Tipi di glassa per torte: a specchio, al cioccolato, crema al burro e altri generi di copertura per torta

0

Glassare le torte è diventata una piacevole abitudine per chi ama preparare i dolci in casa e desidera ottenere risultati simili a quelli della pasticceria. Ma quanti tipi di glassa per torte esistono? Cosa posso …

Glassare le torte è diventata una piacevole abitudine per chi ama preparare i dolci in casa e desidera ottenere risultati simili a quelli della pasticceria. Ma quanti tipi di glassa per torte esistono? Cosa posso usare per ricoprire una torta?

Non basta scegliere una glassatura a caso per dire di aver fatto tutto il necessario per creare una torta con glassa fatta in casa perfetta.

In molti non sanno che esistono vari tipi di glassa per torte con preparazioni, consistenze e colori diversi che rendono necessaria un minimo di conoscenza per evitare disastri.

La glassatura perfetta …

La glassatura perfetta deve avere consistenza iniziale fluida che cambia solo dopo aver rivestito la torta, oltre a presentarsi uniforme senza imperfezioni o grumi.

A rendere le torte glassate perfette è anche la capacità di aderire alla torta: deve avvolgere il dolce senza essere assorbita e senza staccarsi.

Come e dove si mette la glassa? È sufficiente posizionare la torta su una griglia e versarla (o spalmarla a seconda dei casi) sulla superficie. In alternativa, come vedremo, è possibile spatolare la crema o usare la sac à poche.

Tipi di glassa per torte

La prima cosa da sapere è che una preparazione può essere considerata glassa se avvolge la torta e la valorizza sia dal punto di vista estetico che sotto il profilo del sapore. Come glassare una torta?

Glasse a specchio

Le lucidissime e bellissime torte moderne glassate a specchio che vediamo negli show cooking e nelle pasticcerie hanno consistenza piuttosto morbida al taglio.

La glassa per torte a specchio può essere versata sul dolce soltanto se questo è congelato e non resiste moltissimo fuori dal frigo.

È possibile decorare una torta con glassa a specchio colorata (partendo da cioccolato bianco), glassa per torte moderne al cioccolato fondente, glassa a specchio senza colore e gusto, glassa per torte colorate alla frutta e glassa a specchio al caramello.

Glasse al cioccolato

Non solo a specchio. La glassatura al cioccolato può essere specchiata e morbida al taglio, offrendo gusto e consistenza differenti alla torta con glassa al cioccolato.

La glassa per torte al cioccolato è facile e veloce da preparare, resiste anche a temperatura ambiente e non impone limiti alle preparazioni.

È possibile distinguere la glassa al cioccolato per torte lucida e la glassa al cioccolato opaca: la prima resta morbida anche in frigo mentre la seconda diventa dura appena si raffredda.

Come fare la glassa per torte con il cioccolato? Nella versione lucida basta fondere cioccolato e burro insieme mentre nella versione opaca basta mescolare panna e cioccolato.

Glasse di zucchero

Semplici e golose: le glasse di zucchero non hanno nulla da invidiare alle glasse a specchio e alle glasse al cioccolato.

La torta può essere glassata con glassa di zucchero per ottenere una superficie dura e opaca anche a distanza di giorni.

Non solo glassa bianca per torte. La copertura per torte a base di zucchero può essere colorata semplicemente aggiungendo un po’ di colorante alimentare in fase di preparazione. In questo modo è facile ottenere per esempio una glassa rosa per torte in pochissimo tempo.

In questo caso possiamo distinguere la glassa per copertura torte di zucchero tradizionale (dura glassa con acqua e zucchero a velo per torte), la glassa di zucchero fondente (lo sciroppo di glucosio dona una maggiore coprenza) e la ghiaccia reale (albume lo rende coprente, spumosa e bianca o al cioccolato).

Glasse in crema

Le glasse in crema sono tra i tipi di glassa per torte più conosciuti e più utilizzato, considerando che non richiedono grandi doti e risponde a chi si chiede come decorare una torta facile e veloce.

Tra queste spiccano la Buttercream (crema di burro e zucchero a velo), la crema di formaggio (formaggio e burro) e la crema glassa per torte alla meringa (albume e zucchero cotto e poi lavorato con burro nella versione svizzera; zucchero bollito e versato nella meringa all’uovo e dopo lavorato con il burro nella versione italiana; albumi montati a neve e mescolati con zucchero nella versione francese).

Come si mette la glassa sulla torta? Basta versarne un cucchiaino sulla superficie e spalmare la glassa per pan di Spagna in modo uniforme usando un coltello. Insomma risponde all’esigenza di chi si chiede come decorare una torta in modo semplice. In alternativa si può usare la sac à poche.

Glasse in pasta

Per glasse in pasta si intende la pasta bianca o la pasta colorata per torte che può rivestire una torta ed essere successivamente decorata con altre creazioni.

Rientrano in questa categoria la pasta di zucchero e il fondente Marshmallows molto flessibili e lavorabili e il fondente versato dalla consistenza variabile e l’effetto finale lucido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759