Come usare la grappa in cucina

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 15-05-2018 7:18 Aggiornato il: 07-05-2018 11:21

La grappa è un distillato di vinacce ricavato da uva vinificata e distillata solo in Italia che viene servito generalmente a fine pasto. Ma come usare la grappa in cucina?

Grappa- foto vinepair.com

È facile pensare di preparare pietanze o sfumare un riso con il vino piuttosto che usare il distillato che si prepara nel Bel Paese nelle zone del nord est (Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia).

Chi non si intende di grappe deve sapere che i distillati di vinacce possono essere classificati in base all'età, al processo di affinamento, al tipo di uve vinificate e alle essenze usate per aromatizzarle. C'è chi pensa che le migliori siano quelle provenienti da uve monovitigno, prodotti di tipo aromatico o semi-aromatico.

Sarà l'alto contenuto alcolico (37,5°) o il sapore forte e inconfondibile a rendere difficile accettare l'idea di usare la grappa in cucina, eppure non è impossibile inserirla nella lista della spesa per creare qualcosa di unico e goloso.

In molti non sanno che la grappa può essere usate sia per preparare dolci che per cucinare primi, secondi e pietanze salate in generale.

Come usare la grappa in cucina

Qualcuno potrebbe anche non essere contento dell'uso particolare della grappa in cucina ma, se il vino può essere usato in maniera molto disinvolta, è possibile usare il distillato per preparare un piatto davvero sublime.

Dolci

L'uso della grappa in cucina viene contemplato più facilmente per quanto riguarda la preparazione dei dolci: frittelle, dolci di Carnevale, torte e marmellate.

Non bisogna dimenticare che l'alto tasso alcolico della grappa rende il distillato perfetto per conservare la frutta sotto spirito come ciliegie, pesche e uva.

Piatti salati

La grappa di moscato o la grappa di altro genere può essere impiegata anche per aromatizzare le verdure e per insaporire molti cibi.

È possibile insaporire il risotto con scampi, fragole e grappa, preparare l'interessante primo di gnocchi di patate e mele alla grappa, cucinare l'originale petto di pollo al burro e salvia sfumati con la grappa o dare vita a un inedito roast beef di manzo al pepe verde, spezie e grappa.

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento