Uova sode

Le uova sode rappresentano il primo approccio alla cucina per molti, qualcosa di tanto semplice quanto versatile. Ma come fare un uovo sodo? CONSIGLIO DEL GIORNO Guadagnare copiando gli investimenti dei TOP Trader? Se hai …

Le uova sode rappresentano il primo approccio alla cucina per molti, qualcosa di tanto semplice quanto versatile. Ma come fare un uovo sodo?

L’uovo non è solo uno dei cibi più nutrienti al mondo ma si presenta come uno degli ingredienti più versatili in cucina. Se l’uovo crudo può essere usato come un ottimo legante per ricette e timballi, l’uovo sodo si rivela come un’ottima base per insalate, panini e tramezzini. Non dimentichiamo che in alcune tradizioni culinarie regionali viene utilizzato anche come ingrediente per parmigiane di melanzane e pasta al forno.

Sembra facile preparare un uovo sodo, eppure il tempo di cottura delle uova sode e altre piccole insidie potrebbero non far filare tutto liscio.

È meglio inserire le uova sode prima o dopo che l’acqua inizi a bollire? Quanti minuti bisogna calcolare per la cottura di un uovo sodo perfetto?

Superare le insidie permette di preparare uova sode perfette (proprietà annesse) e gustarle in mille modi diversi, dalle uova soda semplici alle uova sode ripiene (es. uova sode con tonno).

Basta ridurre il tempo di cottura di un uovo sodo per avere un altro tipo di preparazione, le uova barzotte. In pratica si tratta di uova sode il cui tempo di cottura ha realizzato un interno sodo ancora un po’ morbido.

Non bisogna dimenticare che l’uovo conferisce lo stesso valore energetico e la stessa concentrazione di nutrienti essenziali delle proteine più nobili, quelle di carne e pesce.

Le calorie di un uovo sodo non incidono troppo nell’apporto calorico  (100 g di uova sode per 155 calorie) e in più permette di dar vita a mille preparazioni diverse anche semplicemente variando la cottura delle uova sode.

È possibile inserire le uova sode in tantissime ricette. Per esempio le uova sode possono arricchire insalate miste o diventare parte integrante di una ricetta, le uova alla coque sono ideali per dare vita a colazioni mentre le barzotte si sposano con le bruschette.

Non ci resta che scoprire come fare le uova perfette e portarle in tavola come preferite!

No ratings yet

Uova sode

Ingredienti

  • 4 uova
  • 500 ml acqua

Istruzioni

  • Posizionare le uova in un pentolino capiente e versare l'acqua fredda fino a coprirle interamente
  • Accendere la fiamma e portare l'acqua a bollore
  • Lasciare cuocere per 9-10 minuti per avere uova sode e 6-7 minuti per avere uova barzotte
  • Passare le uova sotto l'acqua corrente e lasciarle raffreddare
  • Sgusciare le uova sode e servirle come si preferiscono

Consigli per uova sode perfette

Qual è il segreto delle uova sode? Una cottura di 9-10 minuti in acqua portata a bollore se le preferisci sode e 6-7 minuti se le vuoi più morbide.

L’uovo sodo perfetto si ottiene anche con altri tipi di accorgimenti, considerando che è possibile avere ancora qualche piccolo dubbio riguardo le uova soda e i minuti di cottura e altri passaggi. Come fare uova sode perfette?

  • Acqua – L’uovo sodo ha bisogno di un certo tempo di cottura per essere perfetto. Se non sapete regolarvi con i tempi di cottura di un uovo sodo partendo da acqua fredda allora potete immergere l’uovo quando l’acqua bolle.
  • Sale – Il sale non è necessario, ma metterne un pizzico in acqua di cottura consente di insaporire l’uovo sodo considerando il suo elevato potere assorbente.
  • Tempi di cottura – Se immergi l’uovo in acqua bollente allora per avere un perfetto uovo sodo il tempo di cottura si deve ridurre a 6-7 minuti.
  • Acqua corrente – Passare le uova sode sotto un getto di acqua corrente consente di bloccarne la cottura e impedisce che diventino gommose.
  • Sgusciare – Come sbucciare le uova sode? Basta batterle contro il piano di lavoro, metterle sul palmo della mano e muoverle in avanti facendo un po’ di pressione. In alternativa si possono tagliare a metà con un coltello e scava il contenuto con un cucchiaino.
  • Colore – È sufficiente immergere le uova sode in acqua colorata (spezie o acqua di cottura delle verdure) per qualche ora per ottenere uova sode colorate belle e divertenti da servire.
  • Presentazione – Dopo averlo cotto e sgusciato, l’uovo può essere servito accompagnato da una salsa oppure conservato in frigo per una settimana.

E se l’uovo si rompe in cottura non c’è da preoccuparsi. Basta aggiungere dell’aceto all’acqua di cottura per sostenere le proteine dell’albume e permettere una facile coagulazione. Il fenomeno è causato dall’impatto di uova molto fredde con il calore dell’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759