Cous cous di Pesce

Deriva direttamente dalla dominazione araba in Sicilia, oppure sono stati i pendolari del trapanese, in epoca più recente, cioè i lavoratori o i pescatori siciliani nella vicinissima Tunisia, ad insegnarlo? Si puàrispondere tranquillamente: tutt’e due. …

Deriva direttamente dalla dominazione araba in Sicilia, oppure sono stati i pendolari del trapanese, in epoca più recente, cioè i lavoratori o i pescatori siciliani nella vicinissima Tunisia, ad insegnarlo? Si puàrispondere tranquillamente: tutt’e due. Ma una cosa è certa: il cous cous del trapanese (Trapani, Erice, Marsala), a base di pesce e che ignora completamente il montone, è cosa diversa da quello algerino, tunisino o marocchino, pur partendo entrambi dalla stessa ricetta base della semola incocciata in minutissima pallina della mafaradda, un grande piatto di terraglia popolare a pareti svasate. Cous Cous parola araba che significa: tritato in pezzi piccoli.Ed in effetti la semola versata a poco a poco nella mafaradda, sotto l’azione rotatoria delle dita bagnate nell’acqua salata, si rapprende in minutissime palline grandi quanto una capocchia di spillo. Quando tutta la semola granulata è stata girata nella mafarrada si lascia asciugare il cous cous sopra una bianca tovaglia. .(è un apposito contenitore di terracotta verniciata a pareti ricurve e fondo piatto, in cui vengono legati i granelli di semola) e la cuscusiera, ovvero la “pignatta di cùscu-su” (che è una specie di tegame di terracotta verniciata con tanti fori).

Ovviamente noi utilizzeremo il cous cous precotto,che potete trovare in tutti i supermercati.Vediamo come fare:

Ingredienti per  4 persone:

250 grammi di cous cous

500 grammi di pesce pulito

400 di pomodori

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

uno spicchio d’aglio

un pizzico di cumino

un pizzico di paprika

250 grammi di brodo vegetale
Iniziamo riscaldando l’olio e l’aglio in una padella capiente, aggiungiamo il pomodoro e dopo 7-8 minuti il pesce a tocchetti.Uniamo un pizzico di cumino e un pizzico di paprika e il sugo è pronto.

aggiungere al sugo il brodo vegetale appena inizia a bollire uniamo il cous cous mescoliamo bene il tutto,spegniamo il fuoco,mettiamo il coperchio e lo lasciamo riposare.

Passati 8/10 minuti sbraniamo il cous cous e lo serviamo caldo o freddo come più vi piace.

0 da 0 voti

Cous cous di Pesce

Ricetta: Cous cous di Pesce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759