Come fare lo zucchero a velo in casa

0

Lo zucchero a velo nel mondo dei dolciumi ricopre una certa importanza! È un ingrediente che si sposa benissimo con varie tipologie di dolci. Molte ricette grazie allo zucchero a velo, cambiano totalmente sapore. I …

Lo zucchero a velo nel mondo dei dolciumi ricopre una certa importanza! È un ingrediente che si sposa benissimo con varie tipologie di dolci. Molte ricette grazie allo zucchero a velo, cambiano totalmente sapore.

zucchero a velo

I classici dolci al pandispanga, le frittelle di riso, perfino il panettone! In poche parole è uno degli ingredienti più versatili in cucina.

Lo zucchero a velo è ottimo per decorare i dolci, anche se il suo scopo principale è quello di strabiliare il palato. Vi sono alcune ricette addirittura dove lo zucchero a velo non può mancare! Tanto per dirne una, la glassa.

Questo tipo di zucchero è ottimo per sostituire lo zucchero classico. Quindi creme, biscotti, dolci semifreddi, meringhe etc. Possono essere realizzate senza problemi.

I vantaggi dello zucchero a velo casereccio

Lo zucchero a velo fatto in casa, è senza dubbio migliore di quello reperibile al supermercato (in ambito di qualità). Inoltre questo tipo di zucchero presenta un prezzo maggiore, se paragonato a quello classico. Ecco perché farlo in casa.

In poche parole maggiore qualità e convenienza. In più non si presenta neppure difficile da preparare lo zucchero a velo casereccio.È arrivato il momento dunque di scoprire come preparare lo zucchero a velo.

In 3 semplici passaggi si potrà ottenere questo zucchero dai molti utilizzi. Ecco come si prepara lo zucchero a velo fatto in casa:

Ingredienti

  • Zucchero di canna (oppure semolato), 400gr

  • Vanillina, 1/2 bustina (non è indispensabile)

  • Amido di riso (oppure di mais), 12gr

Preparazione dello zucchero a velo

  1. Prima di tutto, prendere il frullatore con il quale dovranno essere frullati gli ingredienti sopra menzionati. Si possono introdurre anche tutti insieme.

  2. Adesso accendere il frullatore e attendere circa 1 minuto. È richiesta la massima velocità del mixer per questo passaggio.

  3. Fatto questo, controllare se lo zucchero a velo è pronto. Altrimenti dare un’altra frullata. Spegnere l’elettrodomestico prima!

NB. Conservare lo zucchero a velo è molto semplice, basta versarlo dentro un contenitore (di vetro) e lasciare riposare per circa 30 minuti. Subito dopo tenere lontano dal calore e dalla luce, niente di più semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759