Come usare i fiocchi di latte nelle ricette dolci e salate

108

I fiocchi di latte sono un ingrediente versatile e nutriente che può aggiungere un tocco di cremosità e sapore a numerosi piatti. Scopriamo come usare i fiocchi di latte nelle ricette dolci e salate!Il porridge …

I fiocchi di latte sono un ingrediente versatile e nutriente che può aggiungere un tocco di cremosità e sapore a numerosi piatti. Scopriamo come usare i fiocchi di latte nelle ricette dolci e salate!

Il porridge di avena e gli asparagi ai fiocchi di formaggio sono soltanto due delle tantissime ricette che si possono creare con i fiocchi di latte.

Spesso sottovalutati, queste vere e proprie chicche prodotte dal latte meritano di essere esplorati e sfruttati appieno in cucina.

Cosa sono i fiocchi di latte?

I fiocchi di latte, conosciuti anche come Cottoge Cheese, sono un prodotto lattiero-caseario ottenuto dalla cagliata di latte (scremato e pastorizzato).  

Ottenuta grazie a una rilevante percentuale di fermenti lattici e una modesta quantità di caglio, la cagliata  viene fatta riposare fino a quando non raggiunge un sufficiente livello di acidità (PH 4.8-4.9). Dopodiché viene cotta gradualmente, portata a temperatura ambiente e lavorata con addensanti e aria per ottenere il tipico volume. Soltanto alla fine viene aggiunta la panna per accentuarne aroma e sapore.

Alla vista, i fiocchi di latte come piccoli grumi di latticello risultato della lavorazione dei fiocchi con addensanti e aria dalla cagliata.

Hanno una consistenza morbida e delicata, simile a quella del formaggio fresco o della ricotta, ma con un odore decisamente più acidulo. Qual è il loro sapore? Una nota marcata di crema di latte.

Fiocchi di latte, i valori nutrizionali

fiocchi di latte valori nutrizionali
Cottoge Cheese

Iniziamo col dire che i fiocchi di latte sono proteici, perché contengono una grande quantità delle proteine del siero del latte, diversamente dalla gran parte di latticini e formaggi.

È ricco di calcio, il che lo rende una chiamata salutare per coloro che seguono una dieta equilibrata e prestano attenzione particolare alla salute delle ossa.

Dal lato lipidico, sono a basso contenuto di grassi, specialmente se non addizionati con la panna. Quindi, i fiocchi di latte non fanno ingrassare e rispondono a coloro che desiderano sapere quali sono i formaggi magri per la dieta. Di fatto il latte usato, essendo scremato, contiene una ridotta percentuale di grassi.

A cosa fanno bene i fiocchi di latte? Oltre a essere ricchi di proteine calcio, i fiocchi di latte contengono pochissimo sodio. Quindi possono essere consumati da chi soffre di ipertensione.

Quante volte alla settimana si possono mangiare i fiocchi di latte?

La risposta si rifà alle linee guida della dieta varia ed equilibrata: quindi si possono mangiare un paio di volte alla settimana. Inoltre 100 grammi di fiocchi di latte equivalgono a 98 calorie.

Cottage Cheese VS ricotta: quali sono le differenze?

È facile confondere il Cottage Cheese con la ricotta, ma in realtà si tratta di due prodotti alimentari diversi. Ecco alcune chiavi per distinguere tra loro:

1. Processo di produzione

L’origine e il processo di produzione differiscono per questi due formaggi: i fiocchi vengono prodotti con latte fresco mentre la ricotta viene prodotta riscaldando il siero di latte. Questa differenza nella produzione restituisce sapori e profili aromatici diversi.

2. Consistenza:

Il Cottage Cheese ha una consistenza più granulosa e umida rispetto alla ricotta: i grumi di cagliata sono più grandi e distinti, dando al prodotto una consistenza leggermente croccante. La ricotta, invece, ha una consistenza più fine e cremosa, con grumi più piccoli e delicati.

3. Sapore:

Il Cottage Cheese ha un sapore leggero e morbido con un leggero retrogusto acidulo mentre la ricotta ha un sapore più dolce e delicato, con una leggera nota di latte fresco.

Fiocchi di latte: ricetta home made

fiocchi di latte ricetta
Fiocchi di latte home made

Perché comprare fiocchi di latte Jocca o fiocchi di latte Milk Pro quando è possibile prepararli a casa? Tta l’altro, essendo privi di grassi aggiunti, farli a casa supera le perplessità di chi si chiede come mangiare fiocchi di latte a dieta.

La ricetta dei fiocchi di latte è alla portata di tutti, ma richiede qualche piccola accortezza per non commettere errori.

  • Versare un litro di latte scremato in una pentola, aggiungere un cucchiaino di sale e cuocere il tutto a fuoco medio per 10-15 minuti, mescolando ogni tanto per evitare la formazione della patina.
  • Aggiungere due cucchiaini di aceto di vino bianco, mescolare per qualche secondo con una frusta manuale, mettere il coperchio e fare riposare per 30-40 minuti.
  • Portare il composto sul fuoco e cuocere a fiamma vivace per 10 minuti circa per favorire la coagulazione del latte, mescolando frequentemente. Dopodiché fare riposare per altri 30-40 minuti.
  • Prelevare i fiocchi con un mestolo, posizionarli in un contenitore con una garza a maglie strette e liberarsi del liquidi in eccesso strizzandola.

Quanto si conservano? È sufficiente trasferirli in un contenitore con chiusura ermetica o un recipiente coprendolo con pellicola alimentare e metterli in frigo. Così dureranno fino a 3 giorni.

Come usare i fiocchi di latte: ricette e idee

fiocchi di latte ricette
Fiocchi di latte e uva passa

Il sapore leggermente acidulo e la consistenza soffice che si scioglie in bocca del Cottoge Cheese lo rende versatile, cioè può essere usato in piatti dolci e salati. Ecco alcune ricette con fiocchi di latte.

Piatti dolci

  • Panna cotta – Basta sostituire parte della panna con i fiocchi di latte per ottenere una consistenza più leggera e un sapore intenso.
  • Pancake – È possibile aggiungerei Cottage Cheese all’impasto per rendere i pancake più morbidi e soffici.
  • Dolci al cucchiaio – Non bisogna far altro che miscelarli con frutta fresca, miele o sciroppo d’acero per ottenere un dessert cremoso.

Piatti salati

  • Insalata mista – I fiocchi di latte si possono aggiungere alle insalate miste per dare un tocco cremoso e proteico.
  • Pasta – La pasta con fiocchi di latte è una base con cui creare ricette di insalate di pasta sfiziose, aggiungendo olive, pomodorini, zucchine e così via.
  • Quiche – È possibile arricchire la quiche con il Cottage Cheese per ottenere una consistenza più cremosa e un sapore delicato.
  • Sformati – Basta utilizzarli come base per sformati salati, aggiungendo verdure, formaggio e aromi a piacere.
  • Salsa per le verdure – È sufficiente mescolarli con aglio, limone e altre spezie per creare una salsa leggera e saporita da abbinare alle verdure crude o cotte al vapore.

Spuntini salutari

  • Spalmabile – Si può frullare Cottage Cheese con erbe aromatiche e spezie per creare un delizioso spalmabile da gustare con cracker o pane tostato.
  • Smoothies – Aggiungere i fiocchi di latte ai frullati consente di aumentare il contenuto proteico e ottenere una consistenza più cremosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759