Come congelare carote e sedano crudi

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 07-09-2017 8:40 Aggiornato il: 31-08-2017 18:43

Avere a disposizione verdure fresche e saporite permette di risparmiare tempo e dar vita a piatti prelibati come zuppe e stufati. Semplicemente congelandole è possibile mantenere inalterati nutrienti, colore e freschezza. Come congelare carote e sedano crudi?

Come congelare carote e sedano crudi- foto ilgiornaledelcibo.it

Congelare le verdure di stagione per averle sempre a portata di mano è davvero un privilegio, specialmente se non riesce a consumare tutto ciò che si raccoglie nell'orto domestico o si acquista.

È necessario riconoscere le verdure che possono essere conservate crude nel freezer e le verdure che richiedono una cottura prima di essere congelate.

Generalmente gli unici ortaggi che è preferibile non congelare sono che presentano un’elevata percentuale di acqua perché perderebbero tutte le proprietà nutritive ed organolettiche.

Le verdure da congelare crude

Per mantenere intatte fragranze e freschezze di carote, sedano, zucchine e patate è preferibile congelarle crude.

Non bisogna dimenticare che è possibile congelare crude tutte le verdure a foglia verde come gli spinaci, magari sfruttando una preparazione sottovuoto per occupare meno spazio in freezer.

È possibile congelare anche frutti rossi come mirtilli, fragole, more e lamponi e altri tipi di primizia, facendo attenzione a raffreddare singolarmente i singoli frutti in modo da farli rimanere ben separati.

Le verdure da congelare cotte

Tra le verdure da congelare ben cotte spiccano i pomodori, la base di prelibati sughetti e riduzioni. In questo caso è bene sbollentare i pomodori, immergerli in acqua fredda, privarli di buccia esterna e inserirli nei recipienti.

Ebbene anche i carciofi si prestano a essere congelati rigorosamente solo se cotti. Come fare? Basta tagliare a spicchi e sbollentare i cuori di carciofi prima di congelarli.

Come congelare carote e sedano crudi

Non resta che scoprire come congelare carote e sedano crudi, un procedimento base da usare in qualunque occasione:

  • Lavare le verdure con acqua fredda
  • Tagliare le estremità delle carote e gettarle
  • Staccare le foglie di sedano dai gambi e buttarle via
  • Tagliate le verdure nella forma preferita
  • Disporre dei tovagliolini di carta puliti su delle teglie
  • Mettere i pezzetti di verdura sui tovagliolini di carta
  • Riporre le teglie in frigo fino a farle raffreddare
  • Togliere le carote e il sedano dalle teglie
  • Mettere le verdure nei sacchetti da freezer (massimo 1 Kg di verdure per sacchetto)
  • Premere bene ogni sacchetto per fare uscire l’aria e chiuderlo con un laccetto
  • Segnare la data di congelamento con un pennarello
  • Mettere il sacchetto in freezer
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento

Termini di ricerca:

  • congelare carote
  • congelare carote crude
  • congelare le carote
  • surgelare le carote
  • surgelare carote
  • congelare sedano crudo
  • si possono congelare le carote
  • come congelare il sedano
  • congelare le carote a crudo
  • come congelare le carote crude