L’anguria: frutto dell’estate ricco di benefici

0

  Buona, rinfrescante, dietetica, l’anguria è tutto questo e molto altro. Tutti noi la conosciamo come il frutto dell’estate per antonomasia, ma in pochi sanno che l’anguria è soprattutto un concentrato ottimo di proprietà benefiche …

 

Buona, rinfrescante, dietetica, l’anguria è tutto questo e molto altro. Tutti noi la conosciamo come il frutto dell’estate per antonomasia, ma in pochi sanno che l’anguria è soprattutto un concentrato ottimo di proprietà benefiche e valori nutrizionali molto preziosi per il nostro organismo. Magra, fresca, perfetta per la linea, l’anguria è senza dubbio il frutto perfetto per fermare la fame d’estate, perdere peso, combattere l’afa e mantenersi in salute.

 

Anguria: frutto prezioso

Tutti i benefici dell’anguria

Considerando i valori nutrizionali dell’anguria il primo dato che risalta agli occhi è il suo altissimo contenuto di acqua.  L’anguria infatti è il frutto con la maggiore quantità di acqua, tanto che ne possiede circa il 92%.  Non solo l’acqua, l’anguria possiede anche un generoso contenuto di sali minerali, come ad esempio il potassio e il magnesio, ma anche le vitamine, A, B, B6 e C, e gli antiossidanti, sostanze che possono aiutarti a combattere l’invecchiamento, come i carotenoidi e, soprattutto, il licopene.

Oltre a contare un alto contenuto di sostanze nutritive benefiche, l’anguria è ottima per la linea e per chi vuole restare in forma con gusto poichè possiede un ridotto apporto di zuccheri, quelli contenuti nell’anguria infatti, pari al 37%, sono rappresentati dal fruttosio.

Tanto gusto e pochissime calorie dunque tutte concentrate in una bella fetta di anguria, da gustare a merenda, dopo cena oppure sotto l’ombrellone per combattere l’afa estiva. L’anguria infatti è un cibo ottimo anche per chi vuole mantenere la linea poichè contiene solo 15 calorie ogni 100 g. La cosa migliore, se volete dimagrire e rimanere in salute con gusto, è concedervi almeno due volte al giorno spuntini a base di anguria.

Ma non lasciatevi ingannare dalle calorie e dai pochi zuccheri, perchè nonostante sia magra l’anguria, grazie alle sostanze nutritive che offre può garantire un’alta carica energetica, tonica e rivitalizzante. L’anguria infatti contiene un’alta dose  di acqua e sali minerali, ma anche vitamine, un vero e proprio mix perfetto per combattere la disidratazione, la stanchezza e la spossatezza che colpisce molte persone in estate. Inoltre grazie alle sue proprietà nutritive l’anguria è l’alleata perfetta per la salute del cuore e delle arterie, ottima per combattere il colesterolo.

Infine l’anguria, per via del suo effetto rinfrescante, è l’alleato perfetto per combattere al meglio le alte temperature estive, ma può anche offrirci un aiuto concreto per contrastare i nostri piccoli e grandi inestetismi, come ad esempio la cellulite e la ritenzione idrica. Ciò è dovuto alla sua potente azione diuretica e disintossicante che dona all’anguria la capacità di stimolare la diuresi e contrastare l’accumulo di liquidi in eccesso, eliminando la cellulite e il gonfiore agli arti inferiori. L’anguria dunque è l’alleata perfetta per il benessere delle tue gambe poichè stimola positivamente anche il microcircolo riducendo l’odiato “effetto buccia d’arancia”.

anguria_salute

L’anguria poi è il frutto perfetto anche per chi pratica sport pure a livelli agonistici grazie al suo buon contenuto di vitamine A (betacarotene), C, B1 e B6 e di minerali, come il potassio e il magnesio, che sono particolarmente utili non solo per poter sconfiggere la stanchezza dovuta al caldo, ma anche per evitare, nel caso si pratichi dello sport, il fastidioso fenomeno dei diffusi crampi muscolari.

Inoltre l’anguria è ottima per la salute dei nostri polmoni poichè contiene anche calcio, fosforo ed altri oligoelementi essenziali come il ferro, lo zinco e il manganese, che sono altamente efficaci contro lo stress.

Infine contiene solo lo 0,2% di fibre, il che rende l‘anguria un frutto che è assumibile sempre e da tutti senza particolari rischi per l’intestino.

L’anguria non può poi mancare nella nostra tavola estiva per un altro motivo ossia perchè è il frutto più ricco di licopene, un potente antiossidante. Un recente studio che è stato fatto da alcuni scienziati dell’Università Juntendo di Tokyo, ha evidenziato l’alta efficacia del licopene per proteggere la salute dei polmoni di chi fuma o di chi vive nelle città in cui si registra un alto tasso di inquinamento.

 

Mangia l’anguria nel modo giusto per sfruttare appieno le sue proprietà

Per sfruttare nel modo giusto le virtù curative dell’anguria secondo i nutrizionisti è importante mangiare questo frutto nel modo giusto e soprattutto nel momento giusto della giornata. Vediamo allora qualche consiglio per sfruttare meglio le proprietà nutritive dell’anguria e rimanere sani e in salute grazie ad essa.

  • Mangiate sempre l’anguria come spuntino oppure come merenda.
  • Non assumete mai l’anguria a fine pasto, perché il suo alto contenuto idrico potrebbe andare a diluire in modo eccessivo i succhi gastrici che si trovano nel vostro stomaco, rendendo difficile e lunga la digestione. Prima di mangiare l’anguria, dopo i pasti, aspettate almeno un paio d’ore, oppure utilizzatela come sostitutivo del pranzo.
  • Se potete non consumatela la notte prima di andare a dormire perchè il suo alto effetto diuretico potrebbe disturbare il vostro sonno durante la notte.
  • Non masticate mai semi perchè potrebbero provocarvi dei fastidiosi dolori intestinali.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759