Torta alla frutta secca: ricetta con e senza cottura e varianti

382

La frutta secca è da sempre un protagonista di molte ricette dolci e salate che strizzano l’occhio al benessere. Scopriamo come preparare una torta alla frutta secca sana e golosa. Acidi grassi, minerali, vitamine e …

La frutta secca è da sempre un protagonista di molte ricette dolci e salate che strizzano l’occhio al benessere. Scopriamo come preparare una torta alla frutta secca sana e golosa.

Acidi grassi, minerali, vitamine e fibre: i nutrizionisti confermano che la frutta secca è un vero e proprio super food in grado di apportare vari benefici al corpo.

Mangiare la giusta porzione giornaliera di frutta secca come spuntino o ingrediente di preparazioni dolci e salate migliora la salute e il benessere generale.

Varietà di frutta secca

ricette con frutta secca
Frutta secca

L’espressione “frutta secca” comprende sia la frutta a guscio (frutta oleosa) che la frutta polposa (frutta non oleosa e disidratata).

Nella prima categoria rientrano noci (pecan, brasiliane, macadamia e altri tipi), nocciole, mandorle, arachidi, pistacchi e pinoli perché caratterizzati da elevato contenuto di grassi (acidi grassi insaturi e polinsaturi), proteine, vitamine, minerali e fibre. Il loro apporto calorico è elevato.

Nella seconda categoria ritroviamo uva passa, prugne, datteri, fichi secchi e prugne secche e albicocche secche, cioè frutti non oleosi e disidrati con elevati quantità di zuccheri, fibre, minerali e vitamine. Non presentano grassi.

Frutta secca: quali sono i benefici per la salute?

La densità nutrizionale della frutta secca offre una vasta gamma di benefici per la salute: quali sono i benefici principali?

  • Extra di nutrienti – La frutta secca è ricca di vitamine, minerali, antiossidanti e fibre, che contribuiscono a una dieta equilibrata.
  • Salute cardiaca – Oltre a tenere sotto controllo il colesterolo, la frutta secca possono aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache.
  • Controllo del peso – Nonostante siano caloriche, le porzioni moderate di frutta secca possono favorire il senso di sazietà e aiutare nel controllo del peso.
  • Benefici al fegato – I grassi buoni contenuti sono toccasana per il fegato, specie per evitare le infiammazioni a livello epatico.
  • Salute cerebrale – Il mix di nutrienti, come vitamina E, acidi grassi Omega-3 e antiossidanti, sono benefici per la salute cerebrale e possono ridurre il rischio di declino cognitivo.
  • Regolarità digestiva – La quantità di fibre è sufficiente a favorire la digestione e la regolarità del transito intestinale.

Come fare la torta alla frutta secca

torta alla frutta ricetta
Torta con frutta secca

La torta alla frutta secca di questa ricetta concentra tutto il sapore e tutti i benefici della frutta secca in un dolce buonissimo e nutriente.

Questo dolce ricco regala una consistenza densa e umida e un sapore pieno molto diverso da una torta morbida alla frutta secca. Ecco la ricetta della torta alla frutta secca:

Ingredienti

  • 250 g di frutta secca mista tritate grossolanamente (noci, mandorle e nocciole)
  • 200 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 4 uova
  • 130 g burro
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • scorza grattugiata di un’arancia q.b.

Preparazione torta alla frutta secca

  • Mettere il burro, lo zucchero e i tuorli in una ciotola e lavorare gli ingredienti fino a quando non sono ben incorporati
  • Aggiungere gran parte della frutta secca, la farina e il lievito setacciati e la scorza d’arancia e mescolare usando una frusta manuale
  • Montare gli albumi a neve usando uno sbattitore elettrico e aggiungerli delicatamente agli altri ingredienti usando una spatola (e compiendo movimenti che vanno dal basso verso l’alto)
  • Versare il composto in uno stampo foderato con carta forno, livellare la superficie con una spatola e aggiungere la frutta secca rimanente
  • Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30-35 minuti o finché non supera la prova stecchino
  • Sfornare la torta alla frutta secca e lasciarla raffreddare prima di sformarla

Torta alla frutta secca, le varianti

ricette torta alla frutta
Torta con frutta secca e cioccolato

Questa torta alla frutta secca è un’esplosione di sapori e consistenze, perfetta da gustare a colazione, a merenda o come dessert dopo un pasto.

Ovviamente è possibile personalizzare la ricetta della torta alla frutta secca in base ai gusti e alle preferenze individuali. Ecco alcune varianti per rendere la torta della nonna con frutta secca più interessante:

  • Versione light – È possibile sostituire il burro con una quantità pari di olio di semi per preparare una torta alla frutta secca mista senza burro decisamente più light.
  • Cioccolato – Il cioccolato si combina benissimo con la frutta secca; quindi basta aggiungere 80-100 g di cioccolato fondente o al latte per preparare una torta di frutta secca mista e cioccolato.
  • Uvetta – La torta con frutta secca e uvetta è una variante caratterizzata da un tocco di dolcezza in più. D’altronde l’uva sultanina è una varietà di uva sottoposta a un procedimento di essiccazione che acquista dolcezza.
  • Aromi e spezie – Aggiungere aromi e/o spezie come vaniglia, cannella, noce moscata o zenzero in polvere per dare un tocco di calore e profondità di sapore alla torta.
  • Frutta candita – Oltre alla frutta secca, si possono incorporare pezzetti di frutta candita come scorza d’arancia o cedro per un tocco di dolcezza extra e una maggiore varietà di consistenze.
  • Frutta fresca – È sufficiente aggiungere fette sottili di frutta fresca come mele, pere o prugne sulla parte superiore della torta prima di infornarla per un contrasto tra il sapore della frutta secca e la freschezza della frutta appena tagliata.
  • Liquore – L’aggiunta di un bicchierino di rum all’impasto può rendere la torta più aromatica e decisamente più umida.
  • Glassa – È possibile ricoprire la torta alla frutta secca con una glassa semplice o una glassa al cioccolato per creare un tocco decorativo e per conferire un sapore extra. Sì anche alla crema di formaggio.
  • Farine alternative – Sperimentare con farine alternative come farina di integrale o la farina di mandorle per un tocco di sapore e consistenza diversi.

Torta alla frutta secca senza cottura

Tra le ricette con frutta secca mista merita una menzione a parte la torta alla frutta secca senza cottura, cioè una variante in cui viene eliminata la cottura in forno. È veloce da preparare, ma altrettanto golosa.

Questa torta senza cottura combina la ricchezza della frutta secca con la cremosità del formaggio o dello yogurt e della panna.

La base è costituita da biscotti secchi (frollini, digestive o simili) triturati e burro fuso, seguiti da un ripieno di formaggio cremoso o yogurt, zucchero a velo, vaniglia, succo di limone e frutta secca tritata. La panna montata viene delicatamente incorporata per ottenere un ripieno morbido e liscio.

Dopo un periodo di raffreddamento in frigorifero, la torta è pronta per essere gustata, magari decorata con cioccolato fondente fuso, scaglie di cioccolato o altra frutta secca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo