Coulis di fragole: cos’è, come prepararlo a freddo e a caldo e come usarlo

0

Il coulis di fragole è sicuramente tra i coulis di frutta più utilizzati in pasticceria e più apprezzati dai golosi. Ma il coulis di fragole cos’è, come prepararlo e come usarlo? Colorata, squisita e versatile: …

Il coulis di fragole è sicuramente tra i coulis di frutta più utilizzati in pasticceria e più apprezzati dai golosi. Ma il coulis di fragole cos’è, come prepararlo e come usarlo?

Colorata, squisita e versatile: il coulis è una salsa più o meno densa di origine francese ricavata dalla frutta (ma anche delle verdure se pensiamo alla coulis di pomodoro).

Per intenderci si tratta di quella salsina utilizzata per completare il gelato, la cheesecake, la panna cotta e altri dessert.

Tra i coulis di frutta più apprezzati c’è senza dubbio il coulis di fragole, una salsa irresistibile che si sposa con qualsiasi dolce.

Come preparare il coulis di fragole

Il coulis di fragole non è difficile da preparare, ma è necessario scegliere tra la tecnica del coulis di frutta classica e la preparazione del coulis di frutta a crudo.

Coulis di fragole classica

Per preparare la salsa coulis di fragole densa o più liquida nella versione classica si avrà bisogno di una padella antiaderente e di un colino.

La prima cosa da fare, dopo aver lavato le fragole, è sistemare la frutta tagliata a pezzi in una padella antiaderente e lasciare cuocere a fiamma bassa per qualche minuto fino a quando non sarà evaporata tutta l’acqua.

Dopodiché è necessario aggiungere lo zucchero a velo, qualche cucchiaio di succo di limone filtrato e mescolare il tutto con una frusta a fiamma bassa per ancora un minuto.

Infine occorre filtrare il composto in un colino in modo da eliminare i semini, cercando di premere con il dorso di un cucchiaio. Et voilà, il coulis di fragole è pronto.

Coulis di fragole a freddo

È possibile preparare anche il coulis di fragole a freddo, ma in questo caso sarebbe meglio utilizzare delle fragole molto mature.

In questo caso è necessario lavare le fragole accuratamente, frullarle in un frullatore o mixer e mescolare il cucco di limone alla purea. Continuare a frullare fino a ottenere un composto omogeneo.

A questo punto occorre filtrare la purea usando un colino e schiacciando con il dorso di un cucchiaio e dopo aggiungere lo zucchero a velo e mescolare il coulis con una frusta.

Se il coulis di fragole a crudo dovesse sembrare troppo liquido allora è possibile versarlo in un pentolino e lasciarlo addensare a fiamma bassa per un paio di minuti.

Coulis di fragole light

La ricetta del coulis di fragole light non è molto diversa dalla preparazione appena descritta, ma rende meno dolce la salsina e riduce la quota calorica eliminando lo zucchero.

Cosa mettere al posto dello zucchero? Basta sostituire lo zucchero con qualche cucchiaio di miele e proseguire nella preparazione.

Coulis di fragole con il Bimby

Chi non vuole sporcare troppo e/o non vuole sbagliare può preparare il coulis di fragole con il Bimby. Come fare?

Dopo aver lavato, asciugato e tagliato le fragole, è necessario versare la frutta nel boccale e aggiungere lo zucchero e il succo di limone. A questo punto si può azionare a Velocità 6 per 15 secondi.

Successivamente la purea di fragole va cotta a Velocità 3 a una temperatura di 80 gradi per 3-4 minuti al massimo.

Couliss di fragole con gelatina

La salsa di fragole può diventare una gustosa gelée di fragole da usare come copertura di una fresca cheesecake. Tra i migliori addensanti per coulis di fragole c’è la gelatina.

Non bisogna far altro che mettere la gelatina in fogli in ammollo in acqua fredda per qualche minuto e nel frattempo preparare la salsa coulis nel modo classico.

Dopodiché è sufficiente mescolare la coulis di frutta ancora e la gelatina ben strizzata per ottenere una  gelée di fragole.

Come usare il couliss di fragole

Il colore, la consistenza e il sapore della salsina a base di fragole può essere usata come parte integrante o accompagnamento di qualsiasi dolce.

Non solo coulis di fragole per cheesecake: è possibile preparare tantissimi dolci con il coulis di fragole. Qualche esempio? La panna cotta con coulis di fragole, la torta con coulis di fragole e il gelato.

La salsa coulis di fragole può essere usata anche per guarnire i pancakes o i waffle della colazione oppure arricchire una macedonia di frutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759