Moka caffettiera elettrica migliore: 1, 2, 4 o 6 tazze? Programmabile o no? Prezzo e guida alla scelta

4.8K

La moka è ancora molto apprezzata dagli amanti del caffè, poiché regala un caffè dal gusto autentico e mantiene le proprietà del caffè. Scopri come scegliere la caffettiera elettrica migliore! Saper scegliere la miglior caffettiera …

La moka è ancora molto apprezzata dagli amanti del caffè, poiché regala un caffè dal gusto autentico e mantiene le proprietà del caffè. Scopri come scegliere la caffettiera elettrica migliore!

moka caffettiera elettrica

Saper scegliere la miglior caffettiera Moka è ancora sinonimo di un caffè di qualità, cioè un caffè dal gusto intenso e autentico e dalle proprietà organolettiche intatte.

Di fatti, diversamente dalle macchine da caffè in cialde o dalle macchine caffè americano,  la caffettiera moka permette di preparare il caffè attraverso un processo di estrazione lenta e delicata che non altera il sapore e gli aromi del caffè.  Sostanzialmente il sistema di filtraggio permette all’acqua di attraversare il caffè in modo uniforme, senza alterarne le proprietà.

Inoltre, la caffettiera classica consente di preparare il caffè in modo economico e sostenibile, evitando l’uso di capsule o cialde monodose che producono una grande quantità di rifiuti. Utilizzando la caffettiera, infatti, è possibile acquistare il caffè in chicchi interi e macinarlo in casa utilizzando un macinacaffè.

Negli ultimi anni, però, la caffettiera tradizionale si è evoluta in una versione ancora più pratica: stiamo parlando della caffettiera elettrica, cioè uno strumento che consente di preparare il caffè in modo rapido ed efficace, anche quando non si ha a disposizione un fornello o non ci si alza per prepararlo.

Tuttavia la vasta gamma di prodotti rischia di confondere le idee in assenza di esperienza o punti di riferimento.

Cos’è e come funziona una caffettiera elettrica?

Una caffettiera elettrica non è altro che una caffettiera classica che funziona grazie all’elettricità e permette di preparare il caffè in modo rapido ed efficiente.

La moka tradizionale e la caffettiera elettrica presentano alcune differenze tra loro: la prima ha bisogno solo di una presa elettrica per funzionare ed è dotata di funzioni come il timer per programmare l’avvio e il mantenimento in caldo ma non supera le 6 tazze mentre la seconda può essere portata ovunque e può preparare fino a 18 tazze ma ha bisogno di un piano cottura per funzionare.

A cosa serve una caffettiera elettrica? Grazie alla sua capacità di utilizzare l’elettricità, consente di preparare il caffè in pochi minuti, senza doverla portare sul fuoco.

Rispetto alla moka tradizionale, grazie alla maggiore versatilità e al controllo sull’erogazione, la moka elettrica consente di regolare l’intensità del caffè, la quantità di acqua e la miscela di caffè utilizzata e quindi di preparare il caffè in diverse varietà, come espresso, americano e cappuccino.

Tutto questo è merito della modalità con cui funziona: questo genere di caffettiera richiede una connessione alla corrente per erogare il caffè. Oltre alla base elettrificata, quindi, non sono presenti altri componenti particolari (quindi presenta un serbatoio nel quale inserire l’acqua, un filtro per il caffè in polvere e un bricco nel quale viene erogato il caffè).

Come scegliere la caffettiera elettrica migliore

qual e la migliore moka elettrica

Non è così facile sapere che caffettiera comprare perché occorre valutare alcuni aspetti in relazione alle necessità personali. Ecco da dove partire:

Tipologia

Le caffettiere elettriche sono disponibili in diverse tipologie, ognuna delle quali ha i propri vantaggi e svantaggi. Ecco cosa valutare per scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze, tenendo conto della routine quotidiana e del gusto personale.

  • Base integrata –  I modelli con base integrata sono caratterizzate da un serbatoio che non può essere separato dal resto della struttura. Si presentano solitamente più compatti e realizzati con materiali leggeri e per questo occupano poco spazio e possono essere portate in viaggio.
  • Base estraibile – Le caffettiere elettriche con base estraibile sono più grandi (specie nella parte della caldaia) e hanno il serbatoio dell’acqua può essere rimosso e lavato singolarmente. Occupano più spazio, ma permettono di preparare più tazze di caffè.

Capienza

A fare la differenza tra le varie proposte c’è anche la capienza, cioè quante tazze si possono preparare in una sola volta.

In linea di massima la scelta della capienza dipende dalle abitudini di consumo di caffè delle persone che la utilizzano.

In generale una mini moka elettrica da 1 tazza è ideale per i single, un modello da 2 o 4 tazze potrebbe essere sufficiente per soddisfare il fabbisogno quotidiano di single amanti del caffè o coppie mentre una caffettiera elettrica da 6 è ideale per soddisfare le esigenze di una famiglia o di chi ha sempre ospiti in casa.

Consumi

In fase di scelta è opportuno anche chiedersi quanto consuma la moka elettrica, specie se la si utilizza più volte durante il giorno.

Generalmente un modello piccolo con base integrata presenta un wattaggio di 200 Watt, il che lo rende perfetto per chi desidera risparmiare energia. Al contrario, una caffettiera elettrica più grande può arrivare anche 400 Watt e quindi consumare di più.

È importante scegliere una caffettiera che offra un buon compromesso tra la capienza e il consumo energetico, in modo da evitare sprechi di energia e mantenere bassi i costi di gestione.

Tutto questo considerando che un modello con un consumo elettrico maggiore consente di ridurre i tempi di erogazione del caffè e che alcune caffettiere sono dotate di funzioni di risparmio energetico, come la funzione di spegnimento automatico dopo un certo periodo di inattività.

Display

Il display è un altro elemento strutturale che distingue le caffettiere elettriche dalle moka tradizionali. Grazie a questo componente è possibile gestire l’elettrodomestico in modo semplice e intuitivo.

A tal proposito è necessario tenere a mente che il display può essere più o meno ampio e in alcuni casi può essere anche retroilluminato in base al modello e alla fascia di prezzo.

Funzioni extra

La caffettiera elettrica è un elettrodomestico tecnologico che offre diverse funzioni utili per preparare una bevanda di caffè perfetta. Quali sono le funzioni extra più apprezzate?

  • Timer – Il timer permette di programmare la partenza della caffettiera e di ritardarla  in modo da trovare il caffè pronto quando si desidera. Insomma si tratta di una moka elettrica programmabile.
  • Mantenimento caffè caldo – Alcuni modelli vantano la funzione di mantenimento della bevanda in caldo, evitando di dover bere il caffè freddo nel caso si dimentichi di prendere la tazza subito.
  • Regolazione intensità – Molte caffettiere elettriche hanno una funzione aroma che consente di modulare l’intensità della bevanda.
  • Spegnimento automatico – Come già accennato, la funzione spegnimento automatico assicura lo spegnimento autonomo della caffettiera, evitando consumi energetici inutili o piccoli incidenti.
  • Funzione di caffè d’orzo – La presenza della funzione di caffè d’orzo e quindi di un filtro particolare consente di preparare il caffè d’orzo e altre bevande, come il caffè ginseng e la cioccolata calda.
  • Filtro anti-impurità –  Il filtro anti-impurità è un componente da inserire nella caldaia per raccogliere i residui calcarei e altre impurità, migliorando così la qualità dell’acqua utilizzata per la preparazione del caffè.

Pulizia

La caffettiera elettrica deve essere pulita attentamente dopo ogni utilizzo per mantenerla in ottime condizioni e funzionale a lungo.

In questo senso è bene scegliere un modello facile da smontare e pulire se non si vuole rischiare di rovinarla o di perdere tempo.

In linea di massima, è possibile sciacquare con acqua e limone o acqua o aceto e utilizzare una spugna non abrasiva o una spazzola con setole dure per pulire l’interno della caffettiera.

Inoltre è importante prestare attenzione anche ai fori e ai filtri della caffettiera, dove possono accumularsi residui di caffè. Per pulirli, si può utilizzare uno stuzzicadenti per rimuovere i residui.

Infine, per una corretta manutenzione, è consigliabile seguire le istruzioni del produttore per la pulizia e la manutenzione della caffettiera elettrica, in modo da garantire un utilizzo sicuro e duraturo.

Materiali

In fase di scelta è necessario valutare anche i materiali utilizzati in quanto determinante sia per la resistenza che per la durata.

Nella maggior parte dei casi si tratta di modelli realizzati con plastica dura (specie nella parte superiore) e alluminio per la caldaia, ma esistono modelli realizzati totalmente in alluminio.

Da un lato la plastica rigida permette di giocare con i colori e il design ed è molto più leggera e adatta al trasporto.

Dall’altro lato l’alluminio si rivela un materiale più solido della plastica e migliore in termini di conducibilità di calore e resistenza al deterioramento.

Design

Il design delle caffettiere elettriche è un elemento che spesso viene sottovalutato ma che può fare la differenza in una cucina moderna ed elegante. Oggi, i produttori si concentrano non solo sulla funzionalità del prodotto ma anche sull’aspetto estetico.

Si trovano modelli con forme e colori diversi, a seconda dei gusti e dello stile della cucina in cui saranno utilizzate: alcuni modelli presentano linee curve e sinuose mentre altri hanno un design più geometrico e minimalista.

Inoltre, ci sono caffettiere elettriche che sono rivestite con materiali diversi, come il metallo, la plastica o il vetro. Il rivestimento in acciaio inossidabile è molto popolare, poiché dona alla caffettiera un aspetto elegante e moderno mentre la plastica colorata è ideale per chi cerca un design più vivace e originale. Alcuni modelli presentano anche dettagli in legno o altri materiali naturali, che donano un tocco di calore e naturalezza all’elettrodomestico.

Infine, per coloro che cercano un design ancora più raffinato, ci sono modelli di caffettiere elettriche che sono veri e propri oggetti di design, creati da famosi designer e artisti. Queste caffettiere sono spesso opzioni costose ma sono un vero e proprio oggetto d’arte.

Prezzo

Il prezzo di una moka elettrica dipende dalle caratteristiche tecniche ed estetiche e dalla marca: quanto costa la caffettiera elettrica? Si va da meno di 35 euro fino a superare i 120 euro.

L’acquisto online rappresenta un’opportunità: offre un’ampia selezione di prodotti e propone un rapporto qualità/prezzo ottimale.

Migliori caffettiere elettriche su Amazon

moka caffettiera elettrica Amazon

Qual è la migliore moka elettrica? Semplicemente quella che risponde meglio alle esigenze personali sia per caratteristiche che per prezzo.

Per il resto è possibile acquistare una moka caffettiera elettrica Unieuro, MediaWorld e simili; una caffettiera elettrica Kasanova o Ikea; una caffettiera elettrica Lidl e altrisupermercati forniti; un modello online presso e-commerce affidabili.

Amazon propone alcuni dei modelli migliori in commercio e aiuta a trovare quello giusto fornendo informazioni extra e recensioni vere. Inoltre permette di trovare la caffettiera elettrica tra le offerte del momento.

In base all’offerta si può scegliere tra una moka caffettiera elettrica Bialetti, una moka caffettiera elettrica DeLonghi, una moka elettrica Ariete e molte altre ancora.

Per aiutarvi nella scelta della migliore caffettiera elettrica su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei prodotti più acquistati dagli amanti del caffè.

Offerta
De'Longhi Alicia PLUS EMKM4.B Caffettiera Moka Elettrica 2-4 Tazze, Caffè caldo per 30 minuti, Spegnimento automatico, Risparmio energetico, Facile da usare e da pulire, Nero/Argento
  • 2 O 4 TAZZE: Lo speciale adattatore permette di preparare 2 o 4 tazze di caffè
  • BASE INDIPENDENTE: Caffettiera senza filo con base di supporto girevole a 360°. Essendo fredda la caffettiera può essere appoggiata ovunque
  • FACILE DA USARE: Contenitore e coperchio trasparenti per controllare la preparazione del caffè
  • FUNZIONE MANTENIMENTO IN CALDO: Mantiene il caffè caldo per 30 minuti
  • SPEGNIMENTO AUTOMATICO: La moka elettrica si spegne da sola quando il caffè è pronto.
BEPER BC.041N Caffettiera Elettrica Lucilla in Alluminio, Timer Programmabile Fino a 24 Ore, Moka Elettrica 3 Tazze, Mantiene il Caffè Caldo per 30 Minuti, Electric Espresso Coffee Maker
  • Comfort: con lucilla ogni tuo risveglio avrà il profumo di caffè; e' perfetta per gli amanti del caffè moka tradizionale e grazie all'adattatore del filtro ti consente di scegliere se preparare 3 o 1 tazze di caffè; spina tedesca
  • Design perfetto: caffetiera ideale per la casa e per l'ufficio; la base è indipendente e la caffettiera, senza di filo, poggia su un base girevole a 360°; la luce di funzionamento e il display LCD consentono di programmarla
  • Accensione e spegnimento programmati: lucilla permette di programmare l'ora di autoaccensione, ad esempio la sera per la mattina successiva; inoltre il caffè non trabocca mai, poichè la caffetiera si spegne automaticamente
  • Mantieni calore: grazie al dispositivo mantieni caldo, il caffè può essere bevuto caldo fino a mezzora dopo l'accensione della macchina; il dispositivo si attiva automaticamente ad ogni accensione dell'apparecchio
  • Facile da pulire: il contenitore trarente, il corpo ed il filtro in alluminio sono infrangibili e facili da pulire, grazie anche al sistema di protezione contro il surriscaldamento
Offerta
Ariete 1358 Moka Aroma - Moka elettrica 2/4 tazze - Base cordless - Autospegnimento - Mantenimento temperatura per 30' - 400 Watt - Bianco
  • Moka elettrica di 400 W
  • Prepara 2 tazze di caffè, o 4 tazze (con l'adattatore incluso)
  • Ottima per ufficio e casa
  • Dotata con base senza fili
Ariete 1344 Breakfast Station - 3 Prodotti in 1: Moka-Bollitore-Montalatte a Caldo e Freddo, 500W, 250Ml, 4/2 Tazze, Mantenimento Caffè in Caldo, 5 Funzioni, Bianco
  • Tre in uno: moka elettrica, cappuccinatore e bollitore in un unico elettrodomestico compatto e funzionale
  • Il caffe' degli italiani: il caffè moka è la preparazione classica italiana, perfetto per la colazione come per il dopo pranzo o il dopo cena
  • Cappuccini come al bar: il montalatte automatico permette di preparare soffici schiume di latte, ma anche gustose cioccolate calde o caffè freddi
  • Te' e tisane perfette: la funzione bollitore permette di selezionare due diverse temperature 100 o 80 per valorizzare ogni tipo di infuso
  • Facile da usare: il funzionamento è estremamente semplice con 3 tasti retroilluminati che guidano le selezioni
Ariete 1358 Moka Aroma - Moka elettrica 2/4 tazze - Base cordless - Autospegnimento - Mantenimento temperatura per 30' - 400 Watt - Nero
  • Moka elettrica elegante e compatta per tutti gli amanti del caffè
  • Prepara fino a 4 tazze di caffè in pochi minuti
  • Mantiene il caffè al caldo per 30 minuti
  • Base cordless a 360° per trasportare la moka direttamente sul tavolo
  • AA.VV (Autore)
Offerta
De'Longhi EMK9 ALICIA - Moka Elettrica
  • Capacità: 9 tazze
  • Potenza (w): 450
  • Tensione (v): 220
Offerta
G3 Ferrari G10028 Bonjour Moka Elettrica, 400 W, 3 tazze, Mantenimento in caldo, Base d'appoggio con rotazione 360°, Alluminio, Nero
  • Caffettiera elettrica da 3 tazze
  • Mantenimento in caldo
  • Manuale istruzioni
  • Realizzato con grande attenzione ai dettagli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo