Come fare la crema al parmigiano con acqua di cottura, senza panna, con panna e col Bimby

0

Il parmigiano è uno di quei prodotti made in Italy che piace proprio a tutti, un po’ per il suo sapore e un po’ per la sua versatilità. Scopriamo come fare la crema al parmigiano! …

Il parmigiano è uno di quei prodotti made in Italy che piace proprio a tutti, un po’ per il suo sapore e un po’ per la sua versatilità. Scopriamo come fare la crema al parmigiano!

Tradizione ed eccellenza. Il parmigiano è un formaggio nato dalla tradizione dei monaci emiliani che ancora oggi viene prodotto nelle sole province di Parma, Reggio Emilia, Bologna e Modena.

Abbiamo già avuto modo di vedere quale è la differenza tra il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano in questo articolo.

Quello che vien fuori è un prodotto di eccellenza è buonissimo da gustare da solo e adatto alle ricette più svariate (antipasti, primi e secondi piatti).

Tra le preparazioni più apprezzate c’è sicuramente la crema al parmigiano, cioè una salsina dal sapore intenso e allo stesso tempo delicato.

Come fare la crema al parmigiano

La crema al parmigiano può essere usata per condire antipasti, primi piatti e secondi, arricchendo la ricetta di un sapore tradizionale e insieme inedito. Come si fa la salsa al parmigiano?

Alcuni preparano la crema di parmigiano con l’acqua di cottura, semplicemente versando qualche mestolo di acqua di cottura della pasta in una ciotola con il parmigiano. Sì questa crema al parmigiano è senza burro, ma il rischio di ritrovarsi con grumi e consistenza sbagliata è elevato.

La ricetta della crema al parmigiano che proponiamo è diversa dalla suddetta salsa al parmigiano veloce ed è più simile alla besciamella. È una crema di parmigiano senza panna.

Prima di tutto è necessario pesare gli ingredienti utili per preparare la crema al parmigiano della ricetta: 250 ml di latte; 25 g di burro; 25 g di farina; 100 g di parmigiano grattugiato.

Si inizia facendo sciogliere il burro in un pentolino a fuoco lento e aggiungendo la farina soltanto quando apparirà fluido. A questo punto è necessario realizzare un roux mescolando accuratamente con una frusta.

Dopodiché si scalda il latte e si aggiunge a filo al composto omogeneo e vellutato, mescolando con la frusta fino a quando la crema non appare liscia e densa.

A questo punto si toglie la salsa dal fuoco, si aggiunge metà parmigiano e si incorpora il formaggio con una frusta. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo, quindi, si aggiunge il resto del parmigiano mescolando accuratamente.

La crema al parmigiano è pronta per essere usata nei piatti più disparati. Cosa cucinare con la crema di parmigiano? I tagliolini al tartufo e crema di parmigiano.

P.S.  È possibile risparmiare tempo e fatica preparando la crema al parmigiano col Bimby: versare il burro nel boccale; impostare temperatura 100 gradi e a Velocità 1 per 3 minuti; aggiungere la farina; azionare a temperatura 100 gradi e a Velocità 1 per 3; versare il latte e il parmigiano; lavorare a 90 gradi e a Velocità 4 per 6 minuti.

Come conservare la crema al parmigiano

La crema al parmigiano senza panna può essere preparata qualche giorno prima per averla sempre a disposizione in vista di un menu importante.

Dopo aver preparato la salsa, basta versarla in un recipiente, coprirla con un po’ di pellicola alimentare a contatto e conservarla in frigo per massimo 3 giorni.

Il consiglio in più …

È possibile giocare con la consistenza della crema al parmigiano semplicemente diminuendo o aumentando la quantità di farina.

In linea di massima basta togliere anche 20 g di farina per ottenere una crema al parmigiano per pasta e risotti e aggiungere 20 g di farina in più per ottenere una crema al parmigiano ideale per crostini e farce.

Si può pensare di preparare la crema di parmigiano con panna semplicemente usando metà quantità di latte e metà quantità di panna fresca. Il risultato sarà più vellutato.

È possibile aggiungere un po’ di noce moscata per rendere la crema al parmigiano più profumata oppure usare metà dose di pecorino per ottenere un gusto più marcato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759