offre una vasta gamma di prodotti e accompagna ogni modello con informazioni, recensioni e prezzi vantaggiosi.

In base all’offerta del momento è possibile scegliere uno dei piatti da portata Tognana, un piatto da portata Thun e molti altri ancora.

Per aiutarvi nella ricerca dei migliori piatti da portata su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei modelli più apprezzati dagli appassionati di cucina

Omada Design Piatto da Portata Grande in Plastica Bicolore, Infrangibile, 38x23x6 cm, Made in Italy, Lavabile in Lavastoviglie, linea Trendy, Giallo
  • Vassoio in plastica di Forma ovale, 38 x 23 x 6 cm dal Design moderno e funzionale (misure in foto)
  • BPA FREE ( esente da bisfenolo A)
  • Idoneo a contatto con gli alimenti secondo la rigida normativa FDA (Food & Drugs Administration)
  • Altissima qualità Made in Italy garantita dal nostro marchio Omada Design
  • In plastica infrangibile bicolore, ideale per servire primi e secondi con stile preservando i sapori
MÄSER Nottingham 931372 - Set di 3 piatti da portata in 3 misure, effetto vintage, colore: Beige
  • Questo set è composto da 3 diversi piatti da portata da grandi a piccoli, versatili come piatto per formaggio, antipasti, piatti per sushi, ecc.
  • Grazie alla smaltatura reattiva applicata manualmente e alle forme organiche (non arrotondate perfette), ogni piatto da portata è un pezzo unico
  • Il gioco di linee a spirale in grigio sulla vernice di base beige e i bordi marroni opachi conferiscono alla serie NOTTINGHAM un look retrò discreto
  • Il set da portata si integra perfettamente con altri servizi della stessa serie
  • Tutti i pezzi di questo set sono lavabili in lavastoviglie e adatti al microonde
Offerta
MAXWELL & WILLIAMS Teas & C's Piatto da Portata oblungo con Design Contessa, Porcellana, Bianco
  • Godetevi il tè con un tocco di eleganza. Questo piatto da portata è ideale per dolci.
  • La sua superficie bianca pulita è decorata con una splendida esposizione di fiori rossi, rosa, blu e gialli.
  • Ideale per servire a tavola o durante il tè pomeridiano, il piatto da portata è realizzato in porcellana resistente.
  • Questo piatto in porcellana è ideale per cene moderne.
  • Collezione Teas & C: scopri una gamma per tutte le cose tè e C'S - caffè, torta, cioccolato, caramelle, condimenti e dolciumi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759