Lecca lecca fai da te: ricetta, consigli e idee

377

I lecca lecca, noti anche come leccalecca o lecca-lecca, sono delle golosità dolci che si presentano in forma di caramelle attaccate a uno stecco. Scopriamo come fare i lecca lecca fai da te! A parte …

I lecca lecca, noti anche come leccalecca o lecca-lecca, sono delle golosità dolci che si presentano in forma di caramelle attaccate a uno stecco. Scopriamo come fare i lecca lecca fai da te!

A parte come si scrive correttamente lecca lecca, sono un classico delle golosità per bambini e, in realtà, non solo: la loro magia risiede nella combinazione di zucchero caramellizzato e sapori vari che solleticano il palato.

Dal tradizionale gusto di caramello a una vasta gamma di aromi, come frutta, cioccolato o addirittura spezie. Che siano sferici o piatti, tutti amano i leccalecca.

Le origini del lecca lecca

L’origine dei leccalecca è un po’ difficile da tracciare con precisione, ma si crede che la pratica di consumare zucchero caramellizzato su uno stecco abbia radici molto antiche.

Dal miele ai confetti di frutta fino allo zucchero, infatti, questa delizia ha superato indenne i vari secoli e i diversi costumi.

Tuttavia, il leccalecca moderno, così come lo conosciamo oggi, è stato brevettato da George Smith, un dolciere americano, nel 1908 con il nome lollipop. La sua invenzione ha reso i lecca-lecca facilmente accessibili a un vasto pubblico e ne ha stabilito la popolarità.

Come fare i lecca lecca fai da te: ricetta

lecca lecca fai da te
Leccalecca a cuore

Perché comprare i lecca-lecca industriali al supermercato o al bar quando si possono preparare in casa senza conservanti e additivi vari?

Preparare i leccalecca in casa può essere un divertente progetto che permette di sperimentare con sapori e colori. Ecco una ricetta di base per realizzare dei deliziosi lecca lecca fatti in casa:

Ingredienti

  • 150 g di zucchero
  • 75 ml di acqua
  • Aromi e coloranti a piacere (limone, arancia, vaniglia ecc.)
  • Bastoncini per lecca-lecca

Preparazione lecca lecca fatti in casa

  • In una pentola dal fondo spesso, mescolare zucchero e acqua. Accendere il fuoco a media intensità e portare la miscela a ebollizione, mescolando costantemente.
  • Utilizzare un termometro per dolci per controllare la temperatura. La miscela dovrà raggiungere i 150-160 gradi. Questo è il punto in cui lo zucchero si trasforma in caramello.
  • Una volta raggiunta la temperatura desiderata, cioè quando lo zucchero inizia a caramellarsi, rimuovere la pentola dal fuoco e lasciare raffreddare leggermente.
  • Aggiungere gli aromi e i coloranti a piacere e mescolare bene.
  • Versare il caramello negli stampi in silicone per 2/3 o su una teglia rivestita di carta forno e inserire i bastoncini al centro.
  • Lasciare raffreddare completamente a temperatura ambiente. Questo potrebbe richiedere un’ora o più, a seconda della temperatura dell’ambiente.
  • Una volta che i leccalecca sono solidi allora si possono sformare con attenzione e avvolgerti in carta trasparente per conservarli al meglio.

I segreti dei lecca lecca fatti in casa

lecca lecca fatti in casa
Lecca-lecca

Per fare i leccalecca occorre una certa precisione e attenzione, specialmente per quanto riguarda la temperatura dello zucchero. Ecco alcuni segreti che possono aiutare a ottenere lecca-lecca perfetti:

  • Precisione nelle quantità – Prima di tutto bisogna assicurarsi di misurare con precisione gli ingredienti, in particolare lo zucchero, per ottenere la giusta consistenza nel caramello. Il rapporto deve essere sempre 2:1 a favore dello zucchero.
  • Controllo della temperatura – Il termometro da cucina permette di monitorare con precisione la temperatura del caramello in modo da ottenere la giusta consistenza. In alternativa si può prelevare un po’ di sciroppo con un cucchiaio, farlo cadere in una ciotola piena di acqua e vedere la reazione: se si solidifica allora è pronto.
  • Aromi – È possibile sperimentare una varietà di aromi per creare leccalecca unici e gustosi, ma è bene assicurarsi di aggiungerli quando il caramello è leggermente raffreddato per evitarne la dispersione a causa dell’alta temperatura. Se si aggiunge succo di limone o arancia, però, bisogna ridurre la quantità di acqua restando sempre nelle proporzioni dell’elemento liquido.
  • Coloranti – I coloranti alimentari sono perfetti per conferire colore ai lecca lecca: rosa, azzurro, arancione e così via. Tuttavia non bisogna esagerare. Qualche goccia è più che sufficiente per ottenere lecca lecca colorati dal colore vivace.
  • Effetto lucido – Per ottenere lecca-lecca come quelli industriali non si può rinunciare all’effetto lucido. Come ottenerlo? Basta aggiungere un po’ di cremor tartaro allo sciroppo.
  • Raffreddamento a temperatura ambiente – Occorre lasciare che si raffreddino completamente a temperatura ambiente. Metterli in frigorifero potrebbe causare condensa sulla loro superficie.
  • Stampini – Gli stampini aiutano a ottenere lecca lecca personalizzati dalle forme fantasiose, ma non sono essenziali. È possibile creare lecca lecca giganti o piccoli e piatti versando lo sciroppo su un tappetino di silicone o della carta forno, creando dei piccoli dischi e inserendo gli stecchi oltre la metà della lunghezza. Con il metodo del lecca lecca piatti si possono preparare anche lecca lecca girandola.

Lecca lecca fatti in casa: idee e ricette

lecca lecca al cioccolato
Lecca lecca al cioccolato

Quanti tipi di lecca lecca esistono? I gusti dei leccalecca sono limitati solo dalla fantasia che si ha in cucina. Ecco alcuni esempi di sapori deliziosi che si possono sperimentare:

  • Fragola – Si preparano usando estratto di fragola o purè di fragole per ottenere un sapore fresco e fruttato. Vale lo stesso per il mirtillo.
  • Limone – Basta aggiungere scorza di limone grattugiata e succo di limone fresco per un gusto agrumato e vivace.
  • Arancia cannella – Combinare succo d’arancia fresco e cannella in polvere consente di ottenere un sapore caldo e speziato.
  • Liquirizia – Non bisogna far altro che utilizzare un estratto di radice di liquirizia per conferire un gusto intenso e distintivo.
  • Caramello salato – È sufficiente aggiungere un pizzico di sale al caramello per regalarsi un contrasto irresistibile tra il dolce e il salato.
  • Vaniglia – Si può utilizzare estratto di vaniglia o semi di bacche di vaniglia per attribuire un aroma classico e avvolgente.
  • Cioccolato – I lecca lecca al cioccolato si preparano aggiungendo cacao in polvere o scaglie di cioccolato alla miscela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo