Pasta di farro con carciofi e lenticchie

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 17-09-2018 7:09 Aggiornato il: 05-09-2018 11:12

Qualche tempo fa abbiamo parlato della pasta di farro con lenticchie e pomodorini come di un primo piatto vegetariano goloso e salutare. Oggi scopriamo una variante nell'ottica della cucina vegan: la pasta di farro con carciofi e lenticchie!

Spaghetti con carciofi e lenticchie- foto cucchiaio.it

Il primo piatto vegano propone come protagonisti assoluti la miscela di carciofi e lenticchie e la crema vellutata che accompagna il piatto.

Non resta che scoprire come preparare la pasta di farro con carciofi e lenticchie!

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g pasta integrale di farro
  • 4 carciofi
  • 60 g lenticchie lessate
  • 50 ml latte di soia al naturale
  • timo essiccato q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta pasta di farro con carciofi e lenticchie

Ciò che rende davvero irresistibile la pasta di farro con carciofi e lenticchie è la crema a base di olio extravergine di oliva e latte di soia. Pronti a scoprire come preparare il piatto vegano?

  • Pulire i carciofi eliminando le parti dure e la barba e affettarli sottilmente
  • Saltare i carciofi in padella con un filo di olio extravergine di oliva, una spolverata di pepe e un pizzico di sale e aggiungere qualche cucchiaio di acqua per renderli più teneri
  • Frullare quattro cucchiai di carciofi con un filo di olio EVO e un cucchiaio di lenticchie e aggiungere, poco per volta, il latte di soia, fino a ottenere una crema liscia
  • Lessare la pasta integrale in abbondante acqua salata
  • Unire le lenticchie rimaste ai carciofi e aggiungere il timo prima di lasciare insaporire per qualche minuto
  • Scolare la pasta, saltarla con la crema e unire qualche cucchiaio di acqua di cottura
  • Aggiungere le verdure
  • Servire la pasta di farro con carciofi e lenticchie con una spolverata di pepe
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento