Pasta con fave fresche

La pasta con fave fresche è un primo piatto che può essere utilizzata come base per altri primi piatti sfiziosi. Dalla pasta con fave e zucchine alla pasta con piselli, fave fresche e asparagi, infatti, …

La pasta con fave fresche è un primo piatto che può essere utilizzata come base per altri primi piatti sfiziosi.

Dalla pasta con fave e zucchine alla pasta con piselli, fave fresche e asparagi, infatti, abbiamo avuto modo di sperimentare già qualche sua declinazione interessante.

La ricetta nasconde un grande potenziale in cucina: pasta con fave fresche e ricotta, pasta con fave fresche e speck, pasta con fave fresche e pancetta, pasta con fave fresche e finocchi, pasta con fave fresche e salsiccia, pasta con fave fresche alla siciliana con origano e cipollotti e così via.

Per cambiare aspetto e consistenza, poi, la ricetta può trasformarsi in una pasta e fave cremosa o in un risotto come il risotto con fave, carciofi e caprino.

Non ci resta che scoprire la ricetta della pasta con fave fresche per solleticare anche i palati più esigenti.

0 da 0 voti

Pasta con fave fresche

Ricetta: Pasta con fave fresche
Porzioni 4

Ingredienti

380 g pasta

    300 g fave fresche

      1 porro

        menta fresca q.b.

          pecorino grattugiato q.b.

            olio extravergine di oliva q.b.

              pepe q.b.

                sale q.b.

                  Istruzioni

                  • Pulire le fave togliendo il baccello e cuocerle in acqua calda per un paio di minuti
                  • Scolare le fave e trasferirle in un recipiente con acqua fredda
                  • Eliminare la pellicina bianca delle fave facendo pressione con le dita
                  • Versare due cucchiai di olio extravergine di oliva in padella e lasciare appassire il porro affettato a rondelle
                  • Aggiungere le fave e insaporire con sale e pepe
                  • Cuocere le fave per un paio di minuti
                  • Portare a bollore l'acqua della pasta, versare il formato scelto e scolare al dente (mettendo da parte un paio di mestoli di acqua di cottura)
                  • Unire la pasta alle fave, aggiungere un po' di menta fresca e qualche cucchiaio di pecorino e continuare a cuocere
                  • Aggiungere l'acqua di cottura e mantecare la pasta
                  • Impiattare e servire la pasta con fave fresche

                  Lascia un commento

                  Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






                  Chiudi
                  Chef si diventa, cucinando con
                  © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759