Come preparare un cupcake frosting: idee e consigli

0

Il cupcake o “torta in tazza” è una piccola delizia simile al muffin da completare con una glassatura detta frosting. Ma quanto ne sappiamo di cupcake frosting? CONSIGLIO DEL GIORNO Si può guadagnare copiando gli …

Il cupcake o “torta in tazza” è una piccola delizia simile al muffin da completare con una glassatura detta frosting. Ma quanto ne sappiamo di cupcake frosting?

Sapore, colore e creatività: le combinazioni tra base e farcitura dei cupcake rende questi dolcetti adatti a qualsiasi occasione.

A rendere i cupcake davvero unici e deliziosi è il cupcake frosting. Che cos’è il frosting per cupcake? È una crema bianca o colorata che ricopre la superficie della mini-torta.

Dalla crema al burro al cupcake frosting al cioccolato fino al frosting colorato, infatti, questa farcitura creata con la sac à poche permette di solleticare prima la vista e dopo il palato.

Cupcake frosting VS glassa

Si tende a usare le parole “cupcake frosting” e “glassa” in maniera interscambiabile quando si parla di cupcake. In realtà si tratta di due preparazioni diverse.

Da un lato c’è il frosting cioè una crema densa a base di panna o formaggio spalmabile mentre dall’altro lato c’è la glassa composta da acqua e zucchero che prima si presenta fluida e dopo si indurisce.

I migliori cupcake frosting

Il frosting è una crema densa e decorativa da usare per decorare cupcake e torte per ottenere risultati gustosi e bellissimi.

Tra le basi più utilizzate ci sono la panna, il mascarpone e il burro mentre tra i gusti più apprezzati c’è la vaniglia, il cioccolato e il caffè.

A completare il frosting per cupcake ci possono essere scaglie di cioccolato, granella di pistacchio o nocciole, zuccherini, confetti, frutta fresca e altro ancora. Ecco come fare il cupcake frosting!

Frosting al burro

La crema al burro o buttercream è uno dei cavalli di battaglia della pasticceria americana e in particolare dei creatori di cupcake. Per intenderci è la crema con cui viene ricoperta una torta prima di essere foderata con la pasta di zucchero.

Per preparare la ricetta del frosting cupcake al burro basta montare 150 g di burro a temperatura ambiente con le fruste elettriche; amalgamare 300 g di zucchero un po’ alla volta usando una spatola; aggiungere 2 cucchiaini di latte; continuare ad amalgamare fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

Frosting al mascarpone

Il frosting cupcake al mascarpone usa come base un formaggio spalmabile delicato e squisito che ci ricorda tanto il tiramisù classico.

In questo caso è sufficiente versare 250 g di mascarpone in un recipiente; aggiungere 100 g di zucchero; montare il tutto fino a ottenere un composto liscio e morbido. Dopodiché occorre montare 150 ml di panna e unirla alla crema al mascarpone amalgamando con una spatola.

Quanto dura il frosting a base di mascarpone? Esattamente come quello al Philadelphia e quello alla panna dura un paio di giorni, ma soltanto se conservato in contenitori ermetici in frigo.

Frosting al cioccolato

Il frosting per cupcake al cioccolato è la crema preferita dai più piccoli e dagli amanti del cioccolato perché rende i cupcake alla vaniglia, al cioccolato, alle fragole e al caffè decisamente più gustosi.

Per preparare il frosting al cioccolato è necessario lavorare  150 g di burro ammorbidito e 150 g di zucchero a velo con le fruste elettriche; aggiungere un paio di cucchiaini di cacao amaro in polvere; mescolare bene. Poi bisogna aggiungere 200 g di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria o al microonde e intiepidito e mescolare alla perfezione.

Frosting alla vaniglia

Il frosting alla vaniglia dona un tocco profumato e squisito a qualsiasi tipo di cupcake, da quelli al cioccolato a quelli alla fragola.

Tutto quello che bisogna fare è montare 250 g di burro tagliato a pezzi con uno sbattitore elettrico; aggiungere 200 g di zucchero a velo e i semi di un baccello di vaniglia; lavorare il tutto per almeno 5 minuti. A questo punto bisogna aggiungere altri 200 g di zucchero a velo e continuare a montare il composto. Successivamente si procede aggiungendo altri 150 g di zucchero a velo e 2 cucchiai di panna fresca e montando per altri 5 minuti.

Frosting colorato

Il bello dei cupcake è proprio la possibilità di decorarli con un frosting colorato, allegro ma soprattutto goloso. Rosa, giallo, azzurro: non c’è che l’imbarazzo della scelta.

In realtà non bisogna far altro che preparare una buttercream, aggiungere il colorante alimentare in polvere o in gel e mescolare la crema.

Chiaramente è possibile dividere il frosting al burro in più parti e aggiungere un colorante diverso in ogni ciotolina.

Frosting senza burro

Alla buttercream si può preferire un frosting senza burro decisamente meno corposo e meno grasso. Come sostituire il burro? Semplicemente con qualcosa di meno grasso, ma comunque cremoso.

È sufficiente versare 100 g di Philadelphia o un altro formaggio spalmabile, 250 g di panna vegetale, 50 g di zucchero a velo ed eventuali aromi e mescolare il tutto con uno sbattitore elettrico per almeno 5 minuti. Et voilà, il frosting cupcake al Philadelphia è pronto per farcire i dolcetti con un tocco di bontà e leggerezza.

Frosting senza formaggio

Non tutti amano il formaggio spalmabile, soprattutto quando si tratta di dolci. Per questo è possibile usare il frosting senza formaggio.

In questo caso è sufficiente lavorare 250 g di burro con le fruste elettriche, aggiungere 450 g di zucchero a velo e un eventuale colorante alimentare in gel e continuare ad amalgamare il composto.

Frosting senza panna

Il frosting senza panna rappresenta una variante del frosting al mascarpone: la preparazione resta più o meno la stessa, ma non viene utilizzata la panna. Al suo posto si può usare per esempio il cioccolato bianco.  

Per preparare questo frosting è necessario sciogliere 200 g di cioccolato bianco e 30 g di burro a bagnomaria o al microonde e lasciare intiepidire. Dopo si può procedere aggiungendo 80 g di zucchero a velo e 300 g di mascarpone e mescolando il tutto con uno sbattitore elettrico.

Il frosting cupcake di questa ricetta può essere trasformato in un frosting cupcake al Philadelphia senza panna semplicemente usando il Philadelphia al posto del mascarpone.

P.S. In tutte le varianti dei più amati frosting per cupcake si suggerisce l’uso di uno sbattitore elettrico, ma è possibile preparare ogni ricetta frosting cupcake col Bimby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759