Come fare la salsa tonnata

Pubblicato da: ValeriaM - il: 11-02-2018 9:27

La salsa tonnata può essere considerata un vero e proprio jolly in cucina, soprattutto in estate quando può essere impiegata nella farcitura di tramezzini, crostini e tanti piatti carne e di pesce. Il segreto di questa salsa, che piace davvero a tutti, va ricercato nella sua delicatezza, nel rimando al tonno, ma anche nella capacità di accompagnarsi con gusto ai piatti di carne e di verdura. Scopriamo come preparare la salsa tonnata in due versioni, una semplice e veloce che prevede l'uso della maionese e una un po' più elaborata e dedicata agli eventi speciali.

Salsa tonnata facile: ingredienti

  • 100 grammi di tonno sottolio di buona qualità;
  • 100 grammi di maionese;
  • 7 capperi naturali non in salamoia;
  • 3 acciughe sotto olio

Salsa tonnata facile, preparazione:

Frulliamo il tonno precedentemente sgocciolato assieme a metà della maionese, aggiungendo le acciughe e i capperi. Ora versiamo la salsa in una capiente terrina e aggiungiamo il resto della maionese, amalgamando il composto con dolcezza, impiegando un mestolo di silicone o un lecca pentola. La salsa tonnata semplice è pronta e può essere impiegata per farcire tramezzini e crostini, oppure per essere servita come accompagnamento delle verdure fresche e dei piatti di pesce cotti al vapore.

salsa_tonnata

Fonte: aiafood.com

A seconda della consistenza che si desidera ottenere, la salsa tonnata può essere preparata con più o meno maionese. Va da sé che aggiungendo più maionese il sapore del tonno risulta più sfumato, quindi la salsa risulta molto più leggera e adatta ad accompagnare piatti più delicati. Se si amano invece i sapori forti, è ideale aggiungere poca maionese, per enfatizzare il gusto del tonno. La salsa più concentrata può essere impiegata per preparare dei crostini dedicati all'antipasto, farciti con salumi leggeri, verdurine sott'olio o anche con verdure grigliate.

Salsa tonnata elaborata senza maionese

Chi non ama la maionese pronta e desidera prepararsi in casa la salsa tonnata al 100% può seguire questa ricetta, un po' più elaborata ma molto buona e raffinata:

Salsa tonnata senza maionese ingredienti:

  • 150 grammi di tonno sotto olio di buona qualità;
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 tuorli di uovo sodi;
  • 2 filetti di acciuga;
  • 1 cucchiaio colmo di cappero naturali;
  • limone in succo a piacere o brodo vegetale.

Salsa tonnata senza maionese, procedimento:

Il procedimento per preparare questa salsa tonnata è molto semplice, perché basta aggiungere tutti gli ingredienti nel mixer e quindi frullare, mantenendo una velocità bassa. Bisogna quindi diluire il composto con l'olio, mescolando con dolcezza e alla fine aggiungere un po' di brodo o del succo di limone per renderla più cremosa e 'lunga', quindi adatta ad essere spalmata sul pane, sui tramezzini e anche come accompagnamento per la carne come la famosa ricetta del vitello tonnato.

È importante aspettare almeno dieci minuti prima di servire la sala tonnata in tavola, per dare il tempo agli ingredienti di amalgamarsi alla perfezione. Una volta concluso il pasto, se la salsa tonnata avanza può essere consumata anche il giorno seguente, ma bisogna prestare attenzione e riporla subito in frigorifero, soprattutto nelle stagioni calde, perché si tratta di una preparazione a base di uova, che può quindi deperire velocemente.

Salsa tonnata dietetica

Molte sono le varianti della salsa tonnata dietetiche, che chiedono di sostituire l'olio con lo yogurt greco e con la ricotta naturale. Le ricette light prevedono inoltre di sostituire il tonno sotto olio con la versione naturale, che si propone molto meno ricca di calorie, ma altrettanto gustosa se il tonno viene scelto di buon qualità

Salsa tonnata abbinamenti in cucina

La salsa tonnata può essere impiegata per preparare dei gustosi antipasti, che piacciono a grandi e piccini. Grazie alla consistenza cremosa, la salsa tonnata può essere impiegata per farcire tramezzini completati con la fesa di tacchino tagliata sottile e quindi rifiniti con cipolline, peperoni e cetriolini sotto olio o sotto aceto. Trattandosi di una preparazione dal sapore leggermente acidulo, la tonnata si sposa bene con le carni dolci e con i complementi che ne richiamano il gusto, come per l'appunto i sottoli e i sottaceti.

Nella preparazione di primi piatti, la salsa tonnata può essere impiegata per creare delle paste creative come base alternativa alla quale aggiungere pomodorini o altri ingredienti mediterranei, ma anche per farcire le verdure come i pomodori. La ricetta dei pomodorini alla salsa tonnata è fra le più golose ed è particolarmente adatta ai periodi estivi.

E veniamo infine a un classico, ovvero al vitello tonnato, una ricetta classica e conosciuta, che si propone come un antipasto mitico, o come un piatto unico da servire in accompagnamento a contorni di verdura. Il vitello tonnato si prepara impiegando la carne di vitello lessata tagliata molto sottile e quindi farcita con abbondante salsa tonnata. Il complemento ideale è rappresentato ancora una volta da qualche cetriolino o cipollina sottaceto o sottolio, che stuzzicano l'appetito e rendono il piatto più invitante e colorato.

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento

Termini di ricerca:

  • come fare la salsa tonnata
  • nel sugo da cucina si può metterere un po di yogurt