Gnocchi vegan di zucca con salvia e nocciole

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 16-07-2018 7:23 Aggiornato il: 04-07-2018 11:26

Gli gnocchi vegan di zucca con salva e nocciole rappresentano una variante originale dei classici gnocchi di patate, un tipo di gnocchi vegan che si sposa perfettamente sia con sapori decisi che con accenti delicati.

Gnocchi di zucca- foto runveg.it

La ricetta di questi gnocchi di zucca vegan senza patate trova la giusta consistenza grazie all'assenza di uova e patate e al dosaggio di farina e acqua.

L'impasto degli gnocchi di zucca trovano un condimento davvero azzeccato come quello della salvia e delle nocciole.

Non resta che scoprire come preparare gli gnocchi vegan di zucca con salva e nocciole!

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti per gli gnocchi di zucca:

  • 800 g zucca senza buccia
  • 250 g farina di Kamut
  • 3 cucchiai di amido di mais o fecola di patate
  • 1 cucchiaio di farina di ceci

Ingredienti per il condimento:

  • salvia q.b.
  • nocciole q.b.
  • formaggio vegano q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione ricetta gnocchi vegan di zucca con salva e nocciole

Il primo piatto vegano promette di esaltare la ricetta degli gnocchi di zucca con un condimento che non fa rimpiangere i classici gnocchi di patate. Ecco come preparare gli gnocchi vegan di zucca con salva e nocciole:

  • Tagliare la zucca a dadini e cuocerla in forno con un filo di olio EVO a 200 gradi per 40-50 minuti
  • Ridurre la zucca in purea e far raffreddare
  • Disporre la purea di zucca in una ciotola, aggiungere la farina di Kamut e la farina di ceci e iniziare a miscelare
  • Continuare la lavorazione dell'impasto su un piano da lavoro (aggiungendo un po' di farina)
  • Formare dei salsicciotti e tagliarli a tocchetti con un coltello
  • Passare i tocchetti su una grattugia e sui rebbi di una forchetta e disporli su un vassoio di carta precedentemente infarinato
  • Versare dell'acqua in una pentola, aggiungere del sale e portarla a bollore
  • Versare gli gnocchi e aspettare che vengano a galla prima di toglierli uno alla volta con una schiumarola
  • Tritare la salvia e le nocciole con l'ausilio di un coltello
  • Ripassare il trito in una padella con un filo di olio extravergine di oliva
  • Versare gli gnocchi in padella e lasciarli saltare un minuto prima di spolverizzare con formaggio vegan
  • Impiattare e servire gli gnocchi vegan di zucca con salvia e nocciole
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento