Insalatiera: plastica, ceramica, vetro, acciaio o legno? Grande o piccola?  Guida alla scelta della migliore

653

L’insalata è un alimento buono, dietetico e versatile che può accompagnare il secondo o può diventare un piatto unico. Ma come servirla? Scopriamo come scegliere l’insalatiera migliore! Stancarsi dell’insalata sembra impossibile, un po’ perché esistono …

L’insalata è un alimento buono, dietetico e versatile che può accompagnare il secondo o può diventare un piatto unico. Ma come servirla? Scopriamo come scegliere l’insalatiera migliore!

insalatiera

Stancarsi dell’insalata sembra impossibile, un po’ perché esistono vari tipi di insalata e un po’ perché permette di preparare piatti sempre diversi.

Tonno, salmone, gamberetti, pollo, bresaola, formaggio cremoso, scaglie di formaggio, legumi: le varie tipologie di insalate si sposano con qualsiasi ingrediente.

Dopo aver scelto l’insalata e averla asciugata con la centrifuga, si può preparare un contorno oppure un vero e proprio piatto unico a seconda degli ingredienti che si desidera aggiungere.

Il problema nasce su come servire l’insalata: non c’è nulla di meglio che portarla in tavola mettendola in una insalatiera.

Purtroppo, pur rispondendo a qualunque esigenza, la proposta di insalatiere in circolazione potrebbe confondere le idee in fase di scelta.

Perché acquistare un’insalatiera?

L’insalatiera è un “pezzo” che non dovrebbe mancare mai in cucina perché appositamente pensata per condire e servire l’insalata a tavola.

È capiente a sufficienza per accogliere l’insalata e qualsiasi altro ingrediente e facilitarne il condimento e inoltre permette di servire l’insalata a tavola con un tocco di originalità.

In più, pur essendo progettata per l’insalata, può essere usata per servire un’insalata di pasta fredda o un riso freddo o anche le pietanze calde in alcuni casi e per conservare il cibo in frigo.

Come scegliere l’insalatiera migliore

insalatiera migliore

In commercio esiste un’ampia gamma di insalatiere caratterizzate da materiali, forme, capienze e design differenti, tuttavia questo rischia soltanto di confondere le idee in fase di scelta.

L’unico modo per scegliere l’insalatiera migliore è valutare alcuni aspetti in relazione alle esigenze personali. Ecco da dove partire:

Materiale

Il materiale rappresenta uno degli elementi imprescindibili da tenere in considerazione in fase di scelta. Perché? Ne definisce il peso, la resistenza e la versatilità di utilizzo.

  • Acciaio – Un’insalatiera in acciaio è una vera e propria chicca: igienica, resistente alle temperature e all’usura e bella da vedere. Tuttavia potrebbe richiedere un investimento economico maggiore.
  • Vetro – Il vetro è igienico, adatto all’uso di alimenti caldi e freddi e lavabile sia a mano che in lavastoviglie, ma una insalatiera in vetro potrebbe rompersi più facilmente in caso di urti o cadute accidentali. Vale lo stesso per il delicatissimo cristallo.
  • Ceramica – La ceramica (così come la porcellana) permette di servire insalate e pietanze fredde o calde alla giusta temperatura e dona un tocco più classico alla tavola. Detto ciò, l’insalatiera in ceramica richiede un’attenzione nell’uso e nel lavaggio a causa della delicatezza del materiale.
  • Plastica – L’insalatiera in plastica è molto leggera ed economica, ma non si presta a servire alimenti caldi come la pasta o il risotto.
  • Legno o bambù – I modelli in legno o bambù sfruttano le qualità di materiali naturali e belli da vedere. Purtroppo l’insalatiera in legno tende a mantenere gli odori a causa delle fibre del legno.
  • Noce di cocco – La noce di cocco (e tutti gli altri materiali naturali) vengono usati per proporre insalatiere green e allo stesso tempo resistenti. Tuttavia alza il prezzo di vendita.

Utilizzo

Come abbiamo avuto modo di vedere, l’insalatiera non è perfetta soltanto per preparare e servire un’insalata. Può essere usata anche in caso di piatti freddi e pietanze calde.

In fase di scelta è opportuno tenere a mente l’uso di destinazione, considerando che non tutti i materiali si adattano a tali utilizzo.

Per esempio, il vetro e la ceramica sono materiali versatili che si adattano a qualunque utilizzo ma, essendo più delicati, potrebbero danneggiarsi se vengono usati frequentemente.

Al contrario la plastica permette di servire l’insalata e altre pietanze fredde, lavorare gli impasti e conservare il cibo in frigo (se si tratta di una insalatiera con coperchio), ma non è adatto ai cibi caldi.

Capienza

A fare la differenza tra i vari tipi di insalatiera è anche la capienza in quanto definisce la quantità di insalata alla volta che si potrà portare in tavola.

Si può scegliere una insalatiera grande da 8 litri o un modello più piccolo da 2 litri, ma occorre guardare sempre alle proprie esigenze (es. numero commensali, abitudini alimentari, spazio a tavola e spazio in cui riporla).

Se si vuole avere a disposizione un’insalatiera per ogni esigenza allora è possibile optare per un set di insalatiere con dimensioni differenti. In questo modo non si avranno limitazioni.

Design

Insalatiere classiche, contenitori per insalata in stile vintage, modelli eccentrici: non c’è limite quando si tratta di design.

Oltre al materiale, infatti, anche la forma, il colore e le eventuali decorazioni riescono a conferire lo stile all’insalatiera.

La scelta è legata ai gusti personali, ma tenere a mente lo stile della mise en place e il contesto può essere utile per capire se armonizzare o giocare al contrasto.

Accessori

A qualcuno sembra strano di accessori in tema di insalatiere, eppure la presenza di uno o più elementi extra può migliorarne l’esperienza d’uso e la versatilità.

È possibile scegliere una insalatiera con coperchio per conservare il cibo in frigo o coprire l’insalata se si consuma il pasto all’esterno o una insalatiera con posate se si vuole avere tutto in coordinato.

Prezzo

Il prezzo di un’insalatiera varia in base alle caratteristiche e alla marca, andando da meno di 6 euro per un prodotto basic fino a superare i 50 euro dei set di insalatiere di qualità.

In tal senso l’acquisto online rappresenta un’opportunità: ampia selezione di prodotti e rapporto qualità/prezzo ottimale.

Migliori insalatiere su Amazon

insalatiera Amazon

Qual è l’insalatiera migliore? Non esiste una risposta giusta in assoluto perché tutto dipende dalle esigenze personali, ma i suddetti suggerimenti possono aiutare a trovare il prodotto giusto.

Per il resto è possibile acquistare un’insalatiera Ikea, Kasanova e altri negozi simili, un prodotto venduto nei supermercati più forniti oppure una proposta online.

Amazon propone alcune delle insalatiere migliori sul mercato e correda ogni prodotto di informazioni extra, recensioni vere e offerte vantaggiose in modo da sostenere una scelta consapevole.

In base all’offerta del momento è possibile scegliere tra una insalatiera Guzzini, una insalatiera Kartell, una insalatiera Thun, una insalatiera Tognana, una insalatiera Alessi, una insalatiera Brandani e altre ancora.

Per aiutarvi nella ricerca della migliore insalatiera su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei prodotti più acquistati dai consumatori.

DOWAN Ciotola per muesli grande, set di insalatiera, ciotola per zuppa con diametro grande, set di ciotole, ciotola per ramen 950 ml, bianco, confezione da 4
  • Perfetto per gli amanti dei cereali e per la stagione delle zuppe: il design più profondo e ampio rende molto facile mescolare. Soddisfare le esigenze personali quotidiane come frutta, muesli, zuppa, insalata o altri piatti.
  • Eccellente stabilità e risparmio di spazio: il design a fondo piatto può stare saldamente nell'armadio e tenere lontano dai piatti che scuotono. Basta impilare senza occupare molto spazio nell'armadio.
  • Fusione moderna e classica: la forma conica con una classica porcellana bianca conferisce alla tua vita quotidiana una profondità di design conciso e si adatta perfettamente alle stoviglie e allo stile della cucina esistenti.
  • Qualità e salute: DOWAN insiste sull'uso di porcellana di alta qualità. La tua famiglia può usarlo in lavastoviglie, microonde e frigorifero in qualsiasi momento.
  • Smalto bianco liscio, si abbina bene a qualsiasi interno moderno. Il design aerodinamico con una superficie liscia garantisce una bellezza senza tempo. Il classico bianco si sposa bene con altri piatti. Un regalo elegante per ogni occasione.
Omada Design Insalatiera Antibatterica 6,5 lt, in Plastica, Idonea a Microonde, Lavastoviglie, Made in Italy, Linea Sanaliving
  • Capacità 6,5 l, diametro di 32cm e altezza di 15,5cm, (misure disponibili in foto)
  • Con antibatterico Microban, che contrasta il deterioramento dei cibi al loro interno
  • Idoneo per lavaggio in lavastoviglie industriali
  • BPA FREE (esente da BISFENOLO A) e FDA Approval ( Food and Drug Administration), quindi certificato per il contatto alimentare
  • Robusta e leggera. Resistente agli shock termici. 100% Made in Italy
com-four® Set da 3 Pezzi di Insalatiere, Grandi Scodelle Decorative per Insalata, Frutta, Snack e Molto Altro, Insalatiera Adatta alla Lavastoviglie
  • UNIVERSALMENTE ADATTO: Questo set di scodelle in diversi colori è perfetto come porta-frutta, insalatiere o per dessert e snack!
  • FANTASTICO DESIGN E COLORE: Il moderno mix di colori delle ciotole per snack rende tutto più ricco e richiama l’attenzione sulle feste!
  • SALVA-SPAZIO: Queste grandi ciotole occupano poco spazio in cucina perché possono essere impilate perfettamente una sopra l’altra!
  • PULIZIA FACILE: Queste insalatiere di alta qualità sono lavabili in lavastoviglie e possono essere pulite molto bene dopo l'uso!
  • VOLUME DI CONSEGNA: 3x ciotola (1x per colore) // Dimensioni per ciotola: circa 13 x 25,5 cm (altezza x diametro) // Volume: circa 3,4 l ciascuno // Materiale: plastica // Colore: grigio/turchese, grigio/verde, grigio/rosa
Offerta
Tognana Trento, Insalatiera da 27 cm, Porcellana, Bianco
  • Insalatiera che misura 27 cm di diametro ed 10 cm di altezza
  • Realizzata in fine porcellana con rilievi
  • Lavabile in lavastoviglie, robusta e resistente all'usura
  • Adatta al microonde, senza comprometterne l'estetica
  • Colore: Bianco
H&h insalatiera alabastro in pasta di vetro, 23 cm, blu cobalto
  • Materiale: vetro colorato in pasta
  • Dimensioni: diametro 23 x h 9.5 cm
  • Lavabile in lavastoviglie; utilizzabile in forno a microonde
  • Per personalità decisa alla tua tavola
  • Stile energico ed effervescente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo