Pepe nero: tutte le proprietà e gli usi della spezia

Pubblicato da: ValeriaM - il: 26-10-2015 16:38

Sfogliando la nostra sezione Alimentazione e salute in cui approfondiamo gli aspetti nutrizionali dei vari alimenti e vi diamo tutti i consigli per mangiare in maniera consapevole, abbiamo scoperto che mancava l'approfondimento sul re delle spezie: il pepe nero! In ogni ricetta c'è sempre il pepe nero, seguito da “q.b.” (quanto basta), non tutti però sanno che questa spezia può essere utilizzata anche fuori dalla cucina. Come? Scopriamolo insieme.

pepe nero

Il pepe nero ha un sapore leggermente piccante e aromatico, alcuni grani furono ritrovati nelle tombe dei faraoni e questo ci fa pensare che fosse apprezzato anche presso gli antichi egizi. Ippocrate invece lo consigliava per alleviare i dolori mestruali abbinato ad aceto e miele, mentre nell'Impero Romano era considerato merce di scambio di altissimo valore. Nell'immaginario comune il pepe nero simboleggia arguzia e vivacità, infatti spesso si sottolinea il carattere di una persona dicendo che è “tutto pepe”. La pianta del pepe nero (piper nirgrum) appartiene alla famiglia delle piperaceae che è originaria dell'India. Le altre specie (bianco e verde) si ottengono dalla lavorazione di questi semi, mentre il pepe rosa deriva dallo schinus molle, e ha un sapore più delicato. I grani di pepe nero vengono essiccati al sole per 10 giorni, per disidratarsi e assumere il tipico aspetto rugoso.

Proprietà e benefici del pepe nero

Il pepe nero è uno dei rimedi indicati dalla medicina ayurvedica e fa parte del trikatu, la triade di spezie che favorisce la digestione e stimola il metabolismo, insieme a zafferano e pepe lungo. La piperina contenuta all'interno del pepe nero è un alcaloide che stimola la produzione di succhi gastrici e contribuisce all'assorbimento dei nutrienti contenuti negli alimenti. Il pepe nero irrita le mucose, quindi in caso di gastrite, ulcera ed emorroidi è caldamente sconsigliato il suo utilizzo. Tra gli altri effetti del pepe nero, ricordiamo la stimolazione della termogenesi, per questo nelle diete dimagranti i medici consigliano di condire i cibi con il pepe nero. Ovviamente rientra tra i prodotti afrodisiaci, anche se molti studi hanno dimostrato che il pepe nero combatte la depressione.

Sempre la piperina si è dimostrata efficace per la vitiligine, mentre nei centri estetici, le ultime tecniche per la cura e la bellezza del corpo, vedono il pepe nero in grani come ingrediente principale dei trattamenti eudermici e dei massaggi. Per depurare l'organismo è consigliato un bagno di pepe nero, mentre gli impacchi attenuano gonfiori e diminuiscono il dolore in caso di traumi e cadute.

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento

Termini di ricerca:

  • come assumere pepe nero in grani per la cellulite
  • pepe nero utilizzo
  • Pepe spezia
  • tutti i benefici afrodisiaci del pepe nero