Strudel di salmone e Philadelphia

Prepariamo insieme una ricetta goloso, lo Strudel di salmone e Philadelphia. Lo strudel è una preparazione, tipica delle zone altoatesine, che caratterizza il periodo natalizio. Di strudel, infatti, come gli altrettanto famosi canederli, se ne trovano anche …

Prepariamo insieme una ricetta goloso, lo Strudel di salmone e Philadelphia.

Lo strudel è una preparazione, tipica delle zone altoatesine, che caratterizza il periodo natalizio. Di strudel, infatti, come gli altrettanto famosi canederli, se ne trovano anche come assaggi sugli stand fra i mercatini natalizi, accompagnati da un buon vin brulè speziato.

Solitamente, lo strudel di cui si sta parlando è quello classico, dolce, con ripieno di mele, pinoli, uvetta e cannella. Ecco allora che…con un po’ di fantasia…si può sfruttare questa forma tipica di impasto arrotolato e farcito, per riempirlo con una farcia salata anziché dolce e, se l’occasione è il Natale, quale miglior ingrediente se non il salmone, pesce fra i più utilizzati per i pranzi e le cene delle feste natalizie?

Si tratta di un manicaretto gustosissimo e veloce da preparare. Basta un rotolo di pasta sfoglia (che può sostituire all’occorrenza l’impasto dello strudel) e ingredienti a piacere per farcire il rotolo.

Lo strudel di salmone e Philadelphia può essere considerata una variante di altre preparazioni: fagottini di pasta sfoglia con salmone e Philadelphia o torta salata con salmone e Philadelphia.

La combinazione è quanto mai azzeccata se si pensa alla torta salata salmone e Philadelphia senza uova, alla torta salata salmone, patate e Philadelphia o ai salatini al salmone e Philadelphia.

0 da 0 voti

Strudel di salmone e Philadelphia

Ricetta: Strudel di salmone e Philadelphia
Porzioni 6

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia già pronta

    250 gr di Philadelphia

      200 gr di salmone affumicato a fette

        Istruzioni

        • Stendiamo pertanto il rotolo di sfoglia e vi spalmiamo uniformemente il formaggio cremoso.
        • Distribuiamo, poi, i ritagli di salmone affumicato.
        • Chiudiamo il rotolo a saccottino.
        • Adagiamo lo strudel in una teglia antiaderente da forno, praticando dei taglietti in superficie per evitarne la rottura in cottura.
        • Ricordiamo che la pasta sfoglia richiede cotture a temperature elevate per far sì che non fuoriesca il burro in essa contenuto. Inforniamo, pertanto, a 220° per circa un quarto d'ora. Voilà... croccante e saporito! Buone feste!

        Lascia un commento

        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

        Valutazione ricetta




        Chiudi
        Chef si diventa, cucinando con
        © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759