I popcorn fanno ingrassare e fanno male? Calorie per 100 g, caratteristiche e cosa sapere

0

Dolci o salati, il risultato non cambia: i pop corn solleticano il palato di tutti. Ma quanto ne sappiamo davvero? I popcorn fanno ingrassare? CONSIGLIO DEL GIORNO Si può guadagnare copiando gli investimenti dei migliori? …

Dolci o salati, il risultato non cambia: i pop corn solleticano il palato di tutti. Ma quanto ne sappiamo davvero? I popcorn fanno ingrassare?

Si possono preparare in pentola o in padella o si può usare una macchina per pop corn: in ogni caso, dopo la preparazione, possono essere lasciati al naturale, zuccherati o salati o arricchiti da formaggio o burro.

Questi piccoli fiocchi di mais hanno un sapore delizioso e una consistenza riconoscibile perfetti per allietare aperitivi e break.

Pop corn o patatine? I pop corn rappresentano la scelta meno calorica alle noccioline e agli arachidi e più salutare delle patatine in busta.

Cosa sono i popcorn?

Per capire se i popcorn fanno ingrassare è necessario tenere a mente che stiamo parlano dei chicchi di un cereale appartenente alla categoria del mais.

Non appena i chicchi entrano in contatto con il calore scoppiettano a causa della reazione dell’acqua e degli oli alla pressione interna e presentano il loro amido raffreddato e condensato sotto forma di palline irregolari dall’esterno croccante.

Purtroppo non sempre tutti i chicchi scoppiettano a causa della temperatura troppo alta o del rivestimento esterno intaccato. Per questo a volte si opta per popcorn già pronti ma ricchi di sostanze poco salutari.

Chi prepara i popcorn ha il vantaggio di poterli arricchire con zucchero o sale oppure altri condimenti, come per esempio il cioccolato o il caramello nelle versioni dolci oppure il burro fuso o il formaggio fuso nelle versioni salate.

I pop corn fanno ingrassare?

Dalle origini ai condimenti è facile pensare che i popcorn non siano proprio light: i popcorn fanno ingrassare?

Prima di tutto occorre capire quante calorie ci sono nei pop corn: la bontà nasconde circa 400 Kcal ogni 100 g di popcorn al naturale, suddivisi in una percentuale elevata di amidi e un discreto contenuto di fibre e proteine.

Inoltre i popcorn contengono acidi grassi polinsaturi, vitamine del gruppo B, zinco biodisponibile, fosforo, potassio e ferro.

I popcorn al naturale vantano pochi grassi, il che ci lascia intuire che possono essere consumati per fare un boost di nutrienti eccellenti. Soprattutto vanno bene anche per chi è a dieta (meglio se si resta sui 30 g).

Alla domanda “quali sono i cibi che non fanno ingrassare” quindi possiamo quindi inserire i popcorn al naturale.

Le cose si complicano quando si aggiungono i condimenti, come nel caso dei pop corn dolci, pop corn caramellati, pop corn al burro o pop corn al cioccolato. Così i pop corn vedono crescere le calorie.

Un discorso a parte meritano i popcorn già pronti, decisamente ricchi di grassi saturi, grassi idrogenati e sale. Lo stesso discorso vale per i popcorn preconfezionati e pretrattati con additivi e aromi artificiali.

Nei suddetti casi i pop corn al microonde fanno ingrassare e possono alterare l’equilibrio generale, oltre che apportare calorie extra.

Quanti popcorn posso mangiare a dieta?

I popcorn fatti in casa hanno poche calorie e sono perfetti come spuntino, aperitivo e passatempo, ma dovrebbero essere consumati al naturale senza esagerare.

Per restare sui 30 g, basta sapere quanti sono 100 g di pop corn e prenderne una manciata: stiamo parlando delle porzioni più piccole che si trovano al cinema.

Perché non esagerare? Oltre alla quota calorica, uno dei problemi principali è costituito dalla quantità di fibre che, seppur utili a saziare, potrebbe peggiorare un’eventuale diverticolite. In questo caso i pop corn fanno male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759