Quali sono i migliori estrattori di succo? Classifica, opinioni, prezzo e dove trovarli

622

Ogni dieta sana ed equilibrata consiglia di inserire varie porzioni di frutta e verdura, ma molte persone non riescono nell’intento. I migliori estrattori di succo possono aiutare a mantenere i buoni propositi! La frutta e …

Ogni dieta sana ed equilibrata consiglia di inserire varie porzioni di frutta e verdura, ma molte persone non riescono nell’intento. I migliori estrattori di succo possono aiutare a mantenere i buoni propositi!

La frutta e la verdura dovrebbero far parte dei menu quotidiani, perché ricche di nutrienti e sostanze difficili da trovare in altri alimenti. Eppure non tutti riescono a mantenere l’impegno con se stessi.

Molte persone non riescono a consumare la giusta quantità di frutta e verdura giornaliera (circa 400 g), un po’ perché non sono abituate e un po’ perché non hanno tempo da dedicare in cucina.

Il problema è che questo comportamento a lungo andare porta a un abbassamento delle difese immunitarie e a carenze nutrizionali che potrebbero aprire la porta a malattie stagionali e/o croniche.

La soluzione arriva direttamente dall’estrattore di succo, un elettrodomestico che permette di prendere il meglio da frutta e verdura.

Sostanzialmente con l’estrattore si evita di sovraccaricare la funzione digestiva e di prolungare i tempi di digestione di frutta e verdura solida

In commercio esiste una grande varietà di estrattori di succo, ognuno caratterizzato da specifiche e accessori diversi che possono fare la differenza. Ma qual è il miglior estrattore di succo?

Estrattore o centrifuga?

Prima di capire qual è il miglior estrattore di succo è indispensabile conoscere le differenze che esistono tra un estrattore di succo e una centrifuga.

  • Estrattore di succoCome funziona un estrattore di succo a freddo? La coclea si presenta come una specie di vite che pressa il cibo contro un filtro e lo costringe a passare attraverso un setaccio che separa il succo dalla polpa.
  • Centrifuga – Le lame rotanti ad alta velocità sminuzzano il cibo mentre la forza centrifuga separa il succo e la polpa.

Dalla descrizione sommaria degli estrattori di succo e delle centrifughe è facile intuire quali sono le differenze in termini di risultato e iniziare a rispondere alla domanda “Perché acquistare il miglior estrattore di succo?”.

Il succo ricavato con l’estrattore risulta più liquido, denso e ricco rispetto a quello ottenuto con la centrifuga. Perché? La centrifuga genera un calore che svilisce le proprietà nutrizionali degli ingredienti.

A questo si aggiunge che l’estrattore di succo a freddo riesce a recuperare una quantità di liquido maggiore a parità di peso rispetto alle centrifughe, quasi il 30% in più.

Per quanto riguarda il tempo di preparazione del succo, invece, dipende dal tipo di cibo utilizzato e dal funzionamento. Solitamente le centrifughe sono più veloci: 90 secondi a fronte dei 3 minuti degli estrattori.

La velocità di estrazione si scontra con il fattore silenziosità: gli estrattori di succo fanno meno rumore delle centrifughe.

Come scegliere il miglior estrattore di succo

Non tutti gli estrattori di succo sono uguali e per questo bisognerebbe sapere a quali caratteristiche guardare e come scegliere miglior estrattore di succo.

Struttura

Uno dei primi aspetti da considerare per scegliere il miglior estrattore di succo è la struttura, intesa come forma, dimensioni, peso, ampiezza del tubo in cui inserire il cibo e la capienza del contenitore esterno.

  • Forma – Gli estrattori possono svilupparsi in altezza o larghezza: i primi occupano meno spazio mentre i secondi sono più stabili. A questi si uniscono i modelli “ibridi”, vale a dire alti ma più larghi.
  • Dimensioni – Le dimensioni dell’elettrodomestico possono condizionare la scelta in base allo spazio a disposizione in cucina.
  • Peso – Questi elettrodomestici non sono pesantissimi (3-6 kg), ma il peso potrebbe essere un deterrente se occorre prendere e spostare l’estrattore all’occorrenza.
  • Tubo – Il tubo di inserimento del cibo può non essere così grande da permettere di inserire frutta e verdura intera.
  • Contenitore esterno – Il vassoio destinato a raccogliere il materiale di scarto dovrebbe avere una capacità sufficiente a ospitare la quantità degli scarti fino al termine dell’estrazione.

Performance

Le performance degli estrattori di succo possono condizionare il tipo di alimenti da trattare e la qualità dei succo ricavato.

A determinare le prestazioni di un modello ci sono il numero di giri che il motore riesce a compiere in un minuto, il verso di rotazione e il tempo continuo di lavorazione.

I migliori estrattori di succo hanno un numero di giri basso (40-80 giri al minuto) e quindi un’estrazione lenta. Chiaramente più alto il valore e meno probabilità si avranno di ottenere un succo di qualità.

Una funzione caratteristica degli estrattori di succo migliori è la possibilità di impostare diversi versi di rotazione della coclea. Questo permette di limitare gli sprechi.

Cosa dire del tempo continuo di lavorazione? Il motore potrebbe lavorare continuamente anche per 30 minuti nei modelli più performanti, valore che si riduce a 10 minuti negli estrattori più economici.

Comodità d’uso

La comodità d’uso è un aspetto fondamentale da considerare se si intende utilizzare l’estrattore di succo nel quotidiano. Da cosa è determinato?

  • Tecniche di assemblaggio – L’elettrodomestico deve essere smontato e rimontato a ogni utilizzo e per questo le tecniche di assemblaggio dovrebbero essere semplici e veloci.
  • Beccuccio – Il beccuccio evita il rischio di fuoriuscite di succo dall’elettrodomestico quando si versa il suo contenuto.
  • Tappo antigoccia – Il tappo antigoccia chiude la parte dalla quale esce il succo ricavato da frutta e verdura.
  • Rumorosità – L’estrattore è poco rumoroso, ma la rumorosità del motore dipende dalle caratteristiche tecniche. Sarebbe meglio scegliere modelli con 30 dB per usarli in ogni momento.
  • Piedini antiscivolo – La presenza di piedini antiscivolo restituisce una maggiore sicurezza, anche se si tratta di un elettrodomestico abbastanza stabile di suo.
  • Manutenzione – È importante per mantenere l’efficienza e l’igiene dell’estrattore e per questo bisognerebbe lavare i componenti a mano o in lavastoviglie dopo ogni utilizzo.

Accessori

L’estrattore di succo domestico non è caratterizzato da grandi accessori (specialmente perché non è si tratta di un estrattore di succo industriale), ma qualche extra potrebbe migliorare la comodità d’uso.

  • Beccuccio – Il beccuccio permette di versare il succo in un bicchiere o una caraffa senza sprechi e senza sporcare.
  • Recipienti – Di solito si tratta di un contenitore per la raccolta degli scarti e un recipiente per la raccolta del succo.
  • Filtri – Un estrattore può avere un filtro a grana fine con fori piccoli e/o un filtro a grana grossa con fori più ampi, ma deve permettere l’uso di entrambi.
  • Ricettario – Molti produttori dotano l’estrattore di succhi di ricette ad hoc in modo da accompagnare il consumatore nelle sue preparazioni semplici e complesse.
  • Spazzolino – Lo spazzolino è un elemento che promette di rendere più semplice e veloce la pulizia manuale dell’elettrodomestico.

Materiali

I materiali con cui vengono realizzati gli estrattori di succo delineano la qualità e la fascia di prezzo dei modelli in commercio.

Solitamente gli estrattori economici presentano coclea e filtro in acciaio inox e contenitori di plastica mentre i modelli di fascia alta vantano l’ultem (resina resistente) e recipienti in vetro.

Prezzo

Gli estrattori di succhi hanno prezzi variabili in base alle caratteristiche tecniche, ai materiali e ai brand di riferimento (sinonimo di qualità dei materiali, efficienza del prodotto e assistenza post-vendita).

In linea di massima quando si parla di estrattore di succo e prezzo si va dai modelli basic di fascia bassa di 100 euro agli estrattori di succo a freddo migliori da oltre 500 euro.

Migliori estrattori di succo su Amazon

Quali sono i migliori estrattori di succo al mondo? Non si può fare una classifica dei migliori estrattori di succo a freddo se non si considerano la struttura, le performance, la comodità d’uso e gli accessori in base alle esigenze personali.

Certo un estrattore di succo professionale rappresenta sempre il top di gamma, ma anche un modello più economico può diventare il miglior estrattore di succo a freddo se si intende farne un utilizzo saltuario.

Dove acquistare un estrattore di succo a freddo? In commercio è possibile valutare tantissimi modelli diversi nei negozi di elettrodomestici (es. estrattore di succo Unieuro, estrattore di succo Kenwood venduto a MediaWorld e altri).

L’alternativa per trovare il miglior estrattore di succo a freddo al miglior prezzo è vagliare la proposta targata Amazon.

Su Amazon è possibile trovare un estrattore di succo al miglior rapporto qualità/prezzo valutando le caratteristiche e leggendo le recensioni dei consumatori.

Per aiutarvi nella scelta dell’estrattore di succo su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei modelli più apprezzati.

Imetec Succovivo Pro 2000, Estrattore di Succo, Spremitura a Freddo 48 Giri/Min, 100% Vitamine, Filtro per Succhi, Filtro Succhi con Fibre, Cestello per Sorbetti, Ricettario
  • L'estrattore di succo per integrare tutte le Vitamine e i Nutrienti da frutta e verdura di cui hai bisogno, per una vita attiva e in piena forma, con estratti freschi e naturali
  • Solido motore con tecnologia a induzione da 300 Watt con ingranaggi in acciaio per spremere con facilità melograno e sorbetti da frutta ghiacciata
  • Cestello per Sorbetti, trasforma frutta ghiacciata in dessert freschi e naturali
  • Coclea in ULTEM, materiale tecnico ultra resistente, spreme con lenta e delicata estrazione a freddo a 48 giri/min, mantiene nel succo il 100% delle Vitamine*
  • Ricettario incluso con idee per mixare frutta e verdura con indicati i benefici. Ricette per riutilizzare lo scarto secco con torte e vellutate
Offerta
Kenwood JMP600WH PureJuice Estrattore di Succo a Freddo, Centrifuga Slow Juicer con passino, funzione risciacquo, salvagoccia, contenitore raccogli polpa 1,3L, contenitore succo 1L, Bianco/Grigio
  • SLOW JUICER: Estrattore di succo a bassa velocità che pressa frutta e verdura senza danneggiare le sostanze nutritive, per goderti appieno tutte le vitamine e i minerali del tuo succo fatto in casa
  • VERSATILE: Puoi mixare una grande varietà di frutta e verdura e creare differenti tipi di bevande fatte in casa, come il latte di mandorla, perfetto per l'intolleranza al lattosio
  • PRATICO: Molto più silenzioso rispetto ad una centrifuga tradizionale e con una comoda funzione risciacquo e sistema salvagoccia per evitare sprechi
  • SUCCO NATURALE: Estrae fino all'81% di succo, senza surriscaldamento o ossidazione, e senza danneggiare le sostanze nutritive
  • RACCOGLI POLPA: Puoi filtrare il succo grazie al passino in dotazione, la parte fibrosa viene raccolta nel contenitore per la preparazione di brownies, burger vegetali, biscotti e altre ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo