Decorazioni crostate semplici e particolari: ecco come decorare la crostata

0

La crostata è un dolce della tradizione che riesce a declinarsi a qualunque esigenza e gusto, ma non sempre si riesce a usare le decorazioni crostate giuste. Ecco qualche idea su come decorare la crostata! …

La crostata è un dolce della tradizione che riesce a declinarsi a qualunque esigenza e gusto, ma non sempre si riesce a usare le decorazioni crostate giuste. Ecco qualche idea su come decorare la crostata!

Dalla crostata alla Nutella alla crostata al limone fino alla crostata di ricotte e pere: non c’è limite alla fantasia. Insomma la crostata è un dolce che può soddisfare qualsiasi gusto.

Se pensiamo poi alla crostata senza burro allora è chiaro il perché la crostata piace proprio a tutti, anche ai palati più esigenti.

Tuttavia quando si prepara questo dolce casalingo occorre strizzare l’occhio al tipo giusto di decorazioni per crostate perché, d’altronde, anche l’occhio vuole la sua parte.

Le crostate decorate sono belle e invitanti e solleticano la vista ancora prima di soddisfare le papille gustative. Per questo sapere come decorare una crostata può fare la differenza.

Le migliori decorazioni crostate

La crostata si presta a decorazioni più svariate, da una griglia a rombi a una particolare tra le varie decorazioni crostate. C’è anche chi inserisce anche un dettaglio artistico in qualsiasi decorazione crostata.

Sapere come decorare una crostata è l’unico modo per realizzare una crostata decorata con fiori, una crostata decorata con cuori, una crostata con decorazioni natalizie, una crostata decorata per il compleanno e così via.

Non solo decorazioni realizzate con la pasta frolla. È possibile decorare la crostata con frutta fresca di stagione, frutta secca, frutta candita, meringhe e altro ancora.

È ora di scoprire come decorare una crostata tra decorazioni crostate facili e decorazioni più elaborate.

Come decorare una crostata di frutta

La frutta è una delle decorazioni crostate più apprezzate, un po’ per la sua palette di colori e un po’ per il sapore extra.

In questo caso si possono scegliere decorazioni per la crostata di frutta a base di un solo frutto o un’alternanza di frutti preferiti. Sì a fragole, mirtilli, lamponi, ribes, limoni, arance, kiwi e banane.

Il segreto è pulire e tagliare la frutta a spicchi, a metà o a rondelle e aggiungere del succo di limone in modo da non farla annerire. Per non rischiare con le decorazioni delle crostate di frutta è possibile terminare la decorazione con uno strato di gelatina.

Alcuni frutti possono essere usati interi, come nel caso delle decorazioni della crostata di fragole o della crostata di frutti di bosco.

Come decorare una crostata con marmellata

La crostata di marmellata con un reticolato a rombi di pasta frolla è la versione più conosciuta, quella che ci riporta indietro all’infanzia.

Come usare le strisce per la crostata? Tutto quello che bisogna fare è preparare il guscio di frolla (tenendo da parte un terzo dell’impasto), aggiungere la farcia di marmellata o confettura (meglio se densa e zuccherina in modo da evitare che diventi troppo liquida e le decorazioni affondino) e ricoprire la superficie con delle strisce di frolla ricavate dall’impasto messo da parte e posizionate a rombo.

Per questo tipo di decorazione sopra crostata è importante sapere come stendere la pasta frolla dello stesso spessore (usando l’esperienza, le aste stendipasta al latere della frolla o il mattarello regolabile). Stendere la sfoglia con uno spessore di 3mm aiuta a non far sprofondare le decorazioni.

È possibile intrecciare le strisce in modo fitto senza lasciare intravedere la farcia. Come si fa l’intreccio della crostata? Basta realizzare delle strisce, farle riposare in frigo per 20-30 minuti, posizionarle una affianco all’altra verticalmente sulla crostata e inserire una striscia orizzontale più o meno a metà sollevando le strisce verticali in modo alternato. Dopodiché occorre sollevare le strisce verticali posizionate sotto la striscia orizzontale, riporre un’altra striscia orizzontale e proseguire come prima. Completare tutto sigillando il bordo.

Non solo strisce. La crostata di marmellata può essere decorata in modo diverso usando la pasta frolla per realizzare fiori, stelle e cuoricini da posizionare sulla superficie.

Come decorare una crostata di cioccolato

La frolla al cacao permette di preparare diversi tipi di crostata con gusti e colori diversi, come quella al cioccolato fondente, quella alla Nutella e quella al cioccolato bianco.

Le decorazioni per crostate di cioccolato replicano le prove tradizionali della pasta frolla delle decorazioni crostate, dal reticolato alle forme realizzate con le formine dei biscotti.

Come decorare una crostata alla crema

La crostata alla crema è una vera e propria delizia che non conosce stagioni. Può essere decorata con frutta fresca, meringhe, frutta caramellata o decorazioni in pasta di zucchero.

In particolare la pasta di zucchero (e tutte le possibili creazioni ) viene usata nella maggior parte delle decorazioni di crostate moderne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759