Come fare la cheesecake

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 23-11-2017 8:15 Aggiornato il: 15-11-2017 17:26

Il cheesecake è un dolce goloso e con base croccante tipico della tradizione anglosassone che ha conquistato gli appassionati di cucina e i buongustai con le sue infinite versioni dolci o salate da cuocere in forno o lasciare in frigo. Come fare la cheesecake?

Cheesecake - foto marthastewart.com

La “torta al formaggio” trova declinazioni differenti in ogni Paese che mostra di apprezzarla: formaggio amalgamato con gli arachidi in Bulgaria, formaggio misto a tè verde e mango in Asia, formaggio sostituito con ricotta in Italia e così via.

Le diverse varianti della “torta al formaggio” dimostrano la capacità della ricetta del cheesecake di aprirsi a combinazioni di ingredienti e lasciare libera la fantasia.

Come fare la cheesecake  alle fragole? Come fare la cheesecake  con philadelphia? Fortunatamente esistono delle linee guida applicabili a tutte le ricette di cheesecake per non sbagliare e portare in tavola un dolce goloso, ricercato e creativo.

Regole base per fare la cheesecake

  • Base – È preferibile frullare i biscotti secchi in un mixer o in un sacchetto di carta per ridurli in briciole e poi unirli agli altri ingredienti (caffè, liquore o burro) per ottenere un composto omogeneo capace di sostenere la parte cremosa.
  • Burro – Il burro con cui va impastata la base della torta può essere ammorbidito a temperatura ambiente per renderlo più digeribile e salutare.
  • Farcia – Il formaggio ideale è la robiola, un formaggio a pasta cruda bianca e cremosa con un sapore vellutato e dolce. È possibile usare ricotta freschissima passata al setaccio per una mousse meno compatta, philadelphia per ottenere un composto fermo o mascarpone per conferire una nota dolce.
  • Tempo – Ottimizzare i tempi è la chiave per la riuscita di questa torta e per questo è preferibile mettere lo stampo a raffreddare in frigo mentre si prepara la mousse a base di formaggio spalmabile o formaggio e yogurt.
  • Composizione – La mousse golosa va trasferita nello stampo e livellata dal fondo risalendo lungo il bordo dello stampo con l’aiuto di una spatolina.
  • Frutta – Quando la cheesecake deve essere decorata con la frutta è preferibile stendere un velo di gelatina per torta sulla superficie e spennellarla per evitare che le fettine di frutta si scuriscano.
  • Versione salata – La variante salata può essere realizzata utilizzando una base di crakers o fette biscottate e farcendolo con una crema al formaggio unita a pesto e pomodorini oppure olive, capperi e prezzemolo.

Esempio cheesecake

Torta al formaggio- foto cookaround.com

Dopo aver visto qualche consiglio pratico su come fare la cheesecake è ora di lasciare andare la fantasia e preparare una “torta al formaggio” la leccarsi i baffi. Non resta che scoprire i passaggi base per preparare la torta cheese cake!

Cheesecake senza cottura

Cheesecake fragole- foto ilgiornaledelcibo.it

  • Tritare i biscotti e lavorarli con il burro ammorbidito in una ciotola
  • Trasferire il composto sul fondo di uno stampo a cerniera, compattare e livellare la superficie
  • Mettere lo stampo in frigorifero per 30 minuti
  • Lasciare ammorbidire della gelatina in acqua fredda
  • Lavorare il formaggio spalmabile con ricotta e zucchero a velo
  • Strizzare la gelatina e scioglierla con un po’ di panna
  • Aggiungere la gelatina alla crema di formaggio e mescolare
  • Montare la panna fredda di frigorifero e aggiungere la crema di formaggio, amalgamando delicatamente
  • Ricoprire la base di biscotti con la mousse, livellare e lasciare in frigorifero per 4 ore
  • Togliere la torta dallo stampo e decorare a piacere
  • Servire il dolce cheesecake senza cottura

Cheesecake con cottura

Cheesecake con cottura- foto ricette.donnamoderna.com

  • Tritare i biscotti e disporli in una ciotola per amalgamarli al burro ammorbidito a temperatura ambiente
  • Versare il composto in uno stampo a cerniera e compattare la superficie
  • Lasciare rapprendere la base in frigorifero per circa 30 minuti
  • Montare insieme formaggio, zucchero, uova ed essenza di vaniglia
  • Farcire la base con la mousse al formaggio
  • Cuocere la torta per 60 minuti a 160 °C
  • Preparare una glassa con zucchero, panna acida ed essenza di vaniglia
  • Spalmare la copertura sulla superficie appena trascorso il tempo necessario
  • Rimettere in forno a 180 °C per 10 minuti
  • Sfornare, fare raffreddare e lasciare la torta in frigorifero per almeno 4 ore
  • Rimuovere lo stampo e guarnire a piacere
  • Servire la torta cheesecake con cottura
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento

Termini di ricerca:

  • biscotti al burro ricotta formaggio spalmabile fette biscottate
  • ccome fare la cheesecake
  • contenuto chescake