Zucchine trifolate non fritte: ricetta, varianti e consigli

744

Le zucchine trifolate portano in tavola un contorno light che strizza l’occhio alla filosofia vegana e vegetariana, ma non rinuncia al sapore. Quante calorie hanno le zucchine trifolate? Perché si tratta di un piatto light? …

Le zucchine trifolate portano in tavola un contorno light che strizza l’occhio alla filosofia vegana e vegetariana, ma non rinuncia al sapore.

zucchine trifolate min 1

Quante calorie hanno le zucchine trifolate? Perché si tratta di un piatto light? Semplicemente perché una porzione di zucchine trifolate vanta 70 calorie!

Il contorno di zucchine in padella rappresenta uno dei 10 modi di cucinare le zucchine più apprezzati di sempre. Per esempio, può essere diversificato di volta in volta semplicemente preparando le zucchine trifolate a cubetti oppure optando per le zucchine trifolate al forno.

Per rendere la preparazione delle zucchine di questo contorno ancora più semplice e veloce è possibile anche preparare le zucchine trifolate col Bimby.

Pensiamo a questo contorno di zucchine come una valida alternativa alle zucchine marinate e alle zucchine in agrodolce.

E allora come cucinare le zucchine per cena o pranzo? Non ci resta che scoprire come preparare le zucchine trifolate light nella ricetta in padella!

P.S. Ovviamente questa ricetta ci dimostra come le zucchine in padella possano essere sfiziose anche senza la frittura. Di fatto, si tratta di zucchine in padella non fritte.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 g zucchine
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta zucchine trifolate

Tra le ricette con zucchine questa delle zucchine trifolate è la più semplice e veloce da preparare, specialmente se si decide di cucinare le zucchine in padella. Scopriamo come procedere con la ricetta!

  • Lavare le zucchine ed eliminare le estremità
  • Tagliare le zucchine a rondelle o a tocchetti
  • Versare un filo di olio in padella, aggiungere l’aglio e lasciare soffriggere per qualche minuto
  • Aggiungere le zucchine e cuocerle a fiamma alta per 2-3 minuti
  • Coprire la padella e continuare a cuocere per 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto
  • Insaporire le zucchine con sale e pepe e aggiungere il prezzemolo tritato
  • Mescolare le zucchine per qualche altro minuto
  • Impiattare e servire le zucchine trifolate

Ricetta zucchine trifolate, le varianti

La ricetta delle zucchine trifolate può essere arricchita ulteriormente con l’inserimento di altri ingredienti cruelty free come per esempio le zucchine trifolate con pomodoro o le zucchine trifolate con cipolla.

Quali sono gli abbinamenti di alimenti con zucchine? Pur essendo light, questo piatto può essere impreziosito da ingredienti inediti: zucchine, aglio e paprika; zucchine, limone e menta; zucchine con salsa di yogurt ed erbe aromatiche; zucchine al vapore con salsa di tahini.

Insomma le zucchine trifolate croccanti o più morbide e promettono di accompagnarsi a qualsiasi secondo, dal tofu ai burger di lenticchie.

Cosa contengono le zucchine?

Le zucchine, vere protagoniste del mondo vegetale, nascondono al loro interno un tesoro di nutrienti essenziali per la salute.

Innanzitutto, le zucchine sono costituite per gran parte da acqua, rendendole un alimento idratante e leggero. La loro bassa densità calorica le rende perfette per chi desidera mantenere la linea senza rinunciare al gusto.

Tuttavia non bisogna lasciarsi ingannare dalla loro delicatezza, perché le zucchine sono ricche di sostanze nutritive che apportano numerosi benefici al nostro organismo. Tra queste spiccano le vitamine, in particolare la vitamina C e la vitamina A. La vitamina C, potente antiossidante, aiuta a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi, sostenendo il sistema immunitario e mantenendo la pelle sana. La vitamina A, invece, è essenziale per la salute degli occhi e favorisce la crescita e il mantenimento dei tessuti.

Le zucchine sono anche una preziosa fonte di fibre alimentari. Le fibre contribuiscono alla salute del sistema digestivo, favorendo il transito intestinale regolare e prevenendo disturbi come la stitichezza. Inoltre, le fibre aumentano il senso di sazietà, aiutando a controllare l’appetito e a mantenere un peso corporeo equilibrato.

Per quanto riguarda i minerali, le zucchine offrono una combinazione di potassio, manganese e magnesio. Il potassio è fondamentale per la regolazione dell’equilibrio idrico e per il corretto funzionamento dei muscoli e dei nervi. Il manganese contribuisce al metabolismo energetico e alla formazione delle ossa, mentre il magnesio svolge un ruolo chiave nella salute cardiaca e nella regolazione del glucosio nel sangue.

Inoltre, le zucchine sono un’ottima scelta per coloro che desiderano seguire una dieta povera di grassi saturi e colesterolo. Sono alimenti adatti a chi cerca di mantenere livelli di colesterolo sani e promuovono la salute cardiovascolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo