Le patate appartengono alla famiglia delle Solanacee ed una pianta perenne originaria dell’America centrale e meridionale, in particolare delle zone del Perú e del Cile.  Fra le varietà di patata troviamo la pasta bianca, molto comune nel nostro paese dove viene utilizzata per preparare ricette con patate molto gustose, come purè, sformati, minestre e tantissimi piatti  di vario tipo.

Le patate si prestano alla preparazione di una notevolissima quantità di pietanze diverse, sono infatti gli ortaggi più versatili che esistono. Quelle a pasta gialla sono adatte per essere lessate, a pasta bianca,  più   farinose, sono adatte alla preparazione di gnocchi, purè, soufflé e pasticci.

[caption id="attachment_43618" align="alignleft" width="426"] ricette con patate[/caption]

Possiamo constatare che  hanno un elevato contenuto di amido e un discreto contenuto di proteine e di vitamina C, per cui costituiscono un ottimo alimento sostanzioso. Recenti studi medici hanno scoperto che le  patate contengono una sostanza antitumorale, l’acido cloro genico.

“Per trarre il massimo giovamento dalle proprietà antitumorali delle patate, bisogna mangiare anche la buccia” spiega ad esempio Mary Ellen Camire, Professore associato e capo del Dipartimento di Scienza Alimentare “o, in alternativa,bollirle senza sbucciarle e usare l’acqua di cottura per altri piatti, per esempio minestre o stufati.”
Ricette con patate, i benefici
Le ricette con patate offrono al corpo un alto apporto energetico, agiscono da disinfiammanti dell’apparato digerente, per questo sono utili in presenza di emorroidi, in caso di gastriti, di ulcere dello stomaco e del duodeno, di coliti, specialmente se ulcerose. I carboidrati complessi infatti devono essere scomposti in zuccheri semplici prima di essere assorbiti, contribuendo a una maggiore stabilità della glicemia. Conferiscono inoltre un forte senso di sazietà e perciò aiutano a controllare la fame.

Le patate si sono rivelate davvero molto preziose anche per la salute del cuore, tenendo sotto controllo la pressione del sangue grazie all’apporto di potassio. Essendo ricca di calcio, fibre e vitamine, riesce a contrastare l’ipertensione. Ricordiamo inoltre che, grazie all’assenza di colesterolo, le patate si confermano nuovamente amiche del sistema cardiaco.

Le ricette con patate si distinguono tra di loro in base al tipo di cottura, vanno preparate in modo diverso. Nel caso debbano essere schiacciate o servano per l’insalata, devono essere lavate e poi lessate, con tutta la buccia, in acqua fredda. Inoltre è utile conservare le patate in locali bui, per evitare che diventino verdi, ed eliminarne periodicamente le gemme che tendono a formarsi in superficie.

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759