Lievito di Birra fa male? Proprietà, benefici e controindicazioni

Pubblicato da: ClaudiaL - il: 30-12-2015 18:42

Il lievito di birra viene impiegato per diversi scopi, i quali passano dalla cucina fino all'uso personale. Il lievito di birra è di base il Saccharomyces cerevisiae, ovvero un fungo microscopico che forma delle colonie. Nascono grazie alla coltivazione sopra uno strato di orzo germogliato (malto). Quando il processo è concluso avviene la separazione dal substrato. In seguito verranno lavate ed essiccate a non più di 40°.

lievito di birra

Benefici degli integratori di lievito di birra

Gli integratori di lievito di birra offrano molti effetti positivi al nostro corpo. Tra i benefici acquisibili possiamo trovare il rinforzamento dei capelli, delle unghie e una pelle più sana. Contrastano le dermatiti e l'acne. Grazie alle vitamine del gruppo B sia lo stress che disturbi fisici (diarrea o colite) possono essere alleviati.

Gli integratori di lievito aiutano la flora batterica a rimanere stabile. Ricchi di sali minerali, anche gli sportivi ne fanno uso proprio per via delle concentrazioni di minerali presenti in questa tipologia di integratori. Anche contro le ustioni il lievito è molto indicato, questo è derivato dal suo effetto cicatrizzante.

Tra i molti effetti già elencati non è stato menzionato quello dell'igiene orale. Ossia offre protezione contro la carie. Presenta anche delle proprietà antidolorifiche. Praticamente è una specie di elisir contro diversi tipi di problemi piuttosto comuni. Cerchiamo di fare un riassunto dunque. Il lievito di birra:

  • Allevia i dolori

  • Rende le ossa più forti e più sane

  • Combatte la carie

  • Sostiene la flora batterica

  • Si occupa della salute dei capelli

  • Contro la dermatite

  • Combatte la carenza di minerali

  • Tutela dall'acne

  • Facilita il transito intestinale delle feci

  • Allevia lo stress

  • Purifica l'epidermide

  • Migliora il metabolismo

Gli effetti benefici come è stato visibile sono i più svariati ed il merito e delle sostanze presenti nel lievito. Essendo molte non c'è da stupirsi che anche i benefici lo siano. Vediamo in sintesi cosa contiene: vitamine del gruppo B,

sali minerali (magnesio, fosforo, zolfo, potassio, cromo, selenio), proteine e amminoacidi.

Il calore distrugge le sostanze del lievito?

Il lievito non può essere annientato (a livello di sostanze) dal calore. Ovvero inizialmente si, ma col tempo esso si rigenera. Per cui il calore non è sufficiente. Sia la birra che il pane sono i cibi che ci rientrano.

Lievito per dolci

Il lievito impiegato per i dolci non è come quello di birra. Quest'ultimo come vedremo a breve nonostante possa avere alcuni benefici per il corpo, si rivela anche molto dannoso soprattutto quando assunto in quantità eccessive.

Il lievito per dolci, a differenza del lievito di birra, non presenta fosfati (sostanze dannose). Solitamente si tratta di cremor tartaro e bicarbonato mescolati assieme. In poche parole, il lievito migliore in commercio. Anche rispetto al lievito a pasta acida quello per dolci è più consigliato. Non deve essere però assunto sempre e in forti quantitativi. Il motivo è legato alla presenza di bicarbonato, il quale annienta i sali minerali assimilabili dal cibo.

Lievitazione a pasta acida

La pasta acida in poche parole è semplicemente lievito fermentato naturalmente. I negozi bio sono i posti più comuni dove reperire questo tipo di lievito. A livello di assunzione non è poi così diverso dal lievito di birra. Per cui evitarne l'assunzione in corrispondenza di: gonfiore, disturbi a livello intestinale, mal di testa frequenti.

Cosa comportano 100 gr di lievito di birra al nostro organismo?

Per fare una stima deve essere precisato in che forma sia il lievito. Per esempio il lievito di birra fresco comporta approssimativamente 105Kcal per ogni 100gr di prodotto. Mentre 56Kcal per 100gr di lievito di birra secco. In ogni caso non è un alimento che incide sull'aumento di peso. Questo però non significa che deve esserci un abuso di questo prodotto nella propria dieta.

Alcune cose che forse non sapevi sul lievito di birra

  1. Le proprietà benefiche del lievito sono alleate del nostro fegato. Lo depurano e lo rendono così più sano. Un effetto che non può di certo passare inosservato.

  2. Le vitamine del gruppo B aumentano le difese immunitarie ed allo stesso tempo l'assorbimento delle proteine dagli alimenti.

  3. Adatto anche per coloro che soffrano di celiachia. Non avendo glutine al suo interno questo alimento è uno dei pochi che può essere assunto da queste persone.

  4. Aumenta la produzione di latte per le mamme. Inoltre protegge contro la caduta dei capelli. Quindi in allattamento e gravidanza il lievito di birra è più che indicato.

  5. Comprare il lievito di birra al giorno d'oggi è più facile di bere un bicchiere d'acqua. Supermercati, erboristerie e farmacie sono autorizzate alla vendita di tale prodotto.

Lievito di birra: controindicazioni

Il lievito in molte situazioni si rivela dannoso per il corpo di un soggetto. I casi più frequenti sono un'assunzione sconsiderata di questo prodotto. A seguire in concomitanza con alcuni problemi o malattie. Non sono esenti i casi di allergie ed intolleranze a questo prodotto. Vediamo di capirci meglio:

  1. In caso di micosi non è consigliato perché accentua il problema.

  2. L'assunzione eccessiva non è idonea per la salute. Possono manifestarsi dolori addominali ed altri sintomi.

  3. Le allergie alimentari e le intolleranze al lievito comportano generalmente i seguenti sintomi: flatulenza, meteorismo e gonfiore intestinale.

  4. In caso di colite il consumo di lievito non è per niente positivo, per cui ne viene sconsigliato il consumo.

  5. I soggetti con problemi articolari dovrebbero astenersi dal consumo di lievito.

  6. In caso di gonfiore addominale il lievito peggiora le condizioni. Per cui anche in questo caso non è consigliato.

  7. I soggetti che provano accusano periodicamente emicranie non devono mangiare lievito. Il problema potrebbe peggiorare altrimenti.

  8. Il lievito di birra può interagire negativamente con gli antidepressivi. Per cui se ne sconsiglia il consumo, almeno che non sia stato un medico a suggerirlo.

ClaudiaL

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento

Termini di ricerca:

  • il lievito di birra fa male
  • lievito di birra fa male
  • lievito di birra controindicazioni
  • il lievito di birra fa male?
  • lievito di birra
  • lievito di birra a cosa fa bene
  • il lievito di birra perché fa male
  • benefici lievito di birra
  • il lievito fa male
  • lievito fa male