Peperoncino Tabasco: quanto è piccante e come usarlo in cucina

281

Lo abbiamo sentito nominare guardando serie tv e film a stelle e strisce: stiamo parlando del tabasco. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul peperoncino tabasco e come usarlo in cucina. Quando sentiamo la …

Lo abbiamo sentito nominare guardando serie tv e film a stelle e strisce: stiamo parlando del tabasco. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul peperoncino tabasco e come usarlo in cucina.

Quando sentiamo la parola “tabasco” ci viene in mente subito la salsa tabasco, cioè quel condimento piccante che sta bene su tutto. Qualche esempio? Hamburger, costolette di maiale e patatine fritte.

Tuttavia questo celebre condimento piccante conosciuto per il suo sapore ardente e caratteristico non sarebbe tale senza i peperoncini Tobasco (alias Tabasco).

Cos’è il Tabasco? L’origine

Ormai per tutti, il tabasco è la salsa creata da Edmund McIlhenny in Louisiana e prodotta principalmente dalla McIlhenny Company. Tuttavia alla base di questa salsina c’è lui, il peperoncino Tobasco o Tabasco.

La combinazione di un clima favorevole e terreni ricchi hanno resto le aree più a sud del Messico le location ideali per la crescita di peperoncini dalla piccantezza eccezionale.

La varietà di peperoncino Capsicum Frutescens è originario dell’isola di Avery ed è caratterizzato da un sapore pungente e intenso, l’ideale per chi ama il piccante.

Varietà di Tabasco

Il Tabasco peperoncino è una varietà di Capsicum frutescens, nota per la sua piccantezza vivace e il caratteristico aroma fruttato.

È molto simile alle altre varietà di peperoncino ma, crescendo, assume colorazioni differenti, passando dal tabasco verde per via dei frutti meno maturi al peperoncino giallo che segna la strada della maturazione fino alla tonalità rossa che  sottolinea la maturità completa del peperoncino.

Quanto è piccante il Capsicum frutescens?

tabasco scoville
Peperoncini

Il Tabasco, con i suoi 30.000-50.000 unità Scoville, condivide una simile intensità piccante con il peperoncino di Cayenna, anche se risulta meno piccante rispetto all’Habanero, che si colloca tra le varietà più ardenti.

Questa specifica offre un punto di riferimento utile per chi è interessato a sperimentare con peperoncini di diversi livelli di piccantezza nella cucina.

A cosa fa bene il Tabasco?

Mangiare piccante potrebbe piacere o meno, specie se il grado di piccantezza è elevato, ma è innegabile che questo peperoncino abbia dalla sua varie proprietà benefiche che vale la pena considerare.

  • Stimolazione del metabolismo – Alcune ricerche suggeriscono che gli alimenti piccanti possano accelerare il metabolismo, facilitando la digestione e la combustione delle calorie.
  • Potere antiossidante – Questo peperoncino contiene antiossidanti che possono aiutare a proteggere le cellule dai danni causati dai radicali liberi.
  • Effetti antibatterici – All’interno del fitocomplesso ci sono sostanze dotate di proprietà antibatteriche che possono contribuire a combattere alcuni tipi di batteri nocivi.
  • Alleviamento dei sintomi del raffreddore – La piccantezza può aiutare a liberare le vie respiratorie congestionate, fornendo un senso di sollievo durante i raffreddori.
  • Stimolazione della circolazione – Gli alimenti piccanti possono aumentare la circolazione del sangue, contribuendo a una migliore salute cardiovascolare.

Tuttavia, è importante consumare il Capsicum Frutescens con moderazione, poiché l’eccessivo consumo di cibi piccanti può causare irritazioni gastrointestinali. Inoltre, se si soffre di ulcera peptica o acidità gastrica, è consigliabile consultare un medico prima di consumare alimenti piccanti come il Tabasco.

Come coltivare il peperoncino Tabasco

Pur non avendo le condizioni climatiche dell’habitat naturale, è possibile coltivare il peperoncino tabasco sia in campo aperto che in vaso. D’altronde la coltivazione non richiede particolari abilità.

La coltivazione del Tabasco pianta è possibile a condizione che il terreno sia ben fornito di nutrienti, preferibilmente con un adeguato apporto di fosforo e che la pianta sia esposta costantemente alla luce solare.

Non è essenziale intervenire in modo specifico durante la fase di sviluppo, tuttavia è importante monitorare l’approvvigionamento idrico che deve essere abbondante ma non eccessivo per prevenire eventuali patologie, specialmente quelle di natura fungina, e evitare accumuli d’acqua stagnante.

La raccolta dei frutti avviene quando questi manifestano una consistenza più piena e succosa, generalmente nel periodo estivo e nei primi mesi dell’autunno. I frutti possono essere utilizzati freschi per la produzione di salsa o sottoposti ad essiccazione o conservazione in olio.

Peperoncino Tabasco: come usarlo in cucina?

tabasco peperoncino come usarlo
Mangiare peperoncino

Questa varietà di peperoncino è un condimento molto versatile che può essere utilizzato in una vasta gamma di piatti. Ecco come si usa il Tabasco in cucina:

  • Salse e condimenti – Non solo salsa tabasco. È sufficiente aggiungere qualche questo peperoncino a salse come il ketchup, la maionese o la salsa barbecue per conferire un tocco di piccantezza.
  • Zuppe e stufati – Un’aggiunta di peperoncino Tobasco può dare vita a zuppe, stufati e minestre con un tocco di profondità e calore in più.
  • Piatti di pesce e frutti di mare – Essendo un peperoncino, si sposa bene con piatti a base di pesce e frutti di mare, offrendo un contrasto piccante che esalta i sapori del mare.
  • Cocktail – A qualcuno sembrerà strano, ma il peperoncino permette di creare cocktail molto ricchi e complessi nel sapore.
  • Marinature e insaporitori – Mescolato con olio e altre spezie, questo peperoncino può essere utilizzato come marinatura per carni e verdure o come ingrediente per insaporire grigliate e arrosti.
  • Piatti messicani – È un ingrediente comune in molte ricette della cucina messicana, come tacos, guacamole e chili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo